Fettine di lonza di maiale al limone

Fettine di lonza di maiale al limone. Un secondo piatto gustoso e profumato. Il limone dona al piatto un gusto unico e gradevole. La preparazione è molto semplice.

Il piatto può essere preparato in anticipo, e scaldato prima di consumarlo.

Se preferite potete infarinare le fettine prima di cuocerle. In questo modo otterrete l’effetto scaloppine.

Mi raccomando se provate la ricetta fatemi sapere.

Se non amate particolarmente la carne di maiale, potete sostituirla con fettine di pollo, tacchino o vitello.

Fettine di arista al limone
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Arista 8 fette
  • Limoni 2
  • Scalogno 1
  • Spezie q.b.
  • Acqua 100 ml
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Prendete una padella antiaderente, aggiungete al suo interno un filo d’olio e lo scalogno. Lasciate dorare leggermente.

  2. Aggiungete le fettine di carne e lasciate rosolare da entrambi i lati. Togliete le fettine e tenetele da parte.

  3. All’interno della padella dove avete cotto la carne aggiungete il succo dei limoni spremuti e lasciate restringere il sughetto.

  4. Quando il succo del limone sarà evaporato aggiungete l’acqua, e spezie a vostra scelta.

    Potete utilizzare curcuma, origano, prezzemolo….quello che preferite.

    ( Se volete rendere il piatto ancora più saporito sostituite l’acqua con del brodo. Potete anche preparare un semplice brodino con il dado).

  5. Rimettete le fettine all’interno della padella, aggiustate di sale e proseguite la cottura.

    Servite subito.

  6. Se cerchi dei secondo veloci, potrebbero piacerti anche queste ricette:

Note

Per restare sempre aggiornati con le mie ricette seguitemi:

PAGINA FACEBOOK

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE PER NON PERDERE NEMMENO UNA VIDEO RICETTA

CANALE YOUTUBE

IL MIO PRIMO BLOG

DIVERTIRSI IN CUCINA

Grazie Chiara

Precedente Farro con carciofi e zucchine Successivo Crostata morbida di crema e mele

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.