Rolle’ di Tacchino Pesto e Stracchino

Rolle’ di Tacchino Pesto e Stracchino
Il Rolle’ di Tacchino Pesto e Stracchino è un ricco secondo piatto, molto saporito e gradito! Non è molto elaborato come secondo, anzi, si cicina abbastanza facilmente. Basta far preparare, al proprio pollivendolo, un paio di fette di coscia di tacchino, in modo da fare due rolle’ (una sola fetta sarebbe troppo grande!). A volte preferisco la coscia di tacchino alla fesa in quanto quest’ultima risulta più asciutta, ma comunque va bene lo stesso anche la fesa se vi piace di più! La cottura poi viene fatta in tegame e non al forno, in modo tale da non farlo seccare. Insomma vi invito a provarlo perchè è veramente buono!

Ingredienti:

  • 2 fette di coscia di tacchino (circa 800g)
  • 3 uova
  • 1 cucchiaio di grana grattugiato
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • 100g di stracchino
  • 2 cucchiai di pesto
  • 1 cipollina
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • rosmarino
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • brodo vegetale

Preparazione:
Preparate prima 2 frittatine, quindi sbattete le uova con un pizzico di sale e pepe. Aggiungete il prezzemolo tritato e la grana. Cuocete quindi in una padella media antiaderente le due frittatine.
Stendete le due fette di coscia di tacchino su un piano di lavoro. Spalmateci sopra il pesto e poi disponete i pezzi di straccino. Tagliate le frittatine a metà e disponetele sulle fette di tacchino.


Arrotolate il tutto e legate i due rolle’ di tacchino pesto e stracchino, con dello spago da cucina. Non temete se fuoriesce un po’ di pesto…servirà a dare sapore al sughetto.

Fate sciogliere un dado di brodo vegetale in un pentolino di acqua e tenetelo in caldo.
Fate imbiondire la cipolla affettata e l’aglio nell’olio. Strofinate i rolle’ con il sale ed adagiateli poi nel tegame, togliendo l’aglio. Fate rosolare da tutti i lati i rolle’ e poi aggiungete il vino bianco e del rosmarino. Fate evaporate per un paio di minuti il vino, quindi mettete il coperchio e fate cuocere per circa 45 minuti bagnando di tanto in tanto con un mestolino di brodo vegetale.

A cottura ultimata, fate prima raffreddare i rolle’ togliendoli dal tegame e poi affettateli.
Nel tegame con il sugo di cottura, aggiungete ancora un poco di brodo, aggiustate di sale e tenete il sughetto pronto per irrorare le fette di tacchino nel momento in cui le servite in tavola.
Buon appetito!!!

Prova anche questa ricetta: Rolle’ di Tacchino alla Crema di Mascarpone

Precedente Castagnole (Ricetta Tradizionale di Carnevale) Successivo Torta di Carote e Mele (anche senza glutine)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.