Privacy Policy Hamburger vestiti di cinghiale e formaggio Montasio

Hamburger vestiti di cinghiale e formaggio Montasio

Hamburger vestiti di cinghiale e formaggio Montasio, golosi e veloci da preparare perfetti per una cena con gli amici.
Avete mai provato gli hamburger vestiti? Io l’ho provato ieri a cena per la prima volta, e devo ammettere che è davvero molto buono, oltretutto dà libero spazio alla fantasia perchè si può farcire come più si vuole. L’hamburger di cinghiale è molto saporito, quindi ho abbinato il formaggio Montasio che ha un sapore più delicato per fare contrasto. Questi due prodotti li trovate su Foodaloo la piattaforma e-commerce di cui vi ho parlato già in altri post dove potete trovare alimenti e bevande introvabili e di elevata qualità recensiti da assaggiatori professionisti.
La carne di cinghiale ha notevoli benefici è molto magra e poco calorica, fonte di potassio il minerale che aiuta cuore e muscoli nel loro corretto funzionamento.
La ricetta degli hamburger vestiti è divertente e veloce da realizzare, ed è perfetta anche per i bimbi. Io utilizzo la pasta sfoglia già pronta quando non ho tempo e devo preparare qualcosa di veloce.

Sponsorizzato da Foodaloo

  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Strumenti

  • Leccarda
  • Pennello

Preparazione

  1. Cuocete gli hamburger di cinghiale per circa 6/7 minuti e lasciateli raffreddare.

  2. Stendete la pasta sfoglia e posizionatevi sopra l’hamburger, le fette di Montasio tagliate fini e poi coprite con la pasta sfoglia.

  3. Bucherellate la superficie con una forchetta e tagliate i bordi creando un disco con l’aiuto della rotella per pizza o di un coltello.

  4. Assicuratevi che sia tutto ben coperto, non deve esserci nemmeno un lato aperto della sfoglia e spennellate con il tuorlo. Fate la stessa cosa con l’altro hamburger.

  5. Infornate a 180 gradi in forno pre-riscaldato sino a doratura e servite accompagnato da un bel bicchiere di birra fresca.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.