Crea sito

Torta di biscotti al cioccolato gianduia (senza cottura)

La Torta di biscotti al cioccolato gianduia e’ un dolce squisitissimo, una deliziosa variante al classico salame al cioccolato, resa particolare dal cioccolato alla gianduia, ho voluto dare una variante e vi assicuro e’ strepitosa. Pochi ingredienti ma tanto cioccolatosa. Non e’ complicata da preparare, serve solo il tempo per farla rassodare, percio’ meglio anticipare i tempi qual’ora volete prepararla per un pranzo o una cena e vi garantisco che i complimenti non mancheranno. Parola di Simo! Guardiamo insieme come procedere.

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la Base:

  • 300 gBiscotti Frollini
  • 200 mlPanna fresca liquida
  • 50 gBurro
  • 200 gCioccolato gianduia (In barretta)

Per la Glassa

  • 100 mlPanna fresca liquida
  • 50 gBurro
  • 100 mlCioccolato gianduia (In barretta)

Strumenti

Strumenti Utilizzati

  • Mattarello
  • Teglia Dm 18
  • Spatola
  • Frusta a mano
  • Coltello
  • Pellicola per alimenti

Preparazione

Preparazione della torta di biscotti

  1. Inserire all’interno di un sacchetto i biscotti, chiuderlo e con il mattarello picchiettarlo, tenere da parte i biscotti.

    Portare al bollore i 200 ml di panna, inserire il burro e con la frusta mescolare bene, tagliare con il coltello il cioccolato e inserirlo all’interno della panna e proseguire fino a che’ si e’ sciolto, versarlo all’interno dei biscotti e mescolare bene con la frusta. Quando il composto si e’ ben amalgamato versarlo all’interno della teglia ricoperta con la pellicola, distribuire bene e compattare con il dorso di un cucchiaio. Porre in freezer per 2 ore per far rassodare

    Preparare la glassa seguendo il metodo come sopra, tagliare con il coltello il cioccolato. Portare al bollore la panna, inserire il burro e mescolare bene, versare il cioccolato e mescolare fino ad ottenere una crema liscia, lasciare intiepidire.

    Passato il tempo di riposo poggiare la base della torta su di un piatto e versare la glassa, ( riservarne 1 pochino per la decorazione) con la spatola livellare bene. Inserire la restante glassa all’interno di una sac poche e decorare.

    Conservare in frigo.

Simo Consiglia

Potete utilizzare anche il cioccolato al latte, o cioccolato fondente, quest’ultimo consiglio di aggiungere un pochino di zucchero all’interno della base.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dolcinoteincucinadasimo

Sono Simona, abito in provincia di Pavia, amo cucinare l'avrete capito. Qui insieme a voi avro' il piacere di condividere le mie creazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.