Crea sito

Pizza con patate e cipolla

Pizza con patate e cipolle  Quest’oggi l’ho realizzata in una versione dal gusto deciso, con patate e cipolla, buonissima!!! Un’abbinamento che vale la pena assaggiare,sara’ molto apprezzata. Parola di SIMO! Vediamo insieme come realizzarla..

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gFarina 00
  • 1 bustinaLievito di birra secco
  • 250 mlAcqua Temperatura ambiente
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 2 cucchiainiSale fino
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 1Cipolle rosse di Tropea
  • 2Patate
  • 150 gMozzarella
  • q.b.Passata di pomodoro

Preparazione

  1. Inserire nella planetaria la farina, il lievito granulare, lo zucchero e l’olio, avviare. Aggiungere poco per volta l’acqua tiepida, quando l’impasto si e’ ben amalgamato unire il sale, proseguire fino ad incordatura. Formare una palla deve risultare liscia e morbida, lasciarla lievitare coperta con un canovaccio per 4 ore Affettare le patate molto sottili ( io ho usato l’apposita grattugia) lasciarle in una ciotola con dell’acqua per evitare che si anneriscono, tagliare la cipolla anch’essa molto sottile. Riprendere l’impasto e stenderlo in una teglia unta di olio ( io ne ho usate 2 rotonde) spalmare la passata verace CIRIO spolverare il sale Poggiare la mozzarella tagliata a tocchetti, le patate e la cipolla, dare un giro di olio e infornare a forno caldo 250 gradi per 20 minuti, fino a doratura.SERVIRE. Vi invito a diventare fan della mia pagina FB  e del mio Canale YouTube per restare sempre aggiornati con nuove ricette. Se questa ricetta ti e’ piaciuta condividila per non perdermi di vista. Grazie per l’attenzione.

Note

Potete eseguire il classico impasto a mano senza problema, io per comodita’ ho utilizzato la planetaria, procedete come sopra descritto ugualmente

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dolcinoteincucinadasimo

Sono Simona, abito in provincia di Pavia, amo cucinare l'avrete capito. Qui insieme a voi avro' il piacere di condividere le mie creazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.