Crea sito

Ventagli alla ricotta.

Ventagli alla ricotta. I ventagli alla ricotta e zucchero sono dei dolcetti super golosi. Semplici da preparare. Dei dolcetti morbidi dentro e croccanti fuori.

I ventagli alla ricotta sono semplici e veloci da preparare, sono perfetti per la colazione e la merenda.

Per preparare l’impasto basta una ciotola. Sono dei dolcetti sfiziosi e zuccherosi.

Ma vediamo subito come preparare i ventagli alla ricotta.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Dolcetti cocco e cioccolato.

Fonte della ricetta

Ventagli alla ricotta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni24 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
89,88 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 89,88 (Kcal)
  • Carboidrati 10,93 (g) di cui Zuccheri 4,15 (g)
  • Proteine 2,11 (g)
  • Grassi 4,46 (g) di cui saturi 2,81 (g)di cui insaturi 1,56 (g)
  • Fibre 0,22 (g)
  • Sodio 9,99 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 24 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 170 gricotta
  • 40 gzucchero
  • 1uovo
  • 100 gburro (a temperatura ambiente )
  • 220 gfarina 00
  • Mezza bustinalievito in polvere per dolci
  • 1scorza di limone
  • q.b.zucchero (per decorare )

Strumenti

  • Ciotola
  • Frusta a mano
  • Spatola
  • Leccarda
  • Carta forno
  • Pellicola per alimenti

Come preparare i ventagli alla ricotta

  1. Prima di iniziare la preparazione scolate la ricotta. Vi consiglio di acquistare la ricotta fresca al banco del supermercato perché è più asciutta.

  2. All’interno di una ciotola inserite la ricotta, lo zucchero, l’uovo e la scorza grattugiata del limone. Amalgamate con una frusta a mano.

  3. Aggiungete anche il burro morbido a pezzetti e continuate a lavorare con la frusta a mano.

  4. Unite la farina e il lievito. Mescolate con una spatola fino ad ottenere un panetto morbido e leggermente appiccicoso.

    (A seconda del tipo di ricotta usata potrebbe volerci un pò di farina in più).

  5. Avvolgete il panetto nella pellicola e lasciate riposare in frigorifero per circa un’ora.

  6. Trascorsa un’ora riprendete l’impasto e stendetelo su un piano infarinato. Stendetelo con il mattarello. Dovrete realizzare una sfoglia molto sottile.

  7. Con un coppapasta ritagliate dei cerchi di impasto. Io ho utilizzato un coppapasta da 8 cm.

    (Se cercate dei coppapasta validi li trovate qui)

  8. Spennellate ogni cerchio con dell’acqua da ambo i lati, poi passate ogni cerchio nello zucchero.

  9. Ripiegate il cerchio su se stesso fino ad ottenere un ventaglio.

  10. Adagiate i ventagli ottenuti su una teglia da forno, rivestita con la carta da forno. Distanziate leggermente i ventagli tra di loro. Spolverizzate la superficie dei ventagli con altro zucchero.

  11. Infornate in forno caldo statico a 180° per 15 minuti, e poi a 200° per 10 minuti.

    Mi raccomando verificate i tempi di cottura in base al vostro forno.

  12. Sfornate, lasciate raffreddare e servitevi pure.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.