Crea sito

Pizzette da buffet – Buone anche fredde

Pizzette da buffet – buone anche fredde. Delle pizzette soffici e deliziose. Semplici da preparare. Perfette da servire durante un aperitivo, un buffet o una festa. Il bello di queste pizzette è che possono essere preparate in anticipo, e sono sempre buonissime. Solitamente quando si deve organizzare un buffet si hanno tante cose da fare, per questo è comodo trovare delle ricette da preparare in anticipo. Con le pizzette poteva crearsi qualche problema. Infatti le pizzette sono buone calde, e prepararle in anticipo non era una buona idea. Con questa ricetta ho risolto il problema. Queste pizzette possono essere preparate in anticipo. Restano soffici anche il giorno dopo. Non vi resta che provarle, e mi raccomando fatemi sapere.

Pizzette da buffet
  • Preparazione: Riposo + 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 20 pizzette
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 g Farina 00
  • 1 bustina Lievito di birra secco
  • 250 ml Latte
  • 5 g Sale
  • 60 ml Olio di semi di girasole
  • q.b. Passata di pomodoro
  • q.b. Origano
  • 2 cucchiaini Zucchero

Preparazione

  1. All’interno di una ciotola capiente inserite la farina, due cucchiaini di zucchero e il lievito di birra secco. Mescolate con un cucchiaio.

    Iniziate ad aggiungere l’olio di semi e mescolate.

  2. Unite il latte poco alla volta e il sale. Iniziate a lavorare l’impasto su un piano da lavoro leggermente infarinato.

    Lavorate l’impasto fino ad ottenere in panetto sodo e omogeneo. Trasferite il panetto all’interno di una ciotola, coprite con la pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio.  ( Ci vorranno circa 2-3 ore).

  3. Trascorso il tempo di riposo, stendete l’impasto aiutandovi con un mattarello su una spianatoia. Dovete ottenere una sfoglia di circa mezzo centimetro.

  4. Prendete un bicchiere o un coppapasta di circa 7-8 cm e ricavate le pizzette. Con questa dose otterrete circa 20 pizzette.

    Ovviamente il numero varierà in base alla grandezza delle pizzette che sceglierete di realizzare.

  5. Trasferite le pizzette su una teglia da forno, rivestita con la carta da forno, e lasciate lievitare per circa un’ora. Io le lascio lievitare all’interno del forno spento con la luce accesa.

  6. Trascorso il tempo di riposo, praticate con il dito tante piccole fossette sulle pizzette.

    Adesso farcite.

    Io ho aggiunto la salsa di pomodoro e l’origano. Alcune pizzette le ho lasciate bianche e ho spolverizzato con l’origano.

    Infornate in forno caldo statico a 180°, e lasciate cuocere per circa 20 minuti.

  7. Sfornate e servitevi pure. Le pizzette sono buone anche fredde, e sono buonissime anche il giorno dopo.

  8. Potrebbe piacerti anche questa ricetta:

Note

I CONSIGLI DI CHIARA:

  • Se preferite potete utilizzare il lievito di birra fresco. In questo caso utilizzate 10 gr. di lievito di birra fresco. Scaldate leggermente il latte, unite il lievito di birra, e mescolate fino a quando il lievito non sarà completamente sciolto. ( Mi raccomando il latte tiepido, non bollente) Se utilizzate il lievito di birra fresco NON AGGIUNGETE I DUE CUCCHIAINI DI ZUCCHERO.

Per restare sempre aggiornati con le mie ricette seguitemi:

PAGINA FACEBOOK

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE PER NON PERDERE NEMMENO UNA VIDEO RICETTA

CANALE YOUTUBE

IL MIO PRIMO BLOG

DIVERTIRSI IN CUCINA

Grazie Chiara

 

Fonte della ricetta

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.