Pizzette velocissime alla ricotta

Pizzette velocissime alla ricotta. Perfette da servire in qualsiasi occasione, ottime per un buffet o un aperitivo. Senza lievitazione. Semplicissime e velocissime da preparare, ideali anche per chi ha poca dimestichezza in cucina. Con queste pizzette non si sbaglia mai e vi garantisco che riescono sempre. Se ancora non le avete mai provate è arrivato il momento di farlo.


  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    20 pezzi
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Farina 00 200 g
  • Ricotta 200 g
  • Burro 40 g
  • Sale 1 cucchiaino
  • Lievito 5 g

Per farcire

  • Passata di pomodoro q.b.
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Mozzarella 1

Preparazione

  1. Pizzette alla ricotta velocissime

    Per prima cosa preparate il condimento. Alla passata di pomodoro, aggiungete un filo d’olio, un pizzico di sale e se gradite un po’ di origano. Io non l’ho messo.

  2. Per quanto riguarda la mozzarella io ho utilizzato la mozzarella senza lattosio, perché è meno acquosa. Se utilizzate la classica mozzarella, tritatela e lasciatela scolare bene prima di utilizzarla.

  3. Impasto. All’interno di una ciotola inserite tutti gli ingredienti: la farina, la ricotta, il burro morbido a pezzetti, un cucchiaino raso di sale e il lievito. Mi raccomando lievito per dolci non vanigliato. Iniziate a mescolare con una forchetta poi proseguite con le mani. Lavorate il composto fino ad ottenere un impasto morbido e modellabile.

    Per quanto riguarda la ricotta vi consiglio di utilizzare la ricotta fresca che trovate in vendita nei supermercato al banco dei freschi. Vi consiglio la ricotta fresca perché è più asciutta. Se utilizzate la ricotta già confezionata lasciatela scolate per un paio d’ore prima di utilizzarla.

  4. Su un piano mettete un foglio di carta da forno. Infarinate leggermente e posizionate l’impasto. Infarinate anche il mattarello. Stendete l’impasto con il mattarello fino ad ottenere uno spessore di circa 4 mm.

    Ritagliate con una formina dei dischetti. Se utilizzate uno stampo da 6 cm, otterrete circa 20 pizzette.

  5. Sistemate i dischi su una teglia da forno rivestita con carta da forno . Condite ogni disco con un cucchiaino di passata di pomodoro e infornate in forno caldo a 190°. Lasciate cuocere per 10-12 minuti.

    Sfornate le pizzette e farcite con la mozzarella. Mettete nuovamente in forno per altri 5 minuti. Giusto il tempo di dare alla mozzarella la possibilità di sciogliersi.

    Servite subito, anche se sono buone anche tiepide.

    State attenti: finiscono subito.

Note

Fonte della ricetta: qui

 

Per restare sempre aggiornati con le mie ricette seguitemi:

PAGINA FACEBOOK

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE PER NON PERDERE NEMMENO UNA VIDEO RICETTA

CANALE YOUTUBE

IL MIO PRIMO BLOG

DIVERTIRSI IN CUCINA

Precedente Antipasti di pesce economici Successivo Salmone al forno gratinato con patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.