Crea sito

Ciambellone integrale yogurt e vaniglia

Ciambellone integrale yogurt e vaniglia. Una ciambella semplice e veloce da preparare. Soffice, leggera e con pochi ingredienti.

Una ciambella perfetta da inzuppare nel latte o nel caffè.

E’ semplice e super veloce da preparare. Sana e genuina.

Se non volete utilizzare la farina integrale potete utilizzare anche la farina 2 che è quella che ho utilizzato io. Ho testato la ricetta con entrambe le farine e il risultato non cambia.

Grazie alla presenza della fecola, la ciambella risulta soffice, cosa che spesso non accade con le farine integrali.

Come vi dicevo, la preparazione è molto semplice ma per qualsiasi dubbio sotto troverete anche la video ricetta.

Fonte della ricetta: Instagram Il ragazzo che cucina.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione8 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • PorzioniStampo da 24
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Uova
  • 150 gZucchero
  • 100 mlOlio di semi di girasole
  • 80 mlLatte
  • 1Yogurt alla vaniglia
  • 230 gFarina integrale
  • 70 gFecola di patate
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci

Strumenti

  • Ciotola
  • Sbattitore
  • Stampo a ciambella

Come preparare il ciambellone integrale yogurt e vaniglia

  1. All’interno di una ciotola inserite le uova e lo zucchero. Mescolate con lo sbattitore elettrico alla massima Velocità per 5 minuti, in modo da ottenere un composto spumoso.

  2. Aggiungete il latte, l’olio di semi e lo yogurt alla vaniglia. Mescolate con lo sbattitore elettrico.

  3. Infine aggiungete la farina, la fecola e il lievito. Mescolate con lo sbattitore elettrico stando attenti a non creare grumi.

  4. Versate il composto ottenuto all’interno di uno stampo a ciambella precedente imburrato e infarinato.

  5. Infornate in forno caldo statico a 180 gradi e lasciate cuocere per circa 40 minuti. Mi raccomando fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura.

  6. Sfornate, lasciate raffreddare e servitevi pure.

Leggi anche:

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

Biscotti di pasta frolla semi integrale

Crostatine di cuori

Pasta frolla all’olio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.