Torta di ciliegie sofficissima!

Oggi vi propongo la ricetta di una golosissima torta di ciliegie super soffice e facilissima da fare, basta una spatola e qualche ciotola! La torta risultante è alta, soffice, con un leggero sapore di mandorla che la rende ancora più golosa, ideale per la colazione e la merenda!

Nei link sottostanti altre golose ricette da preparare con la frutta di questo periodo!

torta di ciliegie 10
  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 5 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti per realizzare la torta di ciliegie

Per l’impasto

275 g farina 00
8 g lievito in polvere per dolci
un quarto di cucchiaino bicarbonato
1 pizzico sale
1 bustina vanillina
150 g zucchero semolato
1 cucchiaino estratto di mandorla
1 cucchiaio maraschino (oppure liquore amaretto)
100 g burro
2 uova
250 g yogurt (bianco cremoso)

per le ciliegie da aggiungere nell’impasto

150 g ciliegie (snocciolate e tagliate a metà)
30 g farina 00

Per decorare

75 g ciliegie (snocciolate e tagliate a metà)
15 g mandorle in scaglie
15 g zucchero di canna

Strumenti per realizzare la torta di ciliegie

3 Ciotole
1 Ciotolina
1 Spatola
1 Gratella per dolci

Passaggi per realizzare la torta di ciliegie

Per l’impasto: mescolare in una ciotola 275 g di farina 00, lo zucchero semolato, il lievito, la vanillina, il bicarbonato, il sale. Far fondere il burro al microonde o su fuoco bassissimo e far intiepidire. Mescolare in un’altra ciotola lo yogurt, le uova, il burro tiepido, il cucchiaio di maraschino, l’estratto di mandorla (io ho usato un cucchiaino di quello in bottiglia, se usate quello in fialetta usatene mezza fialetta). In un’altra ciotola mescolare le ciliegie snocciolate e tagliate a metà (150 g è il peso delle ciliegie snocciolate) con 30 g di farina (questo serve a non farle andare tutte sul fondo). Con un a spatola unite alla farina gli ingredienti umidi, mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e poi unite le ciliegie. Versate il composto in uno stampo a cerniera da 20 cm di diametro imburrato ed infarinato.

Decorate la superficie della torta con i 75 g di ciliegie (snocciolate e tagliate a metà) disposte in cerchi concentrici, le mandorle a lamelle ed il cucchiaio di zucchero di canna.

Volendo potete usare anche uno stampo da 22 cm di diametro, la torta sarà meno alta e si ridurranno i tempi di cottura.

Cuocere la torta di ciliegie in forno caldo a 165 gradi per 65-70 minuti circa, fate la prova stecchino! Quando la torta è cotta sfornatela e fatela raffreddare su una gratella per dolci per dieci minuti prima di eliminare le pareti dello stampo, poi dopo altri 20 minuti potete eliminare anche il fondo dello stampo.

torta di ciliegie 30

Quando la torta è fredda disponetela su un piatto di portata e servitela a grosse fette, vi assicuro è sofficissima e buonissima!!

Se non volete perdere le mie ricette potete seguire la mia pagina Facebook La Dolce Vita! . La mia bacheca Pinterest: https://www.pinterest.it/barbaracoccia1/le-mie-ricette/. Per tornare alla pagina principale del blog cliccare qui: https://blog.cookaround.com/barbaracucina/. Potete seguirmi anche su Instagram: barbara.coccia

Buona merenda!!

torta di ciliegie 20

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

La torta si conserva 3 giorni chiusa in un apposito porta torte (fuori frigo se non c’è caldo eccessivo)

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.