Fougasse al rosmarino focaccia francese

Fougasse al rosmarino focaccia francese super buona!

Ciao a tutti! Ieri sera invece del pane ho preparato la ricetta per la fougasse al rosmarino. La fougasse è tipica della Provenza, ma in realtà diffusa in gran parte della Francia, si tratta di una sorta di focaccia, dall’esterno croccante ma morbida all’interno, la forma è particolarmente spettacolare, può essere cotta sia a forma di foglia che a forma di scala a pioli. Ci sono diverse varianti, ottima quella alle olive o alle erbe. A casa amiamo molto il rosmarino e quindi ho arricchito la mia fougasse con rosmarino fresco tritato.

Fougasse al rosmarino

Per 2 fougasse occorrono:

  • 70 g di farina integrale;
  • 490 g di farina manitoba;
  • 350 g + 60 g di acqua tiepida;
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito di birra secco (tipo mastro fornaio);
  • 1 cucchiano e mezzo di sale;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 1 cucchiaio di aghi di rosmarino tritati.

Per prima cosa nella ciotola dell’impastatrice mescolare con una frusta a mano 1 cucchiaino di lievito di birra secco con 140 g di farina manitoba e 350 g di acqua tiepida, coprire il composto con pellicola trasparente e far riposare per 4 ore.

Trascorse 4 ore il composto sarà pieno di “buchini”. Sciogliere il mezzo cucchiaino di lievito rimasto con 60 g di acqua tiepida e unirlo al composto fermentato insieme a 350 g di farina manitoba, il sale, l’olio e il rosmarino. Mescolate l’impasto con il gancio finché non risulterà incordato (l’impasto deve lasciare le pareti della ciotola e aggrapparsi al gancio).

Lasciandolo nella ciotola dell’impastatrice, copritelo con pellicola e fate lievitare 30 minuti. Trascorso questo tempo fate un primo giro di pieghe a tre: versate l’impasto sulla spianatoia infarinata e date all’impasto la forma di un rettangolo. Piegate il terzo dell’impasto a destra, dal lato corto, verso il centro e ripiegate sopra il lembo sinistro. Vi ritroverete in rettangolo stretto, con cui ripeterete l’operazione sempre partendo dal lato corto. Riponete l’impasto nella ciotola e fate riposare 30 minuti. Ripetete il giro di pieghe, mettete di nuovo in ciotola e fate lievitare fino al raddoppio (circa 60-90 minuti).

A questo punto rovesciate l’impasto di nuovo sulla spianatoia e dividetelo un due parti uguali formate con ciascuno una palla e fate riposare coperto con pellicola per circa 15 minuti. A questo punto aiutandovi con il mattarello stendete ciascuna metà di impasto in un ovale di circa 20×30 cm. Trasferite gli ovali su una teglia da forno foderata di carta forno.

Praticate con un coltello molto affilato tre tagli verticali lungo la metà dell’ovale e su ogni lato tre tagli obliqui. Allargate bene i tagli in modo che non si chiudano in cottura. Fate lievitare le fougasse al rosmarino coperte da pellicola per 30 minuti e nel frattempo preriscaldate il forno a 220 °C.

Se volete prima di introdurre le fougasse in forno potete spennellare di olio e spolverizzare con altro rosmarino tritato. Trascorso il tempo della lievitazione infornate le fougasse al rosmarino a 220 °C per 20-25 minuti, dovranno risultare ben dorate.

Fate raffreddare su una gratella e servite ancora tiepide, sono buonissime!!!

Se vi piacciono le mie ricette mettete un like alla mia pagina Facebook La Dolce Vita! 

La mia bacheca pinterest: https://www.pinterest.it/barbaracoccia1/le-mie-ricette/

La classica focaccia italiana al rosmarino: https://blog.cookaround.com/barbaracucina/focaccia-soffice-al-rosmarino/

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.