Crostata alle mandorle e cioccolato

Crostata alle mandorle e cioccolato con frolla al caffè!!

ciao a tutti!! come dolcino ieri ho preparato questa crostata alle mandorle con cioccolato fondente e frolla al caffè…

Si tratta di una crostata ripiena di “torta alle mandorle” arricchita di rum e tanto cioccolato fondente a pezzetti!! La crostata in questione è davvero divina, sopratutto se vi piace l’abbinamento mandorle-cioccolato!!!

crostata alle mandorle

Per una crostata alle mandorle cotta in uno stampo pirex da crostata di 27 cm di diametro, occorrono:

per la frolla:

  • 250 gr di farina 00;
  • 100 gr di burro freddo;
  • 75 gr di zucchero a velo;
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito;
  • i uovo grande;
  • 2 cucchiaini di caffè solubile.

Per il ripieno:

  • 70 gr di farina di mandorle (o mandorle tritate molto finemente);
  • 60 gr di burro molto morbido;
  • 1 uovo grande;
  • 60 gr di zucchero semolato;
  • 150 gr di cioccolato fondente;
  • 50 gr di farina;
  • 1 bicchierino di rum (circa 30 ml), io ho usato rum scuro;
  • 1 pizzico di sale, 1 bel pizzico di lievito.

Per la frolla:  mettere tutti gli ingredienti secchi nel robot da cucina, aggiungere il burro e mandare il robot fino ad ottenere un composta sabbioso. Unire l’uovo e mandare nuovamente il robot finchè otterrete un composto bricioloso. Finite di impastare a mano. Mettete la frolla in frigo mentre preparate il ripieno.

Per il ripieno, tritare il cioccolato fondente con un coltello e mettere da parte. Mescolare in una ciotola l’uovo con lo zucchero semolato, unire il sale e il rum. Unire poi le mandorle ed il lievito e mescolare con una frusta a mano. Aggiungere il burro morbidissimo e mescolare ed infine la farina. Otterrete un composto denso.

Stendere la frolla su una spianatoia infarinata e foderare lo stampo da crostata imburrato. Spargere il cioccolato fondente sul fondo della crostata alle mandorle, ricoprire con il composto al rum. Io l’ho distribuito con un cucchiaio sulla cioccolata e poi l’ho steso uniformemente con una spatolina. Decorare con mandorle a scaglie e far cuocere in forno caldo a 175 gradi per circa 30-33 minuti.

Sfornare, far raffreddare e mangiare la crostata alle mandorle possibilmente tiepida, magari accompagnando con panna montata……

E’ buonissima!!!!

crostata alle mandorle 2

La mia bacheca pinterest: http://www.pinterest.com/barbaracoccia1/le-mie-ricette/

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Risotto al mais con speck!! Successivo Waffles con arancia (dagli USA!)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.