Creme caramel alla vaniglia!!

Creme caramel alla vaniglia….un grande classico!!

Ciao a tutti!!! Ogni tanto rispolvero i grandi classici, e l’altro giorno su richiesta di figli e marito ho fatto la creme caramel alla vaniglia….semplice e deliziosa nella sua semplicità!!

Per fare la creme caramel alla vaniglia c’è il metodo “raffinato”, quello sbrigativo e…una via di mezzo!!

Vi darò le varianti con la ricetta, decidete voi come procedere…

Io ho realizzato 6 creme caramel, cuocendole in degli stampini di pirex di 175 ml di capacità.

creme caramel

Per 6 creme caramel occorrono:

  • 3 uova grandi (se volete la crema più ricca usate 2 uova e 2 tuorli)
  • 500 ml scarsi di latte intero fresco;
  • 75 gr di zucchero semolato;
  • per quanto riguarda l’aroma vaniglia potete procedere in 3 modi: metodo “raffinato” usate una stecca di vaniglia, metodo rapido, usate una bustina di vanillina…per la via di mezzo usate 2 cucchiaini di estratto liquido di vaniglia (io ho usato quest’ultimo metodo, con l’estratto di vaniglia fatto in casa!).

Per il caramello vi servono altri 75 gr di zucchero semolato.

Se procedete con la stecca di vaniglia, incidetela longitudinalmente, unitela al latte, portate il latte ad ebollizione, spegnete il fuoco e lasciate in infusione per 1 ora. Per gli altri metodi, potete procedere direttamente.

Per prima cosa preparate il caramello. Mettete 75 gr di zucchero semolato in un padellino (io uso un padellino antiaderente) e senza mescolare fatelo caramellare. Una volta che il caramello è un bel colore ambrato versatelo negli stampini e giratelo bene tutt’intorno.

Preparate ora la crema: mescolate con una frusta a mano le uova con gli altri 75 gr di zucchero semolato per circa 4 o 5 minuti. Unite sempre mescolando il latte (se avete usato la stecca di vaniglia eliminatela prima di aggiungere il latte alle uova). Se usate la vanillina o l’estratto liquido uniteli al latte e mescolate per bene. Suddividete la crema negli stampini. Mettete gli stampini in  una teglia da forno alta che li contenga tutti. Mettete la teglia in forno caldo a 160 gradi e versate acqua bollente nella teglia da forno in modo da arrivare a poco più di metà altezza degli stampini. Fate cuocere 40-50 minuti circa, finchè la crema non “traballa” più tanto….Fate raffreddare la creme caramel nella teglia per una ventina di minuti. Tirate fuori gli stampini dalla teglia e quando sono freddi, coprire con pellicola trasparente e mettete in frigo fino a completo raffreddamento.

Per servire, passate la lama di un coltello tra crema e stampo e sformate la crema caramel su un piatto….buon appetito!!!

creme caramel 1

La mia bacheca pinterest: http://www.pinterest.com/barbaracoccia1/le-mie-ricette/

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Gnocchi alla ricotta con speck! Successivo Biscotti alla nutella con nocciole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.