Gnocchi alla ricotta con speck!

Gnocchi alla ricotta con speck e salvia, deliziosi!! (ricotta dumplings)

Ciao a tutti!! Ieri sera per cena ho preparato questi gnocchi alla ricotta conditi con speck, salvia e semini di finocchio!! Hanno avuto grande successo, mio marito come al solito si è lamentato perchè voleva il bis e non ne avevo più….

L’impasto di questi gnocchi è molto semplice da preparare, sono fatti con ricotta farina e pangrattato, si mescola il tutto, si formano gli gnocchi, si fanno riposare 30 minuti e sono pronti per andare in pentola!!!

Per il piatto mi sono ispirata ad una ricetta presa su una rivista di cucina, modificandola secondo il gusto della mia famiglia…

gnocchi alla ricotta

Per un bel piatto di gnocchi alla ricotta per 4 persone occorrono:

Per l’impasto:

  • 600 gr di ricotta (quella del supermercato funziona bene!);
  • 200 gr di farina 00;
  • 3 cucchiai di pangrattato;
  • sale, pepe, noce moscata.

Per il condimento:

  • 60 gr di burro;
  • 5 o 6 foglie di salvia;
  • 75 gr di speck a fettine;
  • 1 cucchiaino abbondante di semi di finocchio;
  • parmigiano reggiano per accompagnare.

Per prima cosa preparare l’impasto per gli gnocchi. Scolate per bene la ricotta da eventuale liquido e mettetela in una terrina. Lavoratela con la spatola per renderla cremosa ed omogenea. Unite la farina, il pangrattato, mezzo cucchiaino di sale, una bella macinata di pepe e una bella grattata di noce moscata.

Impastate il tutto prima con la spatola e poi con le mani. Finite di impastare sulla spianatoia infarinata. Quando l’impasto è omogeneo dividetelo in circa 8 parti e fate con ognuna un rotolino di 2 cm di diametro. Tagliate i rotolini in tocchetti di circa 2 cm di lunghezza. Prendete i tocchetti uno alla volta e premeteli con il pollice su una parte tagliata, in modo da creare una fossetta.

Preparate tutti gli gnocchi alla ricotta e fateli asciugare sulla spianatoia per 30 minuti. Nel frattempo per il condimento, mettete in un padellino il burro e fatelo fondere, unite la salvia spezzettata e lo speck tagliato a striscioline. Unite infine i semini di finocchio e fate rosolare il tutto.

Fate cuocere gli gnocchi pochi per volta in abbondante acqua bollente salata. Quando vengono a galla, scolateli con una schiumarola e metteteli in una grande terrina. Quando tutti gli gnocchi sono pronti, versate in condimento, mescolate per bene e servite gli gnocchi alla ricotta caldissimi, accompagnandoli con parmigiano grattugiato e pepe nero.

Buon appetito!!

gnocchi alla ricotta 1

La mia bacheca pinterest: http://www.pinterest.com/barbaracoccia1/le-mie-ricette/

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Plumcake allo yogurt e limone! Successivo Creme caramel alla vaniglia!!

2 commenti su “Gnocchi alla ricotta con speck!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.