La Cassata Siciliana fatta in casa

La Cassata Siciliana

Quest’anno mi sono proprio divertita a preparare la Cassata Siciliana , un dolce tipico e tradizionale della nostra isola maggiore. Si perché anche l’occhio vuole la sua parte, quindi ho pensato di dedicare un po’ più di tempo alla decorazione della Cassata Siciliana che oltretutto è di una bontà infinita!!! Ci tengo a precisare che questo dolce non appartiene alla zona in cui abito!
Io sono napoletana, ma ogni tanto mi piace preparare pietanze tipiche di altre regioni. Quindi vi dirò come l’ho fatta io, leggendo quà e là sul web il metodo e gli ingredienti della cassata siciliana. Ho preferito, all’interno, non usare i canditi che non piacciono quasi mai a nessuno, ma farcire la ricotta con le gocce di cioccolato fondente. Il risultato è stato ottimo!!!
la-cassata-siciliana

Ingredienti:

Per il pan di spagna:

  • 5/6 Uova (260g circa)
  • 120g di farina 00 + 120g di fecola di patate
  • 220g di zucchero a velo
  • 1 bustina di Vanillina
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 600g di ricotta
  • 250g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 100g di gocce di cioccolato

Per la bagna:

  • 200g di acqua
  • 60g di zucchero
  • 70g liquore Strega o Maraschino

Per il naspro:

  • 250g di zucchero
  • 2 cucchiai di acqua

Per la ghiaccia reale (facoltativa x la decorazione):

  • 1 albume
  • zucchero a velo q.b.
  • qualche goccia di succo di limone

Per la pasta reale (io ho comprato il panetto già pronto):

  • 150g di marzapane
  • colorante verde alimentare

Per la decorazione:

  • frutta candita mista (ciliegie, cedro, arance…)

Preparazione:

-Innanzitutto preparate il ripieno (anche il giorno prima), quindi unite lo zucchero e la vanillina alla ricotta ed amalgamate molto bene fino a farla diventare una crema. Aggiungete le gocce di cioccolato e mettete in frigo minimo per qualche ora.
-Anche il pan di spagna potete prepararlo il giorno prima:
sbattete le uova con lo zucchero a velo in un pentolino ed intiepidite il composto sul fuoco per pochi secondi. Poi trasferitelo in un robot da cucina oppure usate le fruste elettriche e montate il composto, aggiungendo il sale e la vanillina, per una decina di minuti con una velocità moderata.
Quando il composto sarà diventato chiaro e spumoso, aggiungete poco alla volta la farina setacciata, incorporandola con delicatezza con una palettina di silicone, amalgamando dal basso verso l’alto per non farlo smontare.
Trasferite il composto nel ruoto (26cm di diametro) imburrato ed infarinato ed infornate a 180° in forno preriscaldato x 25/30 minuti. Lasciate raffreddare completamente il pan di spagna prima di tagliarlo.
-Preparate la bagna in modo da farla raffreddare. in un pentolino fate sciogliere, sul fuoco, lo zucchero nell’acqua e poi aggiungete il liquore.

Composizione della cassata siciliana:

-Prendete un contenitore rotondo in plastica (28cm di diametro) e foderatelo di alluminio. Stendete la pasta reale verde, formate delle strisce larghe quanto l’altezza del contenitore e disponetele lungo i bordi (vedi foto)
20161222_211431
-Prendete il pan di spegna e tagliatelo a fette spesse circa 1,5cm. Disponete quindi le fette di pan di spagna prima sul fondo e poi lungo i bordi del contenitore. Spennellate con la bagna il pan di spagna.
20161222_213205
-A questo punto farcite con la crema di ricotta e gocce di cioccolato.
20161222_214032
-Infine coprite la crema di ricotta con le altre fette di pan di spagna spennellando anch’esse con la bagna rimasta.
20161222_214836
-Coprite il tutto con un piatto da portata in plastica o come preferite (sarà la base della cassata), metteteci un peso sopra e mettete in frigo per qualche ora. Trascorso il tempo dovuto, tirate fuori dal frigo il contenitore, quindi capovolgetelo ed alzate prima il ruoto in plastica e poi, delicatamente, staccate l’alluminio.
Ecco la vostra cassata siciliana pronta per essere decorata.
20161223_111821
-Per preparare il naspro, mettete circa 250g di zucchero in un pentolino ed aggiungete 2 cucchiai di acqua. Mettete il pentolino sul fuoco, appena sfiora il bollore, il naspro è pronto per essere steso sulla parte centrale della cassata. questa operazione deve essere fatta velocemente in quanto il naspro rapprende molto rapidamente.
Ora potete sistemare, mettendoci tutta la vostra fantasia, la frutta candita.
Poi, se vi piace provare a decorare con la ghiaccia reale, procedete così per la preparazione: mettete un albume e poche gocce di limone in una ciotola di vetro o di alluminio. Aggiungete a cucchiaiate, 2 o 3 per volta, lo zucchero a velo e sbattete il composto con una forchetta o con una frusta a mano. Aggiungete zucchero a velo fin quando il composto, alzando la frusta o la forchetta, non cade. Riempite quindi una sac a poche usa e getta, tagliate la punta (il foro deve essere molto piccolo) e divertitevi a decorare la vostra cassata siciliana come più vi piace.
20161223_173213la-cassata-siciliana

Precedente Albero di Natale alla Crema di Nocciole Successivo Zucchine con cuore filante di Fior di Latte (al forno)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.