Polpette con pomodorini e peperoncini

Polpette con pomodorini e peperoncini, sono una vera specialità. Sono veloci da preparare e possono essere anche un piatto unico, tipico della cucina campana.

Polpette con pomodorini e peperoncini
Polpette con pomodorini e peperoncini

Ingredienti per le Polpette con pomodorini e peperoncini

Dosi per 15 Polpette

  • 500 g di carne macinata
  • 100 g di pane raffermo
  • 60 g di grana
  • 2 uova medie
  • 100 g uva passita
  • 100 g pinoli
  • latte q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
  • 500 g peperoncini dolci
  • 250 g pomodorini
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • olio di semi di arachidi q.b.

 

Procedimento

Oggi voglio proporvi una ricetta che farà molto piacere agli amanti della cucina genuina con i sapori di casa.

Le polpette cucinate con pomodorini e peperoncini dolci faranno sicuramente furore in tutte le nostre tavolate.

Mettiamo la carne macinata in una ciotola, aggiungiamo le uova, il grana, due fette di pane, spugnate nel latte.

Quindi uva passita, pinoli, tre pizzichi di sale, due pugni di prezzemolo tritato, impastiamo con le mani e formiamo le polpette.

Le friggiamo in una padella con olio di semi ben caldo. Le lasciamo colare dell’olio in eccesso su carta assorbente.

Ora ci dedichiamo ai peperoncini, eliminiamo i gambi e i semini, quindi li soffriggiamo in olio extravergine d’oliva.

Poi aggiungiamo i pomodorini  tagliati a metà, fino a che entrambi  saranno appassiti. Uniamo due pizzichi di sale.

Quindi appena pronti, li mescoliamo alle polpette e facciamo cuocere, a fuoco lento, per altri 10 minuti.

Lasciamo riposare per 15 minuti prima di servire questo secondo che andrà  accompagnato con del buon pane.

In questo caso non ci si potrà esimere dal fare la scarpetta, gustando tutti i sapori di questo meraviglioso sugo.

Se vi farà piacere, potrete inviarmi le foto dei vostri risultati. Le posterò molto volentieri nella mia pagina.

Alla prossima Giovanna

 

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

Metti mi piace. Mi trovi anche su  Pinterest  Google+ Linkedin

 

Precedente Torta rustica napoletana con scarole Successivo Ciambelle soffici alla cannella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.