Crea sito

Palline di riso

Come ripeto sempre, in cucina non si butta niente, infatti vi propongo delle Palline di riso fatte proprio con del riso al sugo avanzato.

Basta semplicemente formare delle palline di riso lasciarle in frigo almeno si legano meglio e dopo impanarle.

Vi mostro il mio metodo.


  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Porzioni:
    dipende dalla grandezza
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Riso al sugo avanzato (freddo)
  • 2 Uova
  • q.b. Farina
  • q.b. Acqua
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Parmigiano Reggiano DOP
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Aglio in polvere
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio di semi di girasole

Preparazione

  1. Ecco qui ho praticamente fatto le palline con il riso, preparato la pastella con acqua e farina regolandomi un poco ad occhio non deve essere troppo liquida e nemmeno troppo densa, ma una via di mezzo.

    Ho sbattuto le uova con un pizzico di sale ed ho miscelato il pangrattato con parmiggiano, aglio in polvere,prezzemolo ed un pochino di sale.

    Quindi siamo pronti ad impanare.

    Il primo passaggio è nella pastella, poi le uova ed infine nel pangrattato.

  2. Il primo passaggio è nella pastella, poi nelle uova ed infine nel pangrattato, facendo aderire bene il tutto cosi non si aprono in cottura.

  3. Andiamo a friggere in olio ben caldo fino a quando sono ben dorate.

  4. Palline di riso

    Come potrete notare la panatura è ottima, croccante e non si sono aperte durante la cottura.

    Buon Appetito

    Iscrivetevi al mio canale YouTube , Seguitemi sulla mia pagina Facebook, Pinterest, Twitter

    Istangram dai un occhiata alle altre ricette qui .

    Spero vi sia utile

    Ciao a tutti alla prossima ricetta

 

Pubblicato da lacucinadielsa

Ciao a tutti, mi chiamo Elsa ho 37 anni e vivo in Germania, sono una mamma e casalinga a tempo pieno ed ho la grande passione della cucina e voglio condividerla con voi. Cominciamo questa avventura !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.