Privacy Policy Montanarine, la ricetta perfetta da gustare con gli amici

Montanarine, la ricetta perfetta da gustare con gli amici

Montanarine, la ricetta perfetta da gustare con gli amici. Oggi vi porto in Campania, con una ricetta tradizionale molto golosa.
Le montanarine sono la versione piccola delle Montanare, una ricetta tipica della Campania, la prima volta che assaggiai questa delizia fu al ristorante dei Fratelli La Bufala a Eboli. Fu amore al primo morso, l’impasto della pizza fritto non lo avevo mai mangiato e quel pomodoro con la mozzarella di bufala che filava e il parmigiano sopra, una goduria pura.

Questa è una ricetta di semplice realizzazione, ci vuole solo molto tempo per la lievitazione ma vi assicuro che ne vale la pena. Io ho fatto passare 18 ore, ho formato le palline e le ho tenute chiuse nel contenitore apposito per pizzaioli. Il giorno dopo avevano già le loro belle bolle quindi ho dovuto solamente pressarli un pochino al centro e poi friggerli.

Sono un finger food perfetto da mangiare durante la partita, per una cena con gli amici o da portare con voi durante un picnic.

Sponsorizzato da Ar.Pa Lieviti

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Ore
  • Tempo di riposo18 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le montanarine

  • 500 gfarina Manitoba
  • 300 mlacqua
  • 1/2 bustinalievito S.Lucia
  • 2 cucchiainizucchero
  • 2 cucchiainisale
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Per la farcitura

  • q.b.passata di pomodoro
  • q.b.foglie di basilico fresco
  • 2mozzarella di bufala campana DOP

Strumenti

Preparazione

  1. Come prima cosa impastate gli ingredienti lasciando il sale per ultimo, fate andare la planetaria a velocità media per 10 minuti e rapida per 5 minuti per attivare la maglia glutinica.

  2. Una volta che l’impasto è pronto fatelo lievitare sino al raddoppio. Mettetegli sopra una pellicola.

  3. Una volta raddoppiato realizzate le palline di egual peso e mettetele a lievitare 18 ore.

  4. Quando il giorno dopo saranno belle lievitate prendetene una e schiacciatela con i polpastrelli dal centro verso l’esterno, ma non tantissimo giusto il tanto per metterci poi il condimento una volta fritte.

  5. Friggetele in olio a temperatura di 160-180 C° da tutti e due i lati sino a che diventano belli dorati.

  6. Scolateli e aggiungete la passata di pomodoro, un pizzico di sale, la mozzarella di bufala campana DOP bella strizzata e lasciata in frigorifero un giorno e una notte e metteteli in forno per 10 minuti ad una temperatura abbastanza bassa, serve giusto a far sciogliere la mozzarella.

  7. Fateli raffreddare un minuto e gustatele con un bicchiere di birra fresca.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian
Powered by TranslatePress »