Crea sito

Crostata al cacao con crema pasticcera glassata ai frutti di bosco

Crostata al cacao con crema pasticcera glassata ai frutti di bosco Il fine settimana mi dedico in particolar modo al mio dolce, oggi la giornata lo consente la temperatura e’ gradevole, mi sono presa qualche oretta per realizzarla, beh in fondo non e’ complicata da realizzare…e poi il risultato ripaga! una crostata dal gusto particolare e molto buona, portarla in tavola vi assicuro i complimenti non mancheranno…guardiamo insieme il procedimento ..

Crostata al cacao con crema glassata ai frutti di bosco

Per la base : 250 gr farina

2 uova (solo tuorli)

120 gr zucchero

100 gr burro

1 cucchiaino lievito per dolci

30 gr cacao amaro

Per la crema pasticcera : 500 ml latte

3 uova ( solo tuorli)

50 gr zucchero

2 cucchiai farina

1 bustina vanillina

1 limone ( solo la scorza

Per la glassa : 250 gr frutti di bosco

1 limone ( solo il succo)

2 cucchiai zucchero a velo

6 gr colla di pesce

Per la decorazione : 250 gr frutti di bosco

In una ciotola versare la colla di pesce con acqua fredda e lasciarla ammorbidire…Nel frattempo preparare la base, sopra ad un piano da lavoro versare la farina a fontana, inserire le uova, lo zucchero il burro morbido, il cacao ed infine il lievito, iniziare ad amalgamare gli ingredienti con una forchetta, con le mani iniziare ad impastare energicamente fino ad ottenere un panetto liscio e morbido, avvolgerlo in un foglio di pellicola e lasciarlo riposare in frigo per 20 minuti.

In un bolli latte inserire il latte con la scorza del limone e scaldarlo ( no bollire) mescolare i tuorli con lo zucchero, unire la vanillina e gradatamente la farina setacciata, versare a filo il latte dopo aver eliminato la scorza del limone, mescolare bene e portare sul fornello, proseguire mescolando fino che’ si rapprende, versarla in una ciotola coperta con un foglio di pellicola e lasciarla raffreddare.

Riprendere la base della crostata, stenderla in uno stampo da crostata imburrato ed infarinato, bucherellare con i rebbi di una forchetta, infornare a forno caldo 200 gradi per 18 minuti ( controllare la cottura con uno stecchino)

Per la glassa inserire i frutti di bosco in un pentolino, unire il succo del limone con lo zucchero a velo, mescolare e a fiamma bassa lasciarli per 6/7 minuti, mescolare di tanto in tanto, con un colino versare la glassa in un altra ciotola e con un cucchiaio schiacciarla bene, il liquido ottenuto versarlo di nuovo nel pentolino con la colla di pesce strizzata mescolare bene lasciarla per 2 minuti e spegnere la fiamma, lasciarla raffreddare.

Riprendere la base, versare la crema pasticcera e livellarla, versare piano e uniformemente la glassa, porre in frigo per 1 oretta per farla rapprendere, riprendere il dolce e decorare con i frutti di bosco, lasciarla di nuovo in frigo ancora per 1 oretta prima di essere consumata.

Fetta

Questa crostata l’ho servita nel vassoio trinato “Poloplast”