Stecchi bianchi con pomodorini sott’olio

Print Friendly, PDF & Email

Stecchi bianchi con pomodorini sott’olio un fresco antipasto o snack, o uno sfizioso aperitivo estivo.

Stecchi Bianchi con Pomodorini Sott'olio PAG

Stecco gelato ai formaggi e panna, con pomodorini secchi sott’olio accompagnato da strisce di focaccia.

Facile
20 minuti più il riposo

Stecchi bianchi con pomodorini sott'olio

Ingredienti per 6:
400 g di robiola
50 g di parmigiano grattugiato
50 g di pecorino romano grattugiato
2 dl di panna
15 g di gelatina in fogli
foglie di basilico
6 pomodorini secchi sott’olio
focaccia per accompagnare
sale pepe.

Preparazione
Mettete la robiola in una ciotola con il parmigiano, il pecorino, un pizzico di sale, una macinata di pepe, 6-7 foglioline di basilico tagliate a julienne e mescola tutto fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo. Montate la panna ben fredda e amalgamala alla crema di formaggi. Sgocciolate i pomodorini, asciugateli bene, tritateli finemente e aggiungeteli al composto, mescolando con delicatezza.

Ammorbidite ora i fogli di gelatina in acqua fredda, poi strizzali, trasferiscili in un pentolino con 2 cucchiai di acqua e falli sciogliere su fiamma bassissima. Aggiungi la gelatina al composto di formaggi, amalgama bene, quindi suddividete la crema in 6 stampini da gelato. Infilate uno stecco al centro e mettete gli stampi in freezer per almeno 4 ore.

Sformate i gelatini 15 minuti prima di servirli e portali in tavola accompagnandoli con la focaccia che avrete prima tagliato a barrette e tostata leggermente sotto il grill del forno.
(Grazie nonno Tonino)

Precedente Pizza con Caprino e Cipollotti di Tropea Successivo Granita di Limone