Crea sito

Biscotti leggeri allo yogurt con e senza Bimby

Biscotti leggeri allo yogurt

Biscotti leggeri allo yogurt. Ecco la ricetta per preparare dei deliziosi biscottini allo yogurt. Ideali per la colazione e la merenda.

Biscotti leggeri allo yogurt. Sono morbidi e semplici da prepararli. La preparazione è molto semplice. Di seguito vi indicherò il procedimento per prepararli con e senza Bimby. Ho anche registrato la video ricetta che potete guardare sul mio canale YouTube. Basta cliccare: QUI.

Biscotti leggeri allo yogurt

Biscotti leggeri allo yogurt

Ingredienti:

 

  • 300 farina
  • 1 yogurt gusto banana
  • 125 gr. di burro morbido
  • 70 gr. di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale

 

Preparazione:

Procedimento con il Bimby:

All’interno del boccale inserite lo zucchero, il burro e un pizzico di sale. Avviate per 40 secondi velocità 5.

Aggiungete lo yogurt e avviate per 30 secondi velocità 5.

Inserite la farina, il lievito e la vanillina. Avviate per 40 secondi velocità 5.

L’impasto risulterà morbido, ma dovete riuscire a lavorarlo con le mani. Quindi se risultasse troppo appiccicoso aggiungete altra farina. (max. 50 gr.)

Prendete l’impasto avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per circa un’ora.

Prelevate dei pezzettini di impasto, formate una pallina, schiacciatela leggermente.

Passate una forchetta sulla superficie.

Sistemateli su una teglia da forno rivestita con carta da forno. Teneteli un po’ distanziati tra di loro.

Infornate in forno caldo a 180° e lasciate cuocere per 10 minuti.

Sfornate, lasciate raffreddare su una gratella e spolverizzate con zucchero a velo.

 

Procedimento senza Bimby:

In una ciotola lavorate bene il burro con lo zucchero. Dovrete ottenere una crema. Aggiungete lo yogurt e mescolate. Unite la farina, il lievito la vanillina e il pizzico di sale. Impastate con le fruste elettriche o se preferite potete impastare a mano.

 

Per guardare la video ricetta cliccate qui

 

 

 

 

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e mi raccomando se provate a farli fateci sapere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.