Crostata rettangolare ai due gusti (lamponi e arance)!

Oggi vi propongo la ricetta della crostata rettangolare ai due gusti, che è la versione più grande della mia crostata bicolore (ho usato uno stampo rettangolare da 32×22 cm), ho aumentato le dosi della frolla e ho ridotto la temperatura di cottura per impedire alla confettura di bollire, la bontà rimane la stessa!!

Nel link sottostante la ricetta originale della crostata bicolore!

crostata rettangolare ai due gusti 20
  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni12-14
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per realizzare la crostata rettangolare ai due gusti

Per la frolla

350 g farina 00
100 g zucchero a velo
160 g burro
1 uovo (grande, 60 g sgusciato)
1 bustina vanillina
1 scorza di limone (grattugiata, da limone non trattato)
un ottavo di cucchiaino lievito in polvere per dolci (0.5 g)

Per il ripieno

150 g confettura di lamponi (circa)
150 g marmellata di arance (circa)

Strumenti per realizzare la crostata rettangolare ai due gusti

1 Robot da cucina
1 Mattarello
1 Spianatoia
1 Gratella per dolci
1 Ciotola

Passaggi per realizzare la crostata rettangolare ai due gusti

Per la frolla: mettere nella ciotola del robot da cucina la farina 00, lo zucchero a velo, la vanillina, il lievito, la scorza grattugiata di un limone non trattato e il burro freddo a pezzetti. Avviare il robot fino ad ottenere un composto polveroso, unire l’uovo ed avviare ancora fino ad ottenere un composto a briciole. Versare il composto in una ciotola e finire di impastare a mano, per rendere la frolla più facilmente lavorabile fatela riposare in frigo avvolta da pellicola trasparente per 30 minuti.

Riprendete la frolla e stendetela sulla spianatoia infarinata in un rettangolo di circa 5 mm di spessore con cui potrete foderare lo stampo rettangolare leggermente imburrato. Eliminate la frolla in eccesso con il mattarello e ritagliate la frolla dei bordi a circa 2 cm di altezza. Bucherellate il fondo della frolla con i rebbi di una forchetta.

Con la frolla in eccesso fate dei rotolini di circa 1 cm di diametro e disponeteli in modo da creare dei riquadri di dimensioni diverse, come in figura.

Riempite i riquadri alternando i gusti di marmellate, date libero sfogo alla fantasia, mi raccomando non esagerate con la marmellata per evitare che fuoriesca in cottura!

crostata rettangolare ai due gusti 10

Fate cuocere la crostata rettangolare ai due gusti in forno caldo a 165 gradi per circa 40-45 minuti, fino a doratura. Una volta sfornata fatela raffreddare del tutto su una gratella per dolci e servitela, vi assicuro che è buonissima!

Se non volete perdere le mie ricette potete seguire la mia pagina Facebook La Dolce Vita!. La mia bacheca Pinterest: https://www.pinterest.it/barbaracoccia1/le-mie-ricette/. Mi trovate anche su Instagram: www.instagram.com/barbara.coccia.

Buona merenda!!

crostata rettangolare ai due gusti 20

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione. La crostata si conserva chiusa in un porta torte per 5-6 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.