Biscotti squisiti siciliani ricetta tradizionale

Per la colazione ho preparato i biscotti squisiti siciliani (ragusani) usando una ricetta che è stata data a mia mamma da sua zia (siciliana). Ne mangiavo a tonnellate da piccola durante le vacanze estive in Sicilia e personalmente li adoro! Si tratta di biscotti croccanti ideali per essere inzuppati nel latte a colazione o da sgranocchiare per la merenda (magari spalmandoli con un pochino di nutella). Sono realizzati con pochi ingredienti e si possono realizzare o con l’apposita macchinetta (che funziona anche come tritacarne), con una sparabiscotti montata con l’imbuto a stella oppure a mano, facendo un rotolino e poi dando la forma ad ESSE.

Nel link sottostante vi propongo un’altra ricetta siciliana di biscotti alle mandorle (senza uova) super golosi!

biscotti squisiti siciliani 10
  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni54 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per realizzare i biscotti squisiti siciliani

450 g farina 00
175 g zucchero semolato
125 g strutto
2 uova (grandi)
1 bustina lievito in polvere per dolci (da 16 g)
1 scorza di limone (grattugiata da limone biologico)

Strumenti per realizzare i biscotti squisiti siciliani

1 Planetaria
oppure1 Frusta elettrica
1 Ciotola
3 Teglie
1 Gratella per dolci

Passaggi per realizzare i biscotti squisiti siciliani

Per l’impasto: lavorare la farina con lo strutto morbido a pezzetti fino ad ottenere un composto granuloso, unire poi lo zucchero, le uova, la scorza di limone grattugiata e da ultimo la bustina di lievito setacciata. Finire di lavorare a mano fino ad ottenere una frolla profumata. Coprite con pellicola trasparente e fate riposare in frigo 30 minuti.

Riprendete l’impasto e lavorando con poco impasto alla volta utilizzate la macchinetta montata con l”uscita a stella (oppure potete usare la sparabiscotti con l’imbuto a stella), in ogni caso spremete dei cordoncini lunghi circa 11 cm e dategli la forma ad ESSE (diritta o “storta”). Disponeteli sulle teglie basse da biscotti coperte di carta forno distanziandoli tra loro. Spolverizzate su ogni biscotto mezzo cucchiaino di zucchero semolato. Con queste dosi ho ottenuto in tutto 54 biscotti.

Se non avete né la apposita macchinetta né la sparabiscotti, potete tranquillamente formare un rotolino spesso un dito e da esso ricavare rotoli lunghi 11 cm, poi date la forma ad ESSE e procedete con la ricetta.

Fate cuocere una teglia alla volta in forno statico caldo a 200 gradi per 11-13 minuti, fin quando i biscotti non assumeranno un colore dorato.

Fate raffreddare su una gratella per dolci.

Servite per la colazione o la merenda, io li adoro perché mi ricordano la mia infanzia, vi assicuro che sono buonissimi!

Se vi piacciono le mie ricette potete seguire la mia pagina Facebook La Dolce Vita!. La mia bacheca Pinterest: https://www.pinterest.it/barbaracoccia1/le-mie-ricette/. Per tornare alla pagina principale del blog cliccare qui: https://blog.cookaround.com/barbaracucina/. Potete seguirmi anche su Instagram: barbara.coccia.

Buona merenda!

biscotti squisiti siciliani 20

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione. I biscotti si conservano due settimane chiusi in un apposito porta biscotti.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.