Penne con crema di peperoni e robiola

Penne con crema di peperoni e robiola

Ecco una nuova ricetta che vede come  protagonista i peperoni. Un piatto

profumatissimo e colorato. Per gli amanti di questo  ortaggio sara’ una vera

delizia  mangiarlo in tal veste.

E per chi non lo ama? assaggiate la pasta perchè secondo me vi piacerà

Per preparare la crema di peperoni

penne con peperoni e robiola

Penne con crema di peperoni e robiola

                 Ingredienti

  • 300 g di peperoni pelati

(Se non li avete freschi, potete utilizzare anche quelli surgelati, purche’ siano

di una ottima marca )

  • 100 g patate
  • 50 g di cipollotti
  • Brodo vegetale
  • sale, pepe, prezzemolo

ortaggi per peperoni 2

                Per la pasta

  • 400 g di penne
  • 60 g di robiola
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 2 cucchiai di olio evo

               Procedimento

Per spellare i peperoni, ho utilizzato il

  • microonde. Tagliate i peperoni a meta’. Eliminate i semi e il torsolo.

Spennellateli con un filo di olio,  metteteli su una teglia da microonde  (io uso il crisp)

e fateli cuocere alla massima potenza per alcuni minuti. Metteteli poi in sacchetti

da alimenti, chiudeteli  e  lasciateli raffreddare   eliminate poi  la pelle.

  • Al forno.  Ponete i peperoni su una teglia con carta da forno. Ungeteli leggermente

e fateli cuocere per circa 30 minuti a 220° o fino a quando non vedrete la pelle ben colorita.

Mettete nei sacchetti chiudeteli e fate raffreddare. Mondateli togliendo tutti i semi e il torsolo

spellateli e  sfilettateli.

                                                           Procedimento per la crema 

  • Mettete  in un tegame    4 cucchiai di olio. Ponetevi la cipolla  tritata  e lasciatela imbiondire.

Unitevi  le patate tagliate a tocchetti piccoli e i peperoni.

  • Fate cuocere per circa 5 minuti a fiamma viva, aggiungetevi poi un bicchiere di brodo

vegetale e continuate la cottura a fiamma bassa con il coperchio sulla pentola.

Tutti gli ingredienti devono diventare  molto morbidi. Se vi e’ bisogno aggiungete

altro brodo .

  • Passate tutto al mixer ad immersione e fate addensare sul fuoco a fiamma

bassa  fino a rendere  la  crema della  stessa  consistenza di una passata

di pomodoro.

  • Portate ad ebollizione l’acqua  e salate.  Tuffatevi la pasta e scolatela al dente.

(Ricordatevi sempre che la pasta scotta oltre a non essere buona e’ meno digeribile

di una pasta al dente)

  • Stemperate la robiola con una parte di crema di peperoni e poi unitevi

anche l’altra parte.

 


005

 

  • Scolate le penne e conditele con la crema di peperoni e robiola

(se vi va potete risottarla in padella . Io  preferisco farlo) unendovi un paio di

cucchiai di olio evo a crudo.  Servite con una spolverata di prezzemolo tritato

e parmigiano grattugiato

                                      Consigli utili 

  • La patata e’ utilizzata come addensante e per stemperare

il gusto forte del peperone. Volendo potete dimezzarne la dose

  • Vi consiglio  di fare anche un bel risotto con questa crema .

                                            Glossario

Risottare la pasta —- Mettere la pasta al dente  in padella, terminando

la cottura di essa  con il  suo condimento, bagnando di tanto in tanto

con  alcuni cucchiaia di acqua di cottura o brodo. Questo passaggio

fara’ abbracciare totalmente i due  ingredienti

Grazie per la lettura.

Per visitare la mia pagina clicca QUI’

 

 

Precedente Ricetta vincitrice del contest "A tutta frutta e verdura" Successivo Intervista con Beatrice "Il cucchiaio verde"

32 commenti su “Penne con crema di peperoni e robiola

  1. francesca raffa il said:

    mmm che buona la crema di peperoni! L’ho provata una volta ma senza questo prodotto della Philips è molto diversa. La tua è proprio una crema

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.