Castagnole (Ricetta Tradizionale di Carnevale)

Castagnole di Carnevale

Le castagnole sono tipici dolci di Carnevale. La ricetta è sicuramente molto antica e fa parte della tradizione culinaria di varie zone d’Italia. Da Wikipedia si legge che è stato ritrovato, nell’archivio di stato di Viterbo, un manoscritto del Settecento in cui sono descritte ben quattro ricette di castagnole, di cui una prevede la cottura al forno.
Le Castagnole vengono servite cosparse di zucchero semolato oppure a velo, ma ci sono anche diverse varianti, come quelle ripiene alla crema pasticcera oppure alla panna ecc.
Io le preferisco semplici.

Ingredienti:

  • 220g di farina 00
  • 8g di lievito
  • 2 uova
  • 60g di zucchero
  • 40g di burro
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 2 cucchiai di liquore (anice o Strega)
  • la buccia grattugiata di mezzo limone
  • un pizzico di sale

Preparazione:
Versate tutti gli ingredienti in una ciotola capiente.

Iniziate ad amalgamare il tutto con un cucchiaio, poi versate lì’impasto sul piano di lavoro e continuate a mano, fin quando formerete un panetto.
A questo punto dividete il panetto in 4/5 parti. Prendete una parte per volta e formate dei cordoncini. Da qui tagliate piccoli pezzetti (grandi come grosse nocciole) ed arrotolateli nel palmo delle mani, formando delle palline.
Friggete le Castagnole, in olio di semi bollente, poche per volta. Appena saliranno a galla e saranno dorate, toglietele dalla padella ed adagiatele su carta assorbente.
Trasferitele in un piatto da portata cosparse di zucchero semolato o a velo.

Buon appetito!!!

Precedente Polpette di Ricotta al Sugo Successivo Rolle' di Tacchino Pesto e Stracchino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.