Le Meringhe

Le meringhe

Le meringhe che vi propongo oggi non sono le classiche meringhe che facciamo usualmente.Questa è una ricetta bimby ed ha un procedimento molto diverso di quello che facciamo di solito .Non basta montare a neve fema gli albumi ,ma li cuoceremo ad na temperatura di 37° per poi ricuocerle in forno e non per 2 o 3 ore ,ma giusto il tempo necessario affinche’ si asciughi bene l’interno  .Non siete sicure che verranno bene e che vi piaceranno??Io scommetto di si

Se volete la ricetta classica delle meringhe senza bimby vi consiglio queste ,sempre fatte da me con un’altra ricetta ed ugualmente buone

le meringheRicetta

Ingredienti

Io ho usato 70 gr di albumi che saranno circa 2 e ho triplicato lo zucchero 210 gr di zucchero un pizzico di sale

70×3 -210

Procedimento

Come prima cosa accendiamo il forno e impostiamo la temperatura a 120° (le meringhe non devono colorirsi ma devono seccarsi e rimanere bianche) Nel boccale pulito versiamo lo zucchero semolato e facciamo andare 15 sec.vel 8 Inseriamo la farfalla, aggiungiamo gli albumi un pizzico di sale e facciamo andare per 7 min vel 2 temp 37° Finito questo tempo lasciamo riposare il composto 10 min dopo di chè azioniamo di nuovo il bimby per altri 6 min a vel 2 temp. 37°

Otteniamo un composto solido e compatto!! A questo punto versiamo il composto in un sac a poch e foderiamo una teglia con carta da forno e facciamo le meringhe, distanziandole appena appena l’una dall’altra (in cottura si gonfieranno leggermente

Inforniamo le nostre meringhe un’ora in forno a 120°. Una volta finito il tempo di cottura lasciamo le meringhe dentro al forno fino a completo raffreddamento.

Ottime da servire a fine pasto ,con un buon caffe’ o con il the’ .Per conservarle consiglio un contenitore a chiusura ermetica

le meringheLa ricetta e’ del mio amico Francesco che ringrazio molto

Grazie per aver letto la mia ricetta spero vi piaccia. Se avete qualche suggerimento o volete lasciare un commento ne sarò molto felice.

Mi trovate anche sulla mia pagina di FB

Mi trovate anche su twitter

Mi trovate su pinterest

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.