Cornetti di sfoglia e carne macinata

Cornetti di sfoglia e carne macinata. Dei cornetti salati semplici e veloci da preparare. Un’idea sfiziosa diversa dal solito.

I cornetti salati sono una preparazione semplicissima a base di pasta sfoglia. Sono perfetti da servire come antipasto, o finger food. Per il ripieno potete sbizzarrire la vostra fantasia. Potete utilizzare verdure crude o alla griglia, salse, salumi e formaggi. Nessuno resisterà alla loro croccantezza. Per il ripieno io ho utilizzato la carne macinata. Potete utilizzare qualsiasi tipo di macinato: suino, pollo, tacchino…insomma quello che preferite. Io ho utilizzato il macinato misto. Dalla mia pasta sfoglia ho ricavato 12 cornetti, ma potete decidere voi la grandezza dei cornetti, se preferite potete farli sia più grandi che più piccoli.

Cornetti di sfoglia e macinato
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 12 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta Sfoglia
  • 150 g Carne macinata
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 3 cucchiai Passata di pomodoro

Preparazione

  1. All’interno di una padella antiaderente inserite un filo d’olio e la carne macinata. Accendete il fornello e lasciate rosolare la carne. Quando la carne sarà ben rosolata aggiungete la passata di pomodoro e proseguite la cottura. Per la cottura ci vorranno dai 5 ai 10 minuti. La passata di pomodoro deve addensarsi completamente. Spegnete il fornello e aggiustate di sale. Io non ho aggiunto né odori, né aromi, né spezie, ma potete aggiungere tutto quello che preferite.

     

  2. Srotolate la pasta sfoglia e ritagliate i cornetti. Come vi dicevo io ho ritagliato 12 triangoli ma potete scegliere voi quanti ricavarne, in base alle vostre preferenze.

  3. Ponete sul lato più largo del triangolo un po’ di carne e arrotolare partendo dalla base fino alla punta.

  4. Disponete i cornetti su una piastra ricoperta con carta da forno. ( Se gradite prima di infornare potete spennellare la superficie con un uovo sbattuto. Io non l’ho utilizzato).

  5. Infornate in forno caldo, statico a 200°. Lasciate cuocere per circa 20 minuti o fino a completa doratura.

    Se li preparate in anticipo dovrete riscaldarli in forno prima di servirli per riprendere croccantezza.

  6. Potrebbe piacerti anche la ricetta dei Cannoli di pasta sfoglia e mortadella. Per leggere la ricetta clicca QUI

Note

 

Per restare sempre aggiornati con le mie ricette seguitemi:

PAGINA FACEBOOK

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE PER NON PERDERE NEMMENO UNA VIDEO RICETTA

CANALE YOUTUBE

IL MIO PRIMO BLOG

DIVERTIRSI IN CUCINA

Grazie Chiara

Precedente Pan di Spagna al cucchiaio Successivo Torta di rape rosse precotte

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.