Crea sito

Biscotti di pasta frolla senza burro

Biscotti di pasta frolla senza burro

Biscotti di pasta frolla senza burro. La ricetta perfetta per sfornare biscotti dolci e fragranti come quelli della pasticceria, ma più sani e genuini.

Biscotti di pasta frolla senza burro. La pasta frolla è una ricetta base della pasticceria. Può essere utilizzata per preparare biscotti o crostate. Ognuno ha la sua ricetta perfetta. C’è chi la prepara con il burro, chi la lascia riposare in frigorifero, chi aggiunge il lievito. Inoltre molti amano aromatizzarla con la scorza del limone, la vanillina o qualche goccia di liquore. La pasta frolla sembra semplice ma non lo è. Bisogna lavorare l’impasto molto velocemente…altrimenti si rischia di ottenere solo briciole. Dopo diverse prove per nulla soddisfacenti avevo smesso di prepararla. fino a quando non ho trovato la ricetta perfetta: la pasta frolla senza burro. Questa pasta frolla riesce sempre, potete lavorarla come volete e potete utilizzarla per biscotti e crostate. Inoltre non necessita di riposo in frigorifero, dato che contiene il lievito. Oggi ho preparato dei deliziosi e fragranti biscotti. Venite a scoprire la ricetta.

Biscotti di pasta frolla senza burro

BISCOTTI DI PASTA FROLLA SENZA BURRO

Ingredienti: 

  • 300 gr. di farina
  • 100 gr. di zucchero
  • 100 ml di olio di semi
  • 2 uova
  • mezza bustina di lievito per dolci

Preparazione:

Il procedimento dettagliato della pasta frolla senza burro ve l’ho descritto in un post qualche giorno fa. Per consultarlo basta cliccare: QUI

Per guardare la video ricetta cliccate: QUI

 

 

Ve lo ripeto brevemente: In una ciotola capiente mescolate le uova con lo zucchero. Unite l’olio e il lievito. Aggiungete la farina e lavorate l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Stendete l’impasto con il mattarello su un piano leggermente infarinato. Dovrete ottenere una sfoglia di circa mezzo centimetro.

Utilizzando le vostre formine preferite ricavate i vostri biscotti.

Sistemate i biscotti su una teglia da forno rivestita con carta da forno. Distanziateli leggermente tra di loro.

Infornate in forno caldo, statico a 180° e lasciate cuocere per circa 15/20 minuti.

Sfornate, lasciate raffreddare e se gradite spolverizzate con zucchero a velo.

Vi aspetto sul mio primo Blog: DIVERTIRSI IN CUCINA

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.