risotto alla zucca

Risotto alla zucca con speck!!

Risotto alla zucca con speck e fontina!!!

Ciao a tutti!! Ieri sera per cena ho preparato questo buon risotto alla zucca con speck e fontina!! Qualche giorno fa infatti mi hanno regalato una zucca con polpa gialla gigantesca, che ho cominciato ad usare proprio con questo risotto!! A noi la zucca piace molto, e questa gialla dal sapore delicato piace molto anche ai miei bimbi che si sono sbaffati il risotto in quattro e quattrotto!! Per arricchire il gusto delicato della zucca ho unito sia speck che fontina e ci è piaciuto molto il risultato!!

Per 4 persone occorrono:

  • 350 gr di riso carnaroli;
  • 40 gr di burro;
  • 400-500 gr di zucca gialla, sbucciata e privata dei semi;
  • 4 fettine di speck, più altre per la decorazione;
  • 40 gr di fontina, più delle sottili fettine per la decorazione;
  • 2 cucchiai di cipolla tritata;
  • qualche foglia di salvia;
  • vino bianco per sfumare;
  • brodo fatto in casa o di dado per portare a cottura;
  • parmigiano reggiano grattugiato fresco per servire, pepe.

Per prima cosa far soffriggere la cipolla tritata con il burro, poi unire la zucca e far rosolare. Aggiungere poco bordo per portare a cottura la zucca. Quando la zucca è cotta, schiacciarla con una forchetta o con uno schiacciapatate, di quelli verticali. Lasciare tutto nella pentola e versarvi il riso. Dopo qualche minuto sfumare con un bicchierino di vino bianco e portare a cottura con il brodo. Quando mancano 5 minuti al termine della cottura, unite la fontina e lo speck tagliuzzati finemente. Prima di spegnere il fuoco unire qualche foglia di salvia tritata e servire decorando ogni piatto con una fettina di speck arrotolata, una fettina di fontina e qualche foglia di salvia…..Se volete pepate al momento e servite con parmigiano….Buon appetito!!!

risotto alla zucca

 

risotto alla zucca 1

 

La mia pagina facebook: https://www.facebook.com/unaromanaifornelli

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.