La pizza senza impasto (o delle 19 ore…)

La pizza senza impasto!!!

Ciao a tutte!! Ieri sera ho sperimentato questa pizza senza impasto e devo dire sono rimasta entusiasta….l’impasto è semplicissimo da preparare, e dopo il riposo di 18 ore (più una) diventa “vivo”, si lavora in modo meraviglioso!!! inoltre la pizza cotta è leggera e croccante, ma senza essere dura, si sfoglia in bocca, insomma ‘na favola (come si dice a Roma)…..

allora gli ingredienti per la pizza senza impasto sono:

-500 gr di farina 0;
-10 gr di sale;
-un quarto di cucchiaino di lievito di birra granulare;
-375 ml di acqua tiepida.

L’impasto va fatto la sera prima che volete servire la pizza, io ho impastato alle 11 di sera.
Per prima cosa mescolate in una ciotola la farina il lievito e il sale:

Aggiungete l’acqua e mescolate con un cucchiaio di legno:

Una volta mescolato, con le mani dategli la forma di una palla e mettetela in un’altra ciotola non unta:

Copritelo con pellicola e fatelo lievitare al fresco (non in frigo) per circa 18 ore.
La mattina dopo il mio impasto era già così:

allora l’ho sgonfiato e messo in taverna fino alle 18:00 di pomeriggio, ed ecco come si presentava:

A questo punto mettere l’impasto su una spianatoia infarinata e con le mani infarinate fare 3 pallotte, io ne ho fatte 3 più una piccola per la mia principessa di 5 anni, che vuole sempre una pizza piccola tutta per sè……

Fatele lievitare coperte con pellicola per un’ora (ecco perchè sono 19 ore…) e poi passate le pallotte su dei rettangoli di carta forno:

a questo punto oliate la superficie della pizza e con le mani stendete l’impasto, che non farà assolutamente resistenza, potete farlo sottile quanto volete, io ho ottenuto oltre alla pizzetta piccola, 3 pizze di 30 cm di diametro (sottilissime, come piacciono a mio marito, ma nulla vieta di farle più alte!!):

Ora, passate un pò di olio evo sulla superficie e condite a piacere!!!!!

Se avete la pietra refrattaria accendete il forno a 250 un’ora prima di infornare, ma anche se non avete le pietre preriscladate il forno per un pò in modo che sia caldissimo.
Per chi ha la pietra, fate scivolare la pizza con la carta forno sulla pietra, se non ce l’avete mettete la pizza su una teglia bassa, tipo quelle per i biscotti, e cuocete fino a doratura (per una cottura da pizzeria, potete accendere il grill del forno):

Ed ecco la pizza senza impasto pronta!!!

pizza senza impasto

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.