Semifreddo Senza Cottura all’Arancia

Print Friendly, PDF & Email

Semifreddo senza cottura all’arancia, un semplicissimo dessert di fine pasto dal   gradevole e delicato sapore degli agrumi

Semifreddo Senza Cottura all’Arancia

Un ottimo dessert di fine pasto veloce e senza cottura, fatto con uova, panna e miele, farcito e profumato con lunette di arancia e ricoperto da granelle di mandorle. Questa ricetta prevede un miele dal sapore fruttato, come quello di fiori d’arancio, se avete a disposizione un semplice miele, potete aumentare leggermente la dose.

Tempo 15′ più riposo
Facilissimo
Cottura nessuna
Dessert
Ingredienti per 4 persone

2 arance non trattate
5 tuorli d’uovo
150 g di miele
5 dl di panna da montare
20 g di granella di mandorle

Preparazione: Semifreddo senza cottura all’arancia

Lavate con cura le arance e asciugatele. Grattugiate la scorza di un frutto e mettetela da parte coperta. Con la frusta montate i tuorli con il miele fino a ottenere un composto omogeneo e spumoso, profumatelo con la scorza d’arancia grattugiata, mescolando con cura, tenete da parte.

Montate la panna in un’altra ciotola con la frusta elettrica e incorporatela delicatamente al composto preparato con movimenti leggeri dal basso verso l’alto.

Versate il composto in un stampo e trasferite a rassodare in frigo per almeno 3 ore. Intanto tagliate l’arancia rimasta a fette sottili e dividetele a metà. Sformate il semi freddo su un piatto di portata e decoratelo con le lunette d’arancia. Ricavate dalle fette rimaste delle scorzette, guarnitevi la superficie e spolverizzate con la granella di mandorle leggermente tostata. Trasferitelo nuovamente a rassodare in frigo.

Nota
Per tutti i dolci senza cottura, le uova dovranno essere ben lavate prima di farne uso, e devono essere soprattutto, freschissime.

Precedente Torta di Zucca Salata alla Ligure Successivo Frittelle di Baccalà o (Friscioeu de Baccalà)