ANTIPASTI STUZZICHINI E CONTORNI

Tutta una raccolta raggruppata  di

ANTIPASTI  STUZZICHINI E CONTORNI  !!!! Se vi fa piacere , segui la mia pagina Facebook  tantissime idee e ricette per tutti i gusti:

Le ricette di zia minny

ASPARAGI IN SFOGLIA

Scritto il da

Asparagi in sfoglia sono degli buonissimi sfizioncini da presentare come antipasto o per un buffet. Saporiti, gustosi e facilissimi da preparare!!!!!

ASPARAGI IN SFOGLIA

ASPARAGI IN SFOGLIA

Ingredienti :

10 asparagi grandi, una pasta sfoglia rettangolare, 100 gr di prosciutto crudo, 50 gr di parmigiano grattugiato, 1 uovo.

 ANTIPASTI STUZZICHINI CONTORNI
ANTIPASTI STUZZICHINI CONTORNI

Innanzitutto iniziamo a pulire i nostri asparagi; con un pelapatate puliamo la parte esterna . Taglia il gambo cioè la parte più dura.Mettiamo a bollire dell’acqua  e cuciniamoli  per 10 minuti al massimo. Dopodiché li mettiamo a scolare e li lasciamo raffreddare. A questo punto componiamo il tutto: srotola la  pasta sfoglia e tagliali in 10  rettangoli ; cospargi la fetta di crudo con del parmigiano grattugiato12986845_1261318027212072_1695561836_o, posiziona gli asparagi al centro della fetta di crudo e arrotola .12991981_1261317977212077_1483074278_oRipeti questa operazione con tutti gli asparagi e finito questo, avvolgi con il crudo nella striscia di sfoglia.13016460_1261317940545414_511313743_o12968775_1261317877212087_1365570509_nPosizionali completi di prosciutto crudo e sfoglia  su una teglia ricoperta di carta forno.13016564_1261317833878758_1873809966_oSpennella gli asparagi con l’uovo sbattuto, ed inforna a forno preriscaldato a 180° per 15 minuti.Sforna e servi caldi.12968800_1261741913836350_1111151958_n13020282_1261741957169679_1064258645_nPossono avere tante varianti: se non vi piace il crudo, potete tranquillamente sostituirlo con lo speck , con il prosciutto cotto, oppure con la coppa ed anche il formaggio; se vi piacciono sapori forti puoi sostituire il parmigiano con provola, pepato, auricchio piccante!!!!! A voi la fantasia !!!!!!!!

 

SOLE RUSTICO DI SFOGLIA

 

SOLE RUSTICO DI SFOGLIA

SOLE RUSTICO DI SFOGLIA

ANTIPASTI , STUZZICHINI CONTORNI
ANTIPASTI , STUZZICHINI CONTORNI
Il sole rustico di sfoglia è una pietanza facile e veloce da preparare… basta avere a casa dei rotoli di pasta sfoglia , salsa e mozzarella e il gioco è fatto !!! Una ricetta molto famosa  poiché pubblicata su tanti social network ; infatti incuriosita da ciò l’ho provata!!!!!!!

Ingredienti :

2 rotoli di pasta sfoglia rotonda  già pronta , 200 ml di salsa , mezzo cucchiaino di zucchero, mezzo cucchiaino di sale, origano quanto basta, 100 gr di mozzarella grattugiata o tagliata finemente, 1 uovo .

Iniziamo la preparazione del nostro sole rustico partendo dalla preparazione della salsa. In una ciotola versa la salsa e aggiungi il sale , lo zucchero e l’origano. Dopo taglia finemente la mozzarella  oppure fate come me che l’ho comprata già grattugiata :-) 1

Srotola la pasta sfoglia e lascia sotto la carta forno ; versa la salsa in tutta la base di sfoglia lasciando un bordino. 2

Adesso metti la mozzarella grattugiata sempre su tutta la superficie . 3Metti su di essa il secondo disco di pasta sfoglia facendo aderire bene i bordi . 4Adesso posiziona un bicchiere al centro della sfoglia imbottita5Con un coltello facciamo quattro incisioni a croce.6

Ad ogni spicchio tagliamo un altro ; così otterremo 8 spicchi. 7Io mi sono fermata così ma voi potete fare dei spicchi ancora più piccole , tagliando ancora ogni fetta. A questo punto arrotola delicatamente  su se stesso le singole fette girandole due volte . Ecco il risultato finale: 8

Spennella la superficie con l’uovo leggermente sbattuto 12810303_1223248937685648_1831357861_o metti nel forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa o comunque finché si sia ben dorato.12823089_1223248897685652_986795010_o

Il sole rustico è pronto. Servi appena lo esci dal forno per avere l’effetto “filante ” della mozzarella 😉12788655_1223248801018995_2074933728_o 12822956_1223248857685656_1868062961_o

 

 

FOCACCIA AL ROSMARINO

12769419_1217654208245121_1902599797_n 12789796_1217654188245123_36672901_o

Focaccia al rosmarino …  una delle ricette più  facile e economiche ;  con pochi ingredienti semplici otterrai una focaccia gustosa alta e morbida come quella che trovi nei panifici!!! La mia ricetta ha una variante rispetto alla classica ,  cioè ho miscelato due tipi di farina : farina integrale e manitoba. Ma voi potete tranquillamente utilizzare quella che più vi gradisce .

Vediamo cosa serve per la nostra focaccia al rosmarino:

Ingredienti:

300 gr di farina Manitoba, 300 gr di farina integrale, 200 ml di acqua tiepida, 100 ml di latte parzialmente scremato tiepido, una bustina di lievito di birra disidratato tipo mastro fornaio della Paneangeli, 10 gr di zucchero semolato, 15 gr di sale, 50 gr di olio extra vergine di oliva, rosmarino quanto basta, sale grosso quanto basta.

Iniziamo a preparare la nostra focaccia; nella ciotola della planetaria mettiamo tutti gli ingredienti seguendo questo ordine : Il lievito di birra secco , la farina manitoba, la farina integrale,  lo zucchero, il sale,  il latte e l’acqua tiepide , l’olio e un po’ di pezzetti di rosmarino . Con il gancio impastatore lavora questi ingredienti per 5 minuti. Trascorsi i 5 minuti , con una spatola in silicone (dentro la ciotola stesso)  riprendi e raggruppa l’impasto . A questo punto prepara una teglia della forma che preferisci,  con la carta forno e metti all’interno l’impasto ottenuto. Allarga l’impasto con le dita finché è tutta distesa .

FOCACCIA AL ROSMARINO

FOCACCIA AL ROSMARINO

Dopodiché con una forchetta fai dei buchi sulla pasta. Copri con un canovaccio e fai lievitare per un paio di ore o comunque finché l’impasto si sia raddoppiato. Spennella  la superficie di olio e cospargi con un altro po’ di rosmarino e sale grosso.12788221_1217654331578442_1251533676_n A questo punto inforna a forno preriscaldato a 180 ° per 40 minuti circa o quando la focaccia si sia dorata in superficie; Comunque voi controllate ogni forno ha la sua cottura.  Ottima sia calda che fredda. N.b. io con queste quantità ho ottenuto 2 teglie di 30 cm di diametro. :-)

12789796_1217654188245123_36672901_o

CORNETTI SALATI

CORNETTI SALATI

CORNETTI SALATI

CORNETTI SALATI

Questi cornetti  sono stuzzicanti, da utilizzare come antipasto, sono una ricetta semplice e molto veloce da realizzare. Si possono preparare velocemente e vengono serviti come appetitoso antipasto insieme ad  un pranzo in piedi o per un buffet. Possono esser farciti  come più vi piacciono , con salumi o quant’altro vi ispira. Io vi faccio vedere la versione classica prosciutto e formaggio.

INGREDIENTI PER 8 CORNETTI:

1 pasta sfoglia già pronta rotonda, 100 gr di prosciutto cotto o qualsiasi altro salume di vostro gradimento, 100 gr di formaggio tipo galbanone affettato, latte quanto basta.

Iniziamo prendendo un tagliere capiente , apri  la pasta sfoglia e passa sulla sfoglia il  mattarello esercitando una leggera pressione. Con l’aiuto di un taglia pizza  dividi il rotolo di pasta sfoglia in quattro spicchi uguali; ogni spicchio di 4, lo  divido in due per ottenere complessivamente 8 spicchi. Ecco una foto dei 8 spicchi.

sfoglia

A questo punto spennella leggermente i cornetti con il latte nei bordi, in modo che si attacchi perfettamente. Metti  su gli 8 spicchi di sfoglia una fettina di  galbanone e distendetevi sopra una fetta di prosciutto cotto , facendo attenzione di lasciare un po’ di bordo in modo da attaccare bene la sfoglia su se stessa . Arrotola i triangolini su se stessi partendo dalla base, quindi la parte larga , fino alla punta. Su una placca da forno, ricoperta di carta forno, adagia i tuoi cornetti completi e con un pennello, spennella leggermente del latte. Inforna a forno preriscaldato a 180 ° per 30 minuti circa ; saranno pronti quando la superficie risulterà dorata , croccante e gonfi .  Sfornare i cornetti e far raffreddare. I cornetti salati son pronti per esser mangiati.

 

crosta formaggio

crosta formaggio

crosta formaggio

 

I CROUTE FROMAGE  è una preparazione tipica francese consistente in un sostanzioso sandwich che viene gratinato e servito caldo. E’  una prelibatezza tradizionale svizzera …  fette di pane imbevuto di vino bianco e ricoperte con pancetta e formaggio.  Sono un piatto tipico della cucina Svizzera che viene preparato con pochi e semplici ingredienti. Oltre al vino bianco per  la sua realizzazione richiede fette di pancetta , fette di pane . In Svizzera , I CROUTE FROMAGE possono  essere semplicemente fatte con  pane, vino bianco e formaggio che si utilizza per la  raclette ; ed infine vengono messi  cipolline  marinate e cetriolini .

Ingredienti per 2 persone: 200 gr di pane raffermo, 300 ml di vino bianco (circa se il pane è molto secco ne assorbe anche di più) 200 gr di formaggio tipo Fontal ,100 gr di formaggio tipo Gruviera, 100 gr di pancetta , 100 gr di senape ,  pepe quanto basta, 4 cipolline baretane in agrodolce, 8 cetrioli piccoli in agrodolce.

Iniziamo a preparare i nostri CROUTE FROMAGE:

In un piatto capiente versa un po’ di vino bianco ; prendi le fette di pane raffermo e bagnali nel vino bianco. In una placca da forno, ricoperta di carta forno , posiziona le fette di pane inzuppate su di essa. Prendi la senape e con un coltello spalma uniformemente su tutte le fette di pane inzuppate; a questo punto metti sulle fette di pane imbevute e spalmate di senape la pancetta. Taglia a fette sottili il formaggi e posizionale sulla pancetta che hai appena messo.

12319306_1153017024708840_190136135_na questo punto hai quasi finito!!! metti sopra le cipolline e i cetrioli e posizionali a fantasia . Metti nel forno preriscaldato a 180 ° per 20 minuti circa. Appena sono pronte ve ne accorgerete…. Faranno un profumino  inebriante :-)

Servi calde.

12325449_1153027654707777_1709651520_n

CAVOLFIORE GRATINATO

Condividere:

 

 

CAVOLFIORE GRATINATO

CAVOLFIORE GRATINATO

 

 

 

Il cavolfiore gratinato è  un contorno ricco e gustoso: formaggio, pancetta, mozzarella…. e passati al forno verranno apprezzati anche dai più piccoli; un modo per preparare un piatto di verdure gustoso e invitante.  Il cavolfiore gratinato , un ‘ ottimo contorno da servire con le piatanze  sia di carne che di pesce.

Ingredienti per realizzare un ottimo cavolfiore gratinato:

1 cavolfiore grande, 1a mozzarella, 100 gr di parmigiano grattugiato, 80 gr di pancetta affumicata a cubetti.

Iniziamo a pulire il cavolfiore togliendo tutte le foglie e il gambo . Lava accuratamente  il cavolfiore e fai bollire 2 litri di acqua salandola a vostro piacimento.  Quando inizia a bollire tuffateci dentro il cavolfiore pulito e fallo bollire per 10 minuti circa. Nel frattempo prepara una pirofila di vetro. Controlla la cottura del cavolfiore, se è pronto scolalo e versalo dentro la pirofila di vetro. Spargi bene tutto il cavolfiore in modo uniforme, a questo punto , alternandoli tra di loro versa la pancetta, la mozzarella tagliata a pezzettini, e infine metti il parmigiano grattugiato abbondantemente in modo da creare la crosta croccante di sopra. Copri con della carta stagnola e metti nel forno preriscaldato a 180° . Cucina per 20 minuti. Servire caldo.

 

POLPETTE VEGETARIANE

Condividere:

 

 

POLPETTE VEGETARIANE

POLPETTE VEGETARIANE

 

Ciao cari amici oggi voglio proporvi una ricetta per me insolita realizzata con le melanzane, ma vi assicuro dal sapore unico e leggere  . 😉 Queste polpette vegetariane, le ho realizzate con le melanzane ma se a voi non piacciono le melanzane o non è periodo quindi non le trovate    potete sostituirlo con qualsiasi ortaggio predefinite….  cavolfiori, broccoli, carote, spinaci!!!Le polpette di melanzane ,  sono un piatto vegetariano molto gustoso, apprezzato anche dai bambini, e particolarmente adatto alla stagione estiva. A voi la fantasia….. Vediamo cosa ci serve per realizzare queste fantastiche  POLPETTE VEGETARIANE

Ingredienti per 30 polpette vegetariane:

2 melanzane viola grandi, 1 uovo, pan grattato quanto basta, olio extra vergine d’oliva quanto basta , prezzemolo  sale, pepe, e aromi a piacere.

Iniziamo a preparare le polpette vegetariane di melanzane

Intanto sbuccia la melanzane e su un tagliere, tagliala a quadratini più tosto piccoli ; Metti questi quadratini di melanzana in una pentola con un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva e 2 cucchiai d’acqua a fuoco lento ; metti il coperchio e lasciale per 10 minuti. Questo procedimento servirà a far appassire i pezzetti di melanzane.  Dopodiché versa queste melanzane su un piatto capiente o meglio una ciotola; fai raffreddare finché diventino tiepide e metti l’uovo  . Lavora questo composto aggiungendo man mano un po ‘   di pangrattato, del sale , pepe e aromi che più vi piacciono  ( ci sta benissimo la paprika oppure il  peperoncino, questi sapori un po’ ” più forti “) un pochettino di prezzemolo. Lavora questo composto finché diventi omogeneo e più tosto appiccicoso ma non troppo molle ( per non sbagliare la consistenza deve essere come una classica polpetta di carne) . Adesso vi do 2 tipo di cottura : la prima versione leggera 😉 la seconda versione pesante Allora prendete una pentola (io uso il testo romagnolo ma va benissimo una padello con il fondo antiaderente) mettila sul fuoco e a fiamma bassa e,  con l’aiuto di due cucchiai , preleva un po’ di polpetta modellandola leggermente in modo che assomigli il più’ possibile alla forma della polpetta. Metti sula padella antiaderente e fai cucinare da entrambi i lati finché diventi dorata. Opzione PESANTE!!!!!! In una padella versa dell’olio di semi ; fai riscaldare e  come descritto nel passaggio precedente, aiutandoti con un cucchiaio, preleva un po’ di polpetta e versa nell’olio caldo. Attenzione qui con gli schizzi dell’olio caldo potete bruciarvi… fate molta attenzione. Fai cucinare finché diventi dorata da entrambi lati. Vi assicuro che questa versione è piu’ saporita ….. ma nulla da togliere all’altra!!!!! Buona cena!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

TORTA SALATA DI SPINACI

Condividere:

Facebook0

Twitter

Google +0

Pinterest0

TORTA SALATA DI SPINACITORTA SALATA DI SPINACILa TORTA SALATA DI SPINACI è un ottima ricetta  ed è ideale per un aperitivo stuzzicante e gustoso. Con questa ricetta potete realizzare una deliziosa torta salata di spinaci che piacerà sia ai grandi che ai più piccini: un’ottima idea per tutta la famiglia.  Per preparare un ottima TORTA SALATA DI SPINACI occorrono pochi ingredienti di facile reperibilità.

Iniziamo a preparare la nostra Torta salata di spinaci !!

Ingredienti per il ripieno della  Torta salata di spinaci : 4 cubetti di spinaci congelati,  200 gr di formaggio spalmabile tipo Philadelphia, 50 gr di burro, 1 dado all’ aglio, 100 gr di pancetta a cubetti, 100 gr di mozzarella grattugiata ( la compro alla Lidl se non la trovate mettete del parmigiano grattugiato), sale , pepe, aromi quanto bastano .

Per la base e la copertura della nostra Torta salata di spinaci : 2 confezioni di pasta briseè pronta rotonda .

Scongela gli spinaci in una pentola ; quando si sono scongelati falli asciugare leggermente in modo da togliere l’acqua che fuoriesce quando li scongeli; dopodiché metti il dado all’aglio e fai soffriggere gli spinaci con il burro e il dado che hai messo prima. Cucina a fuoco lento per 5 minuti e incorpora la pancetta con il formaggio spalmabile e aggiusta con sale, spezie e aromi a piacimento.Fai amalgamare bene il tutto. Spegni il fuoco e fai raffreddare anche per una notte.

Adesso assembliamo la Torta: prendi una teglia di diametro 26 cm e apri sopra la teglia la pasta briseè ;punzecchia la pasta con una forchetta in modo da non gonfiare durante la cottura ; versa il ripieno di spinaci che hai precedentemente preparato sulla pasta briseè.

TORTA SALATA DI SPINACITORTA SALATA DI SPINACI

Adesso cospargi la Torta salata di spinaci con la mozzarella grattugiata e metti sopra l’altro disco di pasta briseè ; attenzione fai in modo che i bordi vengano attaccati perfettamente; magari aiutati con un po’ di acqua  passata sul bordo dove attaccherai l’altra briseè.

TORTA SALATA DI SPINACI

 

Punzecchia anche questo disco di briseè con la forchetta in modo omogeneo.

TORTA SALATA DI SPINACITORTA SALATA DI SPINACI

Inforna a forno preriscaldato a 180° per 40 minuti . La nostra Torta  è pronta per esser gustata!!!!

SARDE A Beccafico

sarde a beccaficosarde a beccafico

Le sarde a beccafico, in siciliano vengono chiamate sardi a beccaficu è un piatto tipico della tradizione siciliana, nello specifico Catanese e Palermitana.  Questa pietanza  consiste nel preparare le alici imbottite con un impasto ottenuto da  pan grattato, aglio, prezzemolo, pinoli, uva sultanina, sale e aromi vari.. Le sarde a beccafico sono considerate un secondo ma vengono anche servite come ricco antipasto . Passiamo alla preparazione delle nostre sarde a beccafico :

Per preparare delle ottime sarde a beccafico occorrono degli ingredienti di semplice reperibilità:

Per 30 sarde a beccafico : 500 gr di alici (sarde) , 100 gr di  pan grattato , 50 gr di parmigiano grattugiato,  1 uovo , 1 spicchio d’aglio, 2 cucchiaini di uvetta sultanina , 2 cucchiaini di pinoli, 2 cucchiai abbondanti di  olio extra vergine d’oliva , un po’ di prezzemolo , sale, pepe e aromi a piacimento, farina di frumento per impanare le nostre sarde a beccafico , olio per frittura.

SARDE A Beccafico (2)sarde a beccafico

Iniziamo preparando a pulire le alici eliminando le interiora, la testa e la lisca centrale lavali sotto l’acqua corrente e mettili ad asciugare su un tagliere. Adesso prepariamo il condimento che servirà per le nostre sarde a beccafico : In una ciotola metti: l’uovo e sbattilo leggermente e aggiungi pan grattato, il parmigiano grattugiato, l’aglio ( meglio tagliato a pezzetti piccoli) , l’uvetta sultanina , i pinoli, il prezzemolo , l’olio ( se l’impasto  risulta già molle non aggiungete olio) , e aggiusta con sale , pepe e aromi vari a tuo piacimento. Fai riposare  quest’impasto per 10 minuti; nel frattempo prepara le alici su un piano d’appoggio e con l’aiuto di un cucchiaino prendi un po’ di ripieno che hai preparato precedentemente ; metti su le alici aperte e richiudi con sopra un altra alice.prepara un piatto con della farina di frumento e passa le alici già ripiene  in modo esser ben rivestite di farina. Completa tutte le alici ; in una padella versa abbondante olio per frittura ; fai riscaldare e al momento che l’olio è pronto metti le alici . Fai cucinare finché le sarde a beccafico sono dorate. SARDE A Beccafico (1)

CESTINETTI DI PARMIGIANO

CESTINETTI DI PARMIGIANO

CESTINETTI DI PARMIGIANO

CESTINETTI DI PARMIGIANO

CESTINETTI DI PARMIGIANO

Volete stupire i vostri ospiti per un pranzo o una cena originale ?!?!?! Il blog le ricette di zia minny vi propone questi fantastici cestinetti di  parmigiano … ottimi come antipasto o un buffet e possono sostituire anche il pane  !!!!! facilissimi e velocissimi da preparare basta un po’ di fantasia e farete un successone!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!.

Ingredienti per preparare  6 cestinetti di parmigiano :
200 Gr di parmigiano grattugiato.

Per il ripieno fate a fantasia … io li ho ripieni con salumi tagliati a cubetti!!!

CESTINETTI DI PARMIGIANO (1)

CESTINETTI DI PARMIGIANO

Allora iniziamo prendendo un tagliere,  dei bicchieri di vetro e una padella antiaderente . Metti sul fuoco la padella e metti il parmigiano grattugiato sparso finché riempi tutto il fondo evita di lasciare buchi. Fai sciogliere tutto il parmigiano  finché diventi una patina omogeneo.

CESTINETTI DI PARMIGIANO (3)

CESTINETTI DI PARMIGIANO

Con la spatola di silicone inizia a staccare i bordi laterali , in modo da non far bruciare i bordi. A questo punto , sempre con la spatola di silicone stacca il parmigiano …

 

CESTINETTI DI PARMIGIANO (2)

CESTINETTI DI PARMIGIANO

e posiziona questo strato di parmigiano sul bicchiere di vetro che hai preparato prima sul tagliere…. attenzione in questo passaggio potete bruciarvi, quindi tenete vicino a voi o un panno inumidito oppure una bacinella con dell’acqua fresca!!! a questo punto serve molta fantasia e bravura a modellare lo strato di parmigiano fuso sul bicchiere di vetro. Al momento che è indurito stacca dal bicchiere molto delicatamente, e posizionalo su un vassoio ; ripeti l’operazione per tutti i cestinetti di parmigiano e mettili per una notte in frigo. Al momento che ti occorrono metti all’interno tutti i condimenti che vuoi… puoi mettere un insalata di pasta, oppure rucola e bresaola, una crema di formaggi,insalate, primi piatti caldi, secondi di carne … io li ho ripieni affettando dei salumi a cubetti e delle olive verdi!!!!

PATATE IN CAMICIA

PATATE IN CAMICIA

PATATE IN CAMICIA

PATATE IN CAMICIA

In una serata autunnale, io e la mia amica ci siamo dilettate a preparare una cena in stile americano … oggi vi presenterò le patate in camicia un piatto sfizioso, delicato, facile e  gustoso . Chiamate anche Jacket potatoes : patate cotte al forno di cui diventeranno dei scrigni dove inserisci degli ingredienti dal sapore unico . Prettamente dalla tradizione americana queste patate in camicia saranno un piatto che ne andranno ghiotti tutti.   Nella preparazione di questo piatto ci vorrà un po’ di tempo per la  cottura, quasi due ore ,  quindi non fateli all’ultimo minuto  riservatevi un po’ più di tempo 😉

Ingredienti per preparare le nostre Patate in camicia

per 4 persone occorre:

4 patate non molto grandi, 100 gr di pancetta tagliata a julienne o a cubetti, 100 gr di formaggio cheddar oppure sottilette .

Per preparare le patate in camicia , inizia lavando le patate sotto l’acqua corrente fredda, pulendole bene in modo da togliere il terriccio. Asciugale con un canovaccio inumidito ; dopodiché avvolgi la patata nella carta alluminio e disponi le patate, rivestite di alluminio su una teglia da forno. Inforna le patate a 180° per circa 1 ora e mezza. Ogni tanto dai una punzonata alle patate in modo da capire se sono cotte. Nel frattempo prepara il ripieno: grattugia il formaggio cheddar  , poi rosola per qualche minuto ,  in padella la pancetta  finché si rosoli. Trascorso il tempo necessario che le patate si sono cucinate escile dal forno fate attenzione sono molto calde, sulla teglia stessa incida la patata per tutta la lunghezza allargatela leggermente  e versa all’interno il formaggio  cheddar precedentemente grattugiato e dopo aggiungi la pancetta rosolata . Metti nuovamente in forno per 3 minuti in modo da far sciogliere bene il formaggio . Servi ben calde. N.b.   Puoi farcire le patate in camicia con bacon, prosciutto cotto o funghi  e potete accompagnare con della salsa barbecue.

ZUCCHINE GRIGLIATE

ZUCCHINE GRIGLIATE

ZUCCHINE GRIGLIATE

Quante e quante zucchine ci troviamo in giro in questo periodo ( specialmente chi se li coltiva nel proprio orto ) senza saper cosa farne? Sicuramente chi ha l’opportunità di poterle coltivare sa cosa mangia e sa di che gusto parlo io … genuine e saporite è l’aggettivo che più l’appropria !!!!!! Ottime scaldate, o con la pasta, a frittata… ci sono svariati modi per poterli cucinare … io oggi vi propongo la versione grigliata… ottime come contorno in un secondo di carne… e perché no anche con delle pietanze a base di pesce!!!!!!!!

INGREDIENTI PER LE ZUCCHINE GRIGLIATE

6 Zucchine grandi, olio extra vergine d’oliva qb, sale qb, origano qb per insaporire , pepe nero macinato qb per insaporire, peperoncino  qb per insaporire e TANTA BUONA VOLONTÀ’ !!!!!!!!!!

N.b. Per insaporire le zucchine potete sbizzarrirvi con le spezie che più vi gustano…. a voi la scelta!!!!

Per preparare le zucchine grigliate, inizia prima di tutto a lavare per  bene le zucchine ; con l’aiuto di un coltello ben affilato e di un tagliere, inizia a tagliare a  fette di circa mezzo centimetro la zucchina . Posiziona le fette di zucchina tagliate su di un canovaccio umido, oppure in una ciotola. Dopodiché prendi una padella che abbia la base a griglia , oppure va bene anche un Testo romagnolo ,fai tu l’importante è che abbia una buona base per poter cucinare le zucchine senza che ,o rimangano crude ,oppure che si brucino  troppo in fretta …  Fai riscaldare la padella per 10 minuti a fuoco basso, inizia a mettere le fette di zucchine sulla padella e girare di tanto in tanto la fetta di zucchina ; attenzione qui è il bello dovrai avere molta pazienza nella cottura poiché devono esser girate spesso in modo che non si brucino. Al momento che vedrete la zucchina cotta toglietela dalla padella e posizionarla su un piatto capiente sia in larghezza che in profondità ( in una ciotola viene meglio) Man mano in quelle cotte mettere olio, sale , pepe, origano e quello che più vi ispira !!!! continua cucinando il restante delle fette di zucchine e insaporite con lo stesso metodo: Infine mescolarle tutte insieme e potete servirle sia fredde da frigo che a temperatura ambiente!!!!! Buon appetito!!!!!

 

COTOLETTE DI MELANZANE RIPIENE LIGHT

 

COTOLETTE DI MELANZANE RIPIENE LIGHT

COTOLETTE DI MELANZANE RIPIENE LIGHT

 

 

La stagione estiva sta per finire ma ancora adesso ci troviamo tante melenzane ( le mie melenzane sono coltivate nel giardino) e non si sa cosa poter farne … Io vi propongo queste favolose COTOLETTE DI MELANZANE RIPIENE LIGHT di formaggio filante e prosciutto cotto, e con questi  pochi ingredienti di facile reperibilità otterrete una pietanza zerospreco!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

INGREDIENTI PER LE COTOLETTE DI MELANZANE RIPIENE LIGHT

4 melanzane, 1 uovo grande , 150 gr di prosciutto cotto, 150 gr di edamer (o qualsiasi altro formaggio che più’ vi piace, l’importante che nel forno si scioglie!!!  ) tagliato a fettine sottili,  50 gr di  parmigiano grattugiato , pan grattato qb, sale grosso qb .

Per preparare le nostre COTOLETTE DI MELANZANE RIPIENE LIGHT Inizia a sbucciare le melanzane, tagliale a fette di circa mezzo cm . Metti le fette tagliate in abbondante acqua salata con il sale grosso ( circa 3 cucchiai in 6 litri di acqua) . Sulle melanzane metti un peso sopra in modo da far scaricare quel liquido amarostico  che rilasciano le melanzane naturalmente; dopo circa 30 minuti prendi 2 fette di melanzana  e strizzale leggermente . Su ogni fetta metti il formaggio e il prosciutto, chiudi con la fetta di melanzane sopra. In una ciotola sbatti l’uovo con il parmigiano e un po’ di sale; a questo punto bagna la cotoletta di melanzane prima nell’uovo sbattuto e subito dopo nel pangrattato. Ripeti questa operazione con tutte le fette di melanzane. Dopodiché prendi una padella ( sarebbe ideale il testo romagnolo ma se non ce l’avete va benissimo anche la piastra)  e cucina le cotolette di melanzane a fuoco lento finché si siano dorate. Puoi provarle anche al forno facendo attenzione di girarle velocemente perché nel forno si cuociono velocemente!!! le nostre COTOLETTE DI MELANZANE RIPIENE LIGHT sono pronte per esser gustate!!! Servire calde!!!!

Buon appetito!!!

COTOLETTA DI FUNGHI PORCINI

COTOLETTA DI FUNGHI PORCINI

COTOLETTA DI FUNGHI PORCINI

 

Porcino è il nome di alcune specie di funghi spesso attribuito, anche come denominazione merceologica. Si trova soprattutto nei boschi vicino alberi di castagno o querce di alta montagna. Possono raggiungere facilmente grandi dimensioni: sono frequenti ritrovamenti di esemplari di peso di 1 o addirittura anche 2 kg!! Ci sono varie ricette per pietanze con i funghi porcini come ad esempio ottimi risotti , oppure delle squisite pappardelle ai funghi porcini o ancora porcini trifolati . Tutte ricette dal sapore unico. Oggi le ricette di zia Minny vi propone la  cotoletta di funghi porcini

La cotoletta di funghi porcini è una ricetta semplicissima in cui l’ingrediente protagonista è proprio il porcino!!!! Ottima come un secondo vegetariano o come contorno ad un secondo di carne oppure come un ottimo antipasto !!!!!!!

La cotoletta di funghi porcini è una ricetta semplicissima ma gustosa e pronta in meno di un’ora in cui l ‘ ingrediente protagonista è proprio il porcino!!

INGREDIENTI per realizzare delle ottime COTOLETTA DI FUNGHI PORCINI

4 Funghi porcini, 1 uovo, pan grattato QB, 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato, olio per fritture.

Pulisci bene i funghi lavali sotto l’acqua corrente fredda in modo da togliere tutta la terra ; asciugale bene e taglia a fettina di circa 1 cm di spessore ;  sbatti l’uovo con un pizzico di sale e il parmigiano. Bagna la fetta di fungo nell’uovo e passala nel pan grattato . Ripeti questo passaggio con tutte le fette di funghi ; A questo punto siamo pronti a cucinare la nostra COTOLETTA DI FUNGHI PORCINI :riscalda l’olio e quando è ben caldo immergi le fette di fungo impanate ; friggerle finché diventano dorate. In un vassoio posiziona della carta assorbente e adagia sopra le fette di fungo fritte in modo di togliere l’olio in eccesso . N.B. puoi provarle anche al forno per esser più leggere !!!!!!!!!!

PARMIGIANA

Parmigiana

La parmigiana è una pietanza tradizionale del sud famosissima…. ingredienti semplici melenzane, salsa , formaggio…. viene fuori una prelibatezza che nessuno potrà rinunciare!!!!!!!!!!!!

La parmigiana  è una tipica ricetta Siciliana molto conosciuta con melanzane fritte, formaggio e salsa di pomodoro. Un secondo piatto assolutamente da conoscere, ricco di mozzarella e melanzane!!! Ecco la classica e originale ricetta tradizionale del mediterraneo .

ingredienti per un ottima  Parmigiana

4 melenzane  grandi, 10 sottilette, 300 ml di salsa , 4 fette di mortadella,  50 gr di parmigiano,2 uova sode (preparale prima e falle raffreddare)  4 foglie di basilico, olio per friggere qb, sale grosso circa 2 cucchiai.

per un ottima  Parmigiana

Inizia a sbucciare e tagliare le melanzane a fette di circa mezzo  cm di spessore. Sistema le fette tagliate in abbondante acqua salata con il sale grosso; sulle melanzane metti un peso, va bene anche un piatto con un altra pentola sopra, questo procedimento servirà a far scaricare il liquido amarostico che lascia la melanzane. Dopo circa 30 minuti prendi ogni fetta di melanzane e strizzala con le mani ; a questo punto , in una pentola capiente, versa dell’olio per frittura e  fai cuocere le fette di melanzane, attenzione dovranno venire dorate in entrambi i lati non esagerare nella frittura. Quando hai finito di friggere le melanzane prendi una pirofila e passa un pochettino di salsa dopodiché metti le melanzane in modo di  creare uno strato uniforme. a questo punto passa, sopra le melanzane, un po’ di salsa , poi metti le sottilette spezzettate, l’uovo tagliato finemente (meglio a pezzetti), la mortadella , un po’ di parmigiano, del basilico a pezzettini. Continua con sopra le melanzane e metti tutti gli ingredienti come nel primo strato. Concludi al 3° strato ( è a piacere tuo puoi fare 2 strati o 4 !!!) Finisci con uno strato di melanzane  sopra metti la salsa e abbondante parmigiano. Inforna per 30 minuti . Servi calda .

MELENZANE RIPIENE

MELENZANE RIPIENE

MELENZANE RIPIENE

Le melanzane ripiene sono un piatto tipico mediterraneo , che ha avuto molta fortuna in Italia dove ha subito numerose varianti a seconda della regione tanti variazioni di ripieni o cottura;Idee e ricette per preparare le melanzane ripiene: dalle tradizionali melanzane ripiene con capperi e olive, alle melanzane ripiene di carne, tonno o riso….La ricetta delle melanzane ripiene è ottima da preparare per portare in tavola un secondo piatto gustoso a base di questa verdura…. Le melanzane ripiene sono un ottimo antipasto o contorno da preparare velocemente e con ingredienti di facile reperibilità. Un piatto molto estivo e sicuramente irresistibile!!!!!!!!!!

INGREDIENTI PER 20 MELANZANE RIPIENE

10 melanzane tagliate a metà , aglio q.b. , 150 gr di galbanino , pomodorini q.b. , 100 gr di  parmigiano grattugiato.

Per fare delle ottime melanzane ripiene inizia sbucciando le melanzane, tagliale a metà; fai 3 incisioni per lungo sulla melanzane e infilza dei spicchi d’aglio in ogni taglio ; all’interno metti anche un pezzetto di galbanino . Metti le melanzane in una teglia antiaderente ; su ogni mezza melanzane metti del  pomodorino tagliato finemente e cospargi la melanzane con il parmigiano. Riscalda il forno a 180° ed inforna per 45 minuti circa. Servire calde.

CHEESECAKE SALATO AL PROSCIUTTO

CHEESECAKE SALATO AL PROSCIUTTO

CHEESECAKE SALATO AL PROSCIUTTO

 

ll  cheesecake salato al prosciutto è un ottimo antipasto che si prepara molto velocemente. Ideale d’estate per aperitivi o cene a buffet, una pietanza particolare ,  sfiziosa e fresca. E’  un antipasto sfizioso che si prepara davvero in poco tempo e che potete utilizzare al posto delle classiche tartine… semplice e veloce ; originale e raffinato…Il  cheesecake salata al prosciutto è perfetta quando si ha poca voglia di accendere il forno ma tanta voglia di qualcosa di fresco e gustoso… ideale per le cene estive, o come aperitivo goloso!!!!

INGREDIENTI PER UNA CHEESECAKE SALATO AL PROSCIUTTO DI  DIAMETRO 30 CM

Per la base: 250 gr di crackers non salati, 130 gr di burro fuso . Per la crema al formaggio: 150 gr di philadelphia al prosciutto, 100 gr di robiola , 100 gr di prosciutto cotto, basilico o rucola per decorare.

Prepariamo la nostra CHEESECAKE SALATO AL PROSCIUTTO Inizia frullando i crackers riducendoli a farina; nel frattempo sciogli il burro nel microonde. Incorpora insieme crackers e burro ed amalgama bene . Fodera uno stampo a cerniera di diametro 30 cm con carta forno e trasferisci i crackers con il burro in questo stampo ; compatta bene . Metti nel frigo. Prepariamo la crema : metti nel frullatore la philadelphia con la robiola e il prosciutto ( con il prosciutto io ho creato le roselline quindi ,se vuoi fare la stessa decorazione, lascia 1a fettina da parte) frullate il tutto: alla fine ottieni una crema molto compatta. Prendi la base di crackers e versa su questa crema ; decora su con delle roselline di prosciutto e foglie di basilico oppure crea tu a tuo piacimento i decori!!!!!!!!! lascia nel frigo per 4  d’ore .Togli dallo stampo passando un coltello affilato sui bordi. Servire fredda .

CIPOLLA IN AGRODOLCE

CIPOLLA IN AGRODOLCE

CIPOLLA IN AGRODOLCE

CIPOLLA IN AGRODOLCE

Le cipolle in agrodolce, molto usate nella cucina siciliana e calabrese, rappresentano una ricetta che rende gradevole il sapore agre delle cipolle. Le cipolle in agrodolce sono un piatto tipico della cucina siciliana . Un contorno ottimo da accompagnare a dei secondi sia di carne che di pesce. In sicilia viene utilizzato molto con il tonno alla griglia.

 

INGREDIENTI PER LA CIPOLLA IN AGRODOLCE

3 Cipolle bianche, olio  sale  pepe qb ,  3  cucchiaini di zucchero e 50 ml di aceto.

Pulisci le cipolle togliendo tutta la buccia esterna, tagliale finemente, mettili in una padella con un po’ di acqua e falli appassire per 30 minuti a fuoco basso  con il coperchio. Dopodichè metti dell’olio, meglio  extra vergine , fai rosolare le cipolle finchè diventino ben dorate ; aggiusta con sale e  pepe . A questo punto , in una tazzina da caffè metti lo zucchero con l’aceto ;mescola bene finchè lo zucchero si sia sciolto del tutto ; aggiungilo alle cipolle in modo da amalgamare il tutto. Spegni il fuoco . Si puo’ servire sia freddo che caldo.

 

NB: vi metto un trucchetto per non farvi lacrimare gli occhi quando tagliate la cipolla!!!!  Affetta la cipolla sotto il getto dell’acqua; Immergi la cipolla in una ciotola d’acqua per un paio di minuti, metti la cipolla in freezer prima di tagliarla !!!!

La cipolla può ‘ esser conservata , una volta aperta  la parte rimanente o si  affettata o la tagliate  a cubetti e congelata per altri utilizzi.  La cipolla aperta può anche essere conservata per due o tre giorni in frigorifero all’interno del cassetto della frutta e della verdura. E’ anche vero che se conservata per lungo tempo ,  può comportare la formazione di muffe e batteri  ; ma come tutti gli altri vegetali , dura anche settimane se è integra.

INVOLTINI DI MELENZANA

INVOLTINI DI MELENZANA

INVOLTINI DI MELENZANA

INVOLTINI DI MELENZANA

 

INGREDIENTI PER GLI INVOLTINI DI MELENZANA

3 melenzane medie, 300 gr di galbanone tagliato a fettine sottili, 200 gr di prosciutto cotto, sale grosso 1 cucchiaio.

Taglia a fette le melenzane e mettile a bagno con 1 cucchiaio di sale grosso per circa 1 ora mettendo sopra un peso in modo da schiacciarle. Su una griglia , a fuoco lento, grigliare le fette di melenzana ( consiglio di farle prima perchè ci vuole molto tempo per arrostire tutte le fette di melenzana) : Man mano cotte ponetele su un vassoio in modo da raffreddarle. Dopodichè prendi la fetta di melenzana e poggia su una fetta di formaggio e un pezzetto di prosciutto cotto. Arrotola su se stessi e conficca con uno stuzzicadenti. Ponile in una teglia una vicina all’altra. Prima di servirle metti la teglia con gli involtini nel forno per 5 minuti esatti in modo da fondere il formaggio.

INVOLTINI FREDDI DI SPECK

INVOLTINI FREDDI DI SPECK

INVOLTINI FREDDI DI SPECK

 

Quante volte organizzate una cena e non avete la minima idea di cosa preparare come antipasto?!Volete preparare un’antipasto veloce e facile in pochi minuti? oppure non avete il tempo materiale per poter preparare qualcosa dio carino e gustoso…. questi INVOLTINI FREDDI DI SPECK sono un antipasto semplice e veloce. Ideali da servire come finger food per un aperitivo o secondo piatto !!! sono perfetti per un pranzo o cena  tra amici .

NON AVETE GLI INVOLTINI FREDDI DI SPECK , COME DICE LA PAROLA IN SE, SI PREPARANO CON INGREDIENTI ESCLUSIVAMENTE FREDDI, NON OCCORRE NESSUN TIPO DI COTTURA. UN ANTIPASTO DI GUSTO E SEMPLICE DA PREPARARE.

INGREDIENTI PER GLI INVOLTINI FREDDI DI SPECK

300 gr di Speck tagliato a fette sottili, 125 gr di formaggio spalmabile alle erbe (tipo Philadelphia), 50 gr di pistacchio in polvere.

Lavora il formaggio spalmabile con un cucchiaio in modo da renderlo più’ morbido; stendi la fettina di speck e spalma su il formaggio . Cospargi ogni fettina, prima di arrotolarla, di farina di pistacchi; arrotola su se stessa . Metti nel frigo per un paio d’ore. Servire freddi.

ALLEGRE COCCINELLE

ALLEGRE COCCINELLE

ALLEGRE COCCINELLE

INGREDIENTI PER 40 ALLEGRE COCCINELLE

le ALLEGRE COCCINELLE sono un simpatico antipasto facile e veloce da realizzare creano molta allegria e coreografia alla tua tavola!!! Sono ideali per le feste di natale, un antipasto a buffet, una cena particolare, e stupire i vostri ospiti….

Prepariamo le nostre ALLEGRE COCCINELLE :

1a confezione di ritz,20 pomodorini ciliegino non troppo piccoli, 40 olive snocciolate bianche  , philadelphia per spalmare sopra i ritz, patè di olive neri , erba cipollina.

Taglia i pomodorini a metà ,lava e asciuga l’erba cipollina. Su ogni ritz spalma un pò di philadelphia. Prendi la metà del pomodorino e taglia una parte del centro in modo da formare le alette; adesso posiziona il pomodorino già tagliato sul ritz spalmato di philadelphia e con l’oliva fai la testa. Dentro la testa posiziona 2 filini di erba cipollina in modo da creare le antenne.  Con l’aiuto dello stuzzicadenti crea, con il patè di olive, i puntini della coccinellina. NB non prepararli tanto tempo prima altrimenti il ritz si ammorbidisce molto.

Segui la mia pagina Facebook  tantissime idee e ricette per tutti i gusti… idee originali  , fantasiose e originali  https://www.facebook.com/Le-ricette-di-Zia-Minny-701185890002753/

 

Fatti ispirare dalle idee più originali e divertenti per unire  gusto e fantasia a tavola e conquistare i tuoi ospiti!!! Idea originale e gustosa, da servire sia come aperitivo che come antipasto, sono questi deliziosi ALLEGRE COCCINELLE con le il pomodoro e ritz….facilissime e perfette da servire come antipasto. … Fantasia a tavola:gli antipasti sfiziosi e d’effetto per i tuoi ospiti … a tavola per una cena divertente con gli amici, veloce e naturalmente light. …Io adoro cucinare ma ancora di più mi piace divertirmi in cucina, creare piatti buoni e anche molto spiritosi…. oggi prepariamo le  ALLEGRE COCCINELLE facilissime e perfette da servire come antipasto, tutte insieme su un bel piatto da portata verdecoperto da foglie verdi tipo verdura o lattuga!!!

FONZIES FATTI IN CASA

FONZIES FATTI IN CASA

FONZIES FATTI IN CASA

 

 

 

 

Fonzies fatti in casa!!!   bastoncini di patate croccanti e sfiziosi. Idea facile pen snack , aperitivi, finger e food!!!   I Fonzies sono  uno snack a base di mais e formaggio prodotto  in Germania. In Italia arrivarono intorno agli anni 80, prima distribuiti dall’azienda Ferrero ora dalla Saiwa. Ma sapete da dove prendono il nome? Dal personaggio di Arthur Fonzarelli della celebre serie televisiva Happy Days soprannominato appunto Fonzie. Oggi vi propongo la ricetta dei fonzies fatti in casa, semplicissima, veloce sfiziosi e con ingredienti di qualità adatti per i bimbi  😉

INGREDIENTI:

100 gr di patate, 100 gr di farina di mais , 50 gr di Emmental, 50 gr di grana grattugiata, 100 ml di acqua, sale qb, olio d’oliva qb.

Bollire le patate e passarli nel passapatate, lascia raffreddare. A parte in una ciotola impasta insieme le patate, la farina di mais,il sale,  l’emmental e l’acqua;  lavora bene con le mani finchè diventi un composto morbido. A questo punto con le mani crea delle striscioline lunghe 10 cm , con un pennello passa l’olio e poi spolverizza con la grana. Inforna a 180 ° per 20 minuti.

I FONZIES FATTI IN CASA bastoncini di patate è ricetta sfiziosa, facile un idea per  snack, aperitivi, finger food, feste, buffet.   Deliziosi, facilissimi da preparare, uno tira l’altro, buonissimi al formaggio, i fonzies fatti in casa sono perfetti per feste e buffet magari da sgranocchiare davanti alla tv, e sicuramente sono più salutari di quelli ” industriali” 😉 . Provate a farli in casa …. eviterete di mangiare quei ingredienti che non si sa cosa siano  e da dove provengono …Olio vegetale idrogenato….Esaltatori di sapidità………….. e tanto tanto altro che non sapremo mai

UOVA RIPIENE AL TONNO

UOVA RIPIENE AL TONNO

UOVA RIPIENE AL TONNO

 

UOVA RIPIENE AL TONNO

Le UOVA RIPIENE AL TONNO sono delle simpatiche uova sode ripiene e decorate con semplici e gustosi ingredienti. Le UOVA RIPIENE AL TONNO  sono uno dei più classici antipasti che non manca mai nelle cene , nei buffet, come finger e food, . Semplici , veloci da realizzare e genuini , le uova ripiene al tonno sono una ricetta semplicissima adatta a tutte le serate che vorrete organizzare.Un antipasto saporito e irresistibile, queste uova si presentano benissimo per un buffet o una cena in piedi . Sono molto azzeccate nel periodo Pasquale , anche per ricreare una coreografia alla tua tavola. 😉

INGREDIENTI PER LE UOVA RIPIENE AL TONNO

1 a confezione di formaggio spalmabile, 1 a scatoletta di tonno piccola, maionese qb, olive snocciolate, sale, pepe, 8 uova sode.

Cuoci le uova per 15 minuti falle raffreddare in acqua fredda, immergendoli tutti nell’acqua  ; sbuccia e tagliale a metà , togli i tuorli e schiacciali aggiungi formaggio spalmabile, la maionese, 1 pizzico di sale, pepe e il tonno sgocciolato. Con questo composto , aiutandoti con 2 cucchiaini o un sac à poche monouso, e con la bocchetta d’acciaio n° 8  riempi l’uovo . Decora con le olive o a fantasia tua . Servire freddi.

MOZZARELLA IN CARROZZA

MOZZARELLA IN CARROZZA

MOZZARELLA IN CARROZZA

è una tipica ricetta campana, composta da fette di pane in cassetta dal ripieno di filante mozzarella. Scopri la buonissima ricetta della mozzarella in carrozza. Avete poco tempo per la cena e non volete mettere in tavola la solita  classica mozzarella? Facile da preparare e pronta in pochi minuti.

INGREDIENTI PER LA MOZZARELLA IN CARROZZA

1 a mozzarella, pancarré’ senza crosta, 1 uovo, sale, olio, farina q. b. , grana grattugiata q. b.

Togli la crosta dei pancarré , al centro metti una fetta di mozzarella . Bagnali nell’uovo leggermente sbattuto con l’aggiunta di sale e grana; passali nella farina . Friggere in abbondante olio . Servire caldi.

SFOGLIA DI MOZZARELLA FARCITA

SFOGLIA DI MOZZARELLA FARCITA

SFOGLIA DI MOZZARELLA FARCITA

INGREDIENTI PER LA SFOGLIA DI MOZZARELLA FARCITA

 

1a sfoglia di mozzarella , 50 gr di formaggio spalmabile al tonno,  2 scatolette di tonno sgocciolate, 50 gr di rucola.

Pulisci la rucola e asciuga bene metti in un mixer frulla per un paio di minuti ; incorpora il tonno frulla per pochi secondi. A questo punto con l’aiuto di un cucchiaio metti il formaggio mescolano bene in modo da far  diventare una crema corposa. Metti nel frigo per 30 minuti. Prendi la sfoglia di mozzarella apri e stendi delicatamente ; con un cucchiaio spalma la crema di tonno senza esagerare sui bordi. Arrotola su se stessa, avvolgi nella pellicola e metti nel frigo per un paio di ore. Togli la pellicola e con un coltello ben affilato taglia delle fette di circa 1 cm . Servire freddo.

PALLINE DI FORMAGGIO

PALLINE DI FORMAGGIO

PALLINE DI FORMAGGIO

INGREDIENTI PER LE PALLINE DI FORMAGGIO

 

100 gr di auricchio piccante, 100 gr di Emmental, 100 gr di fontina, 150 gr di philadelphia.

Per decorare :

semi di sesamo, erba cipollina, pistacchio, paprica dolce.

Taglia a pezzettoni tutti i formaggi e versali in un mixer . Frulla  per 2 minuti ; dopodichè aggiungi la phidaldelphia  e lavora quest’impasto aiutandoti con un cucchiaio, la consistenza dovrà essere compatta e cremosa ,non troppo molle. Copri la ciotola con pellicola e metti nel frigo per 2 ore. A questo punto prepara dei contenitori separatamente tra di loro,  dove metterai i decori . Trascorse le due ore prendi l’impasto dal frigo e con l’aiuto di 1 cucchiaino prendi la porzione di formaggio ;  con le mani forma una pallina della grandezza di una noce ; a questo punto arrotola nelle ciotole alternando. Metti su un vassoi ,  servire fredde.

BISCOTTINI AL PARMIGIANO

BISCOTTINI AL PARMIGIANO

BISCOTTINI AL PARMIGIANO

INGREDIENTI PER I BISCOTTINI AL PARMIGIANO

 

180 gr di farina 00, 120 gr di burro , 100 gr di parmigiano grattugiato, 2 uova, sale 1 cucchiaino scarso.

Ammorbidisci il burro a bagno maria ;dentro la ciotola della planetaria amalgama il burro morbido con il parmigiano, aggiungi la farina, il sale e infine le uova. Lavora l’impasto finchè diventi un composto omogeneo; avvolgi nella pellicola e metti per 1 ora in frigo. Dopodichè  stenti questa pasta ad uno spessore di 5 mm e taglia con i tagliabiscotti di tuo piacimento. Rivesti la placca  di carta forno e disponi sù i biscotti.  Inforna a 180° per 10 minuti

TORTA SALATA AL FORMAGGIO

TORTA SALATA AL FORMAGGIO

TORTA SALATA AL FORMAGGIO

INGREDIENTI PER LA TORTA SALATA AL FORMAGGIO

 

per la  pasta (una teglia 30 cm di diametro)

400 gr di farina 00, 200 gr di burro, 1 uovo, mezzo bicchiere di acqua fredda, 1 pizzico di sale.

Ingredienti per la crema al formaggio:

50 gr di burro, 50 gr di farina 00 , 500 ml di latte,300 gr di auricchio piccante (o qualsiasi altro tipo di formaggio a vostro gusto)  1 pizzico di  sale, un pizzico di pepe, una spolverata di noce moscata .

Iniziamo a preparare la pasta mettendo tutti gli ingredienti in una planeraria , facendo attenzione di mettere il burro morbido, lavora quest’impasto finchè diventi un composto omogeneo. Forma una palla, rivestila di pellicola e lascia riposare non in frigo (tranne che sia estate!) .Brisee

Nel frattempo prepariamo la crema: in un pentolino a fuoco basso, sciogli il burro aggiungendo man mano la farina e poco latte; mescola sempre facendo attenzione che non si formino grumi, poi aggiungi il restante latte e appena accenna a bollire metti l’auricchio , il sale, il pepe e noce moscata.

30187838

 

Spegni , fai raffeddare bene e poi procedi come una semplice crostata! Inforna a 180 ° per 30 minuti e per 15 minuti a 140° . Servire calda.

CUORICINI SALATI

CUORICINI SALATI

CUORICINI SALATI

I cuoricini salati sono dei sfiziosi e gustosi snack o antipasti stucchevoli da preparare in una cenetta romantica o per un buffet !!!! Fragranti, morbidi, gustosi vanno bene anche per i palati più tradizionali!!!!

Ingredienti per la pasta :

1 kg di farina di semola, 550 ml di acqua tiepida , 1 panetto di lievito di birra o 1 bustina di lievito in polvere per salati, 2 cucchiaini di sale, 2 cucchiaini di zucchero, 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva.

Ingredienti per il ripieno:

salsa, prosciutto cotto , formaggio a fetta ,  oppure sbizzarrisci con gli ingredienti che più ti piacciono.

Prendi la pasta di pane lasciata riposare e lievita, con l’ aiuto del mattarello stendi la pasta molto sottile; prendi una forma dei ravioli ( io avevo quelle a cuore ma va bene qualsiasi) e stendi la pasta su di essa poi imbottisci di salsa prosciutto e formaggio. Per sigillare bene io ho passato nei bordi un po di acqua e chiudi la forma pressando bene… Inforna a forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.

MUFFIN SALATI MORTADELLA E AURICCHIO

 

MUFFIN SALATI MORTADELLA E AURICCHIO

MUFFIN SALATI MORTADELLA E AURICCHIO

I muffin salati con mortadella e auricchio  sono un antipasti sfizioso e golosi, una bella idea per un buffet ed una fantastica idea svuota frigo. Questi muffin salati possono essere preparati anche con un giorno di anticipo, l’importante è che li facciate raffreddare coprendoli con un panno pulito e, appena freddi, vanno messi in un bel contenitore a chiusura ermetica.

INGREDIENTI:

250 gr farina 00  ,200 ml latte parzialmente scremato , 2 uova , 50 gr burro , 150 gr mortadella , 100 gr auricchio,  50 gr grana grattugiata,  1 bustina lievito per torte salate,  sale qb , pepe qb.

Con L’aiuto della planetaria, inizia a lavorare insieme   la farina , la mortadella e l’auricchio tagliati a cubetti, il grana, il lievito il sale e il pepe; dopodiché man mano aggiungi il latte , le uova, il burro ammorbidito. Fai amalgamare bene i composto, e metti nei pirottini di carta . Inforna  a 180 gradi a forno preriscaldato per 30 minuti .

FOCACCINE CON CIPOLLE

FOCACCINE CON CIPOLLE

FOCACCINE CON CIPOLLE

Le FOCACCINE CON CIPOLLE  è una ricetta rustica in cui un impasto soffice si unisce alla presenza ricca e saporita della cipolla. In essi racchiudono  un delizioso connubio tra la dolcezza delle cipolle e il  sapore contrastante che l’agrodolce vi dà. Il profumo e il sapore evocano ricordi di tradizione e di casa della nonna…. ci fa sempre venire una gran fame ogni volta che la vediamo !!!!!!!!!!!! ecco la ricetta per delle focaccine  semplicissime da preparare e veloce nella cottura davvero buonissime!!!!!!!!!!

.Ingredienti per la pasta (circa 20 pezzi)

200 ml di vino bianco, 160 ml di olio d’oliva, 600 gr di farina 00, 20 gr di sale.

Ingredienti per il ripieno :

3 cipolle grosse , 1a patata, sale e pepe q.b. e in un bicchiere piccolo da caffè riempi mezzo di zucchero e il restante d’aceto (per fare l’agrodolce)

Inizia a  fare l’impasto per le focaccine ; con l’aiuto della planetaria o di una impastatrice lavora la farina con l’olio e poi aggiungi man mano il vino e infine il sale. Dovrà risultare una pasta morbida e lavorabile. Metti in frigo per riposare e nel frattempo prepara il ripieno. Affetta le cipolle e ponile in una padella con un po’ di acqua in modo da farle appassire per 30 minuti a fuoco medio  , dopodiché aggiungi un filo d’olio e del sale a piacimento ,infine la patata tagliata a pezzettini. Aggiungi , sempre a fuoco acceso , l’aceto con lo zucchero. Fai raffreddare le cipolle e nel frattempo stendi dei rotondinimezz

ANTIPASTI STUZZICHINI CONTORNI
ANTIPASTI STUZZICHINI CONTORNI

e imbottisci per metà con la cipolla; chiudi con un po’ di acqua e con  l’aiuto della forchetta sigilla bene.

Inforna a 180° per 15 minuti a forno preriscaldato.

BROCCOLI AFFOGATI

BROCCOLI AFFOGATI

BROCCOLI AFFOGATI

I broccoli affogati sono una pietanza tipica catanese;  un contorno  molto utilizzato nei periodi natalizi o per il cenone di capodanno  , ma perfetti per una cena ricca e saporita !!!!!! 😉  Vediamo cosa occorre per preparare un bel piatto di broccoli affogati:

Ingredienti per due persone:

Un broccolo grande, 500 ml di salsa , 5 straccetti  di acciughe salate , 10 olive nere , poco sale , mezzo bicchiere di vino bianco, olio extra vergine di oliva quanto basta.

Pulire e lavare bene  i broccoli, dividilo in cime . Disponi le cime dei broccoli in un tegame largo insieme alla salsa. Accendi il fuoco a fiamma bassa e fai appassire i broccoli coprendo il tegame con il coperchio. Nel frattempo snocciola le olive nere ; versa le olive nel tegame con i broccoli e aggiungi i straccetti di acciughe . Con un cucchiaio di legno amalgama il tutto aggiungi il vino bianco ; fai evaporare il vino e aggiusta con il sale e l’olio extra vergine di oliva. Cuoci sempre a fuoco basso e con il coperchio per 20 minuti circa . Fare intiepidire e servire.

Segui la mia pagina Facebook  tantissime idee e ricette per tutti i gusti: https://www.facebook.com/Le-ricette-di-Zia-Minny-701185890002753/