Crea sito

Rotolo di patate ripieno

Il rotolo di patate ripieno è un piatto unico davvero particolare e gustoso.

Può essere cotto sia in padella che al forno, quindi ideale per tutte le stagioni, la cottura in forno però non garantisce la compattezza del rotolo, inquanto la cottura è più lenta e non si forma subito la crosticina che lo mantiene intatto.

1-007

1-005 (2)

Ingredienti:

500 gr patate per gnocchi

2 uova

3 cucchiai di parmigiano

3 cucchiai di farina 00

100 gr prosciutto cotto

150 gr scamorza

pangrattato

olio extra vergine d’oliva

sale e pepe

Lessiamo le patate con la buccia per 30 minuti circa.

Le passiamo nello schiacciapatate e uniamo 1 uovo e 1 tuorlo (l’albume teniamolo da parte), la farina, parmigiano, sale e pepe, se il composto risultasse troppo appiccicoso aggiungere un po’ di farina.

Spargiamo un po’ di pangrattato su un foglio di carta forno e ci adagiamo il nostro composto, con le mani unte di olio diamogli una forma rettangolare.

Sistemiamo sopra il prosciutto e la scamorza a fette sottili.

Con l’aiuto della carta forno lo arrotoliamo e chiudiamo bene i lati.

Spennelliamo il rotolo con l’albume leggermente sbattuto e cospargiamo di pangrattato su tutti i lati.

In una padella, della stessa larghezza del rotolo, scaldiamo un po’ di olio, adagiamo il nostro rotolo e lo facciamo friggere su ogni lato rigirandolo delicatamente con l’aiuto di due palette per circa 10/15 minuti.

Lasciamo intiepidire e tagliamo a fette.

In forno si può cuocere a 190° per 20 minuti circa.

Ricatte di lyra del forum di cookaround.

16 Risposte a “Rotolo di patate ripieno”

    1. C’è chi la buccia la lascia, tanto nello schiacciapatate non passa…ma io preferisco toglierla lo stesso. Vedi tu come preferisci fare. Ciao ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.