Crea sito

Torta con crema di pistacchio

Una torta preparata con grano saraceno e una farcitura al pistacchio.
Lo yogurt nell’impasto la rende morbida e umida.
Ottima prima colazione sia per grandi che per bambini perché soffice e priva di bagna alcolica.
Però il suo aspetto bello e goloso renderebbe qualsiasi occasione speciale in una vera festa!
La preparazione è semplicissima e non richiede molto tempo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina di grano saraceno
  • 200 gfarina di riso
  • 150 gzucchero
  • 125 gyogurt al pistacchio
  • 120 mllatte
  • 30 gfarina di pistacchi
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 3uova

Farcitura

  • 250 gcrema di pistacchi

Strumenti

  • Tortiera 24 cm a cerniera antiaderente
  • Frusta elettrica

Preparazione

  1. Monta gli albumi a neve, unisci i tuorli uno alla volta e quando il composto sarà spumoso versa lo zucchero e continua a lavorare.

  2. Aggiungi lentamente il latte e lo yogurt e continua a lavorare il composto.

  3. Ora versa le farine e il lievito che avevi unito precedentemente.

  4. Versa il composto nella tortiera e inforna a 180°C per 30 minuti a forno preriscaldato e statico.

  5. Lascia raffreddare bene la torta prima di tagliarla orizzontalmente in modo da ottenere due dischi.

  6. Posa un disco di torta su di un piatto da portata e spalma su di esso la crema al pistacchio.

  7. Copri con l’altro disco e decora la superficie spalmando un altro poco di crema di pistacchio.

Consigli

Come sempre è meglio preparare la base il giorno prima di farcirla così il taglio risulterà più preciso.

Se non piace la farcitura solo di crema di pistacchio si possono sostituire 100 g di panna.

La torta è morbida e friabile ma se si preferisce si può, prima della la farcitura, inumidire i dischi con un liquore al pistacchio.

/ 5
Grazie per aver votato!