Crea sito

Biscotti occhio di bue con frolla di Knam

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

biscotti occhio di bueI biscotti occhio di bue sono una delle ricette classiche più apprezzate. Ripieni di marmellata, cioccolata o altro: a voi come piacciono di più?

Sarà che in casa abbiamo tutti e quattro una passione smodata per la Nutella, ma a noi questa è la versione che piace di più. Nonostante questo, però, se ci troviamo davanti dei bei biscotti occhio di bue farciti con tanta buona marmellata, non diciamo mai di no. Quindi ora scegliete il vostro ripieno e preparateli con noi!

In più, per soddisfare proprio tutti i gusti, vi proponiamo ben due ricette per preparare la frolla: quella di casa nostra è più croccante, quella del maestro Knam è morbidissima e si scioglie in bocca. Magari potreste prepararle entrambe e poi farci sapere com’è andata!

Ingredienti (la ricetta di casa nostra):

  • 250 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 120 gr di burro
  • 2 uova intere
  • un pizzico di sale

Ingredienti (ricetta di Knam):

  • 240 gr di farina
  • 125 gr di zucchero
  • 125 gr di burro
  • 50 gr di uova (circa uno)
  • 5 gr di lievito in polvere
  • 2 gr di sale
  • la polpa di una stecca di vaniglia

Per la farcitura:

  • marmellata di albicocche
  • marmellata di fragole
  • nutella
  • zucchero a velo

Preparare i biscotti occhio di bue è davvero semplicissimo. Scegliete la ricetta della vostra frolla preferita e poi preparatela seguendo le istruzioni riportate nella nostra ricetta per la pasta frolla. Se non avete tempo o voglia di prepararla in casa potete anche comprarla già pronta!

Su una spianatoia infarinata, stendete la pasta frolla a uno spessore di circa 4 mm. Con uno stampino rotondo di circa 8 cm di diametro ritagliate dei dischi. Devono essere in numero pari, in quanto poi andranno accoppiati. Prendete uno stampino tondo più piccolo, di circa 4-5 cm di diametro e usatelo per ritagliare un disco più piccolo dal centro di metà dei biscotti già tagliati. Ora avrete un anello per ogni biscotto tondo grande. (Per inciso, avrete anche dei biscotti tondi piccoli che potete scegliere di rimpastare con i ritagli di pasta frolla oppure cuocere e farcire o decorare come preferite). Continuate a ritagliare dischi grandi e anelli fino a che non finite la pasta frolla a disposizione.

Infornate in forno già caldo a 180° per circa 10 minuti o comunque fino a quando inizieranno a colorarsi in superficie. Una volta cotti, sfornate e lasciate raffreddare bene prima di farcire: appena sfornati, infatti, i biscotti occhio di bue sono piuttosto morbidi e delicati e potrebbero rompersi.

Quando i biscotti sono freddi, potete passare a farcirli come più preferite. Prendete la marmellata, la Nutella, la crema pasticcera o qualsiasi altra farcitura preferite e spalmatene uno strato generoso sui biscotti tondi. Ricoprite con gli anelli ed ecco che i vostri biscotti occhio di bue sono pronti per essere mangiati! Se volete, come tocco finale potete decorarli con una spolverata di zucchero a velo.

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!

Salva