Crea sito

Polpettone in crosta di pasta sfoglia

polpettone in crostaIdeale da preparare per cena, il polpettone in crosta è formato da un impasto simile alle polpette, farcito con tanti strati golosi e avvolto in un croccante guscio di pasta sfoglia… squisito!

Il polpettone in crosta è un po’ lungo da preparare (certamente più della media delle nostre ricette tipo!), ma i passaggi sono tutti molto semplici e il risultato finale ripaga pienamente del tempo investito!

Ingredienti:

  • 800 gr di carne macinata
  • 6 uova
  • 150 gr di prosciutto cotto
  • 100 gr di fontina o altro formaggio a fette
  • 400 gr di spinaci
  • 50 gr di parmigiano
  • 300 gr di pasta sfoglia
  • olio
  • sale
  • pepe

Fase 1: il polpettone

Iniziate la preparazione del polpettone in crosta dalla farcitura. Rassodate 4 uova e tenete da parte le altre due. Mettete gli spinaci a lessare in abbondante acqua salata e, una volta cotti, scolateli e strizzateli bene.

Preparate ora l’impasto del polpettone in crosta. In una ciotola, mettete la carne macinata, le due uova rimaste, sale e pepe e mescolate bene per amalgamare il tutto.

Prendete un foglio di carta argentata e disponeteci sopra la carne macinata, cercando di dargli una forma rettangolare (per ottenere una forma perfettamente regolare, noi abbiamo messo la carta su una teglia rettangolare da forno e poi ci abbiamo steso sopra la carne).

Disponete sopra la carne gli spinaci, poi la fontina, il prosciutto cotto e le uova sode (che potrete lasciare intere o tagliare a fette, a seconda delle vostre preferenze). Aiutandovi con la carta, avvolgete la carne su sé stessa e create il polpettone. Fate attenzione a stringere bene il polpettone, per evitare che si apra o che si creino dei vuoti. Se volete essere super-cauti, potete legarlo con un po’ di spago. Fate cuocere il polpettone in forno a 200° per una ventina di minuti.

20160328_095244

Fase 2: la crosta di pasta sfoglia

A questo punto, per completare il polpettone in crosta, manca soltanto la crosta! Tirate fuori dal forno il polpettone e lasciatelo raffreddare un po’. Stendete la pasta sfoglia (oppure srotolatela semplicemente se avete preso quella già pronta) e togliete la carta argentata dal polpettone. Avvolgete la sfoglia intorno al polpettone, stringendo bene in modo da non formare vuoti d’aria. Rimettete tutto in forno per altri 20 minuti circa o comunque fino a quando la sfoglia non sarà dorata.
20160328_114034

Lasciate intiepidire prima di tagliare e poi servite, magari accompagnando il polpettone con verdure al forno come nella foto!

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!