Crea sito

Baci di dama con crema alla nocciola

baci di damaI baci di dama sono tra i nostri biscotti preferiti, sono dei grandi classici e poi sono molto semplici da preparare: potevano quindi mancare nel nostro blog?

Assolutamente no! Preparare i baci di dama è così semplice che può farlo anche un bambino… E infatti mi sono fatta aiutare dalla mia principessa, che devo dire è stata davvero bravissima!

Ingredienti per circa 50 gusci (dai quali otterrete circa 25 baci di dama):

  • 125 gr di burro morbido (basta tenerlo per un po’ a temperatura ambiente)
  • 125 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di nocciole

Iniziate la preparazione dei baci di dama frullando le nocciole fino ad ottenere una farina fine.

Passate, quindi, alla preparazione dell’impasto vero e proprio.Lavorate insieme il burro e lo zucchero fino ad ottenere un composto abbastanza cremoso. Mescolate insieme la farina e le nocciole tritate e poi unite il tutto alla crema di burro e zucchero. Lavorate l’impasto con le mani fino ad ottenere una palla omogenea. Avvolgete l’impasto dei baci di dama nella pellicola e mettetelo in frigo a rassodare per almeno mezz’ora.

Trascorso il tempo necessario, riprendete l’impasto dei baci di dama e formate tante piccole palline che disporrete su una placca rivestita con carta forno, facendo attenzione a distanziarle bene le une dalle altre perché cresceranno durante la cottura. Potete farvi aiutare in questa operazione anche dai più piccoli. La mia principessa, appunto, ne è stata felicissima!

Infornate a 180° (il forno dev’essere già caldo) per circa 15 minuti o fino a che i baci di dama non diventeranno gonfi e inizieranno a dorarsi leggermente. Lasciateli raffreddare prima di staccarli.

Per la farcitura, la tradizione vuole che vadano riempiti con un ripieno cioccolatoso. Eccovi quindi alcune idee: con la Nutella, con del cioccolato fuso, con una ganache di cioccolato o anche con la nostra crema alla nocciola. Appena sfornati sono buonissimi, ma il giorno dopo ancora di più!

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!