Vitello tonnato

Questo secondo di carne è un piatto tipico piemontese, può essere consumato in estate ma anche nelle giornate invernali

Preparato con del girello arrostito in una casseruola con degli aromi e sfumato con del vino bianco

Servito con della salsa tonnata e decorato con dei capperi

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Porzioni:
    4/6 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 1 kg girello
  • 1 cipolla
  • q.b. olio e.v.o.
  • q.b. vino bianco
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. aromi per arrosto
  • 1 limone
  • 300 gr salsa tonnata

Preparazione

  1. Per presentare questo piatto, iniziamo nel preparare la salsa tonnata

    Fatto ciò riporla in frigorifero coperta con della pellicola fino a quando non è il momento di servire

    Nel frattempo sminuzzare la cipolla, metterla in una casseruola abbastanza alta con un filo d’olio

    Aggiungere nella casseruola il girello, marinata con sale, pepe e aromi

    Farlo rosolare da tutti i lati, unire il vino e farlo sfumare

    Lasciarlo cuocere per 30 minuti circa con l’aggiunta di altro vino fino a coprirlo

    Appena cotto farlo raffreddare bene, affettarlo in fettine sottili

    Disporre le fettine in un piatto da portata, decorare con la salsa tonnata e capperi

Note

Per fare la salsa tonnata si può consultare questa ricetta light

Salsa tonnata light 

Precedente Fusilli alla norcina Successivo Salsa tonnata light

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.