PALLOTTE CAC’E OVE (Ricetta tradizionale abruzzese)

Chi un po’ mi ha seguito nei miei deliri tra i fornelli sa che sono abruzzese e dalla mia terra attingo tanta della mia ispirazione culinaria.
La ricetta che voglio proporvi oggi è una soluzione ottima per l’antipasto o per un aperitivo casalingo con tutti quegli stuzzichini finger food che fanno gola solo a guardarli.
Si tratta di un piatto semplice, veloce e di sicuro successo.
Vedrete, una tirerà l’altra e ne avrete fatte sempre troppo poche!! 
Tutto merito del pecorino filante che compone queste PALLOTTE CAC’E OVE e della loro cottura in olio caldo (si, sono golosamente fritte!! 🙂 ..bando alla e diete: domani 10 minuti di corsetta in più!)!PALLOTTE CAC’E OVE 3- CookKING
Ok, mettiamoci a lavoro..

Ingredienti (per 4 persone):PALLOTTE CAC’E OVE 4- CookKING

300 gr Pane raffermo
300 gr Pecorino
1 bicchiere Latte
4 uova
1 spicchio Aglio
1 cucchiaio Prezzemolo tritato
Olio extravergine di oliva
Pepe

Per il sugo:
400 gr Pomodori maturi
1 falda Peperone verde (facoltativo)
1 spicchio Aglio
Basilico a piacere
3 cucchiai Olio extravergine di oliva

Preparazione:
Bagnare il pane nel latte e lavorarlo fino ad ottenere un composto omogeneo. Quindi strizzarlo per eliminare il latte in eccesso.
In una ciotola mescolare le uova con il pecorino grattugiato, il prezzemolo, l’aglio tritato, un pizzico di pepe e il composto di pane. Lasciare riposare per qualche ora.
Formare delle polpette, friggerle nell’olio bollente e scolarle sulla carta assorbente.
N.B.: Le PALLOTTE possono essere servite semplicemente fritte, oppure ripassate nel sugo.
Per preparare il sugo di accompagnamento:
versare in una padella capiente l’olio e insaporite con l’aglio e il peperone.
Versare il pomodoro e un bicchiere d’acqua e portate a bollore. Far asciugare l’acqua, quindi profumare con il basilico e terminare la cottura.
Unire le PALLOTTE fritte al sugo e lasciare insaporire per qualche minuto mescolando più volte.
Servire decorando il piatto con rametti di basilico fresco.

..Buon appetito!! 😉
BANNER COOKABLOG banner GZ

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente CROSTATA MORBIDA ALLA MARMELLATA D'UVA Successivo BANANA BREAD

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.