Terrina al pesto rosso di mandorle

Terrina al pesto rosso di mandorle – Pasta fatta in casa

Ho visto questa terrina al pesto rosso di mandorle su una rivista e mi ha molto incuriosita, perfetta per i giorni di festa, si presenta molto bene.

E poi con Pasta Maker è facilissimo prepararla, avendo la possibilità di tagliare la pasta della lunghezza che vogliamo.

Vediamo insieme come fare….

terrina al pesto rosso di mandorle terrina

Ingredienti per uno stampo da plumcake:

Per la pasta:

400 gr di farina di semola

100 gr di farina tipo 2

190 ml di liquido: 2 uova + acqua

Per il condimento:

150 gr di mandorle pelate

350 ml di passata di pomodoro

1 spicchio d’aglio piccolo

1 mazzetto di basilico

60 gr di pomodori secchi sott’olio

100 gr di pecorino grattuggiato

80 gr di parmigiano

1 mazzetto di erba cipollina

olio extra vergine d’oliva

sale e pepe

Prepariamo il pesto rosso di mandorle, tritiamo le mandorle nel mixer con l’aglio, aggiungiamo 40 gr di pecorino, la passata di pomodoro, i pomodori secchi, qualche foglia di basilico, 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva e un pizzico di pepe, frulliamo il tutto.

Foderiamo lo stampo con della carta da forno bagnata e strizzata.

Prepariamo la pasta, montiamo la trafila delle lasagne, mettiamo nella macchina le farine e selezioniamo il tasto 600 gr, azioniamo e versiamo dai fori del coperchio i liquidi precedentemente mischiati. Lasciamo impastare e tagliamo la pasta della lunghezza giusta per foderare lo stampo da plumcake, il primo strato va fatto mettendo le sfoglie di pasta in orizzontale in modo da far sbordare sui lati un po’ di pasta che servirà per chiudere il tutto.

Spalmiamo un po’ di pesto rosso di mandorle, un pochino di pecorino e di parmigiano, una foglia di basilico spezzettata e se piace un pomodoro secco spezzettato.

Facciamo un secondo strato di pasta, questa volta la tagliamo della lunghezza dello stampo, la larghezza è perfetta come esce dalla Pasta Maker. Facciamo un secondo strato di pesto e cosi via fino a finire gli ingredienti.

Ripieghiamo i lembi di pasta fatti sbordare all’inizio e finiamo con una spolverata di parmigiano e un filo d’olio.

Visto che non ho sbollentato le sfoglie di lasagne, ho aggiunto ai lati un pochino di acqua.

Cuociamo in forno a 190° per circa 35 minuti.

Buon appetito

FD624F39CC9DC15F0695AF70676B9427

Questa ricetta è frutto del progetto di collaborazione tra Philips e Cookaround “Per fortuna in Cucina c’è Philips” con l’obiettivo di sensibilizzare sul tema dell’alimentazione sana. Grazie all’innovazione, Philips si impegna a fornire soluzioni tecnologiche che permettano di nutrirsi in maniera sana, più facilmente e più spesso.

La ricetta è stata realizzata con Pasta Maker Philips HR2355/09 – provala con la promozione “Soddisfatti o Rimborsati – 30giorni”

http://www.philips.it/c-m-ho/preparazione-alimenti/pasta-maker.html

 

Se siete interessati ad acquistare la fantastica Pasta Maker qui troverete uno sconto speciale del 25% solo per voi.

Ricetta trovata sulla rivista: Sale e pepe

 

Una risposta a “Terrina al pesto rosso di mandorle”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.