Torta salata alla salsiccia con formaggio

Torta salata alla salsiccia con formaggio!

Ciao a tutti! Oggi vi propongo una ricetta facile e veloce: la torta salata alla salsiccia con formaggio! Questa rustica torta salata può essere servita sia come saporito antipasto che come delizioso secondo, per realizzarla ho utilizzato la salsiccia a nastro al finocchio, che personalmente adoro, comunque potete utilizzare qualsiasi tipo di salsiccia vi aggrada, purché poco piccante. Come formaggio ho usato una toma piemontese mediamente saporita, anche in questo caso usate qualsiasi formaggio preferite, dalla caciottina fino alla fontina valdostana non troppo stagionata.

torta salata alla salsiccia 1

Per una torta salata alla salsiccia con formaggio per 4/5 persone occorrono, cotta in uno stampo da crostata di 28 cm di diametro occorrono:

  • un rotolo di pasta sfoglia rotonda;
  • 200/250 g di salsiccia a nastro privata della pelle;
  • 100 g di formaggio tipo toma piemontese o similari;
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva;
  • 2 uova grandi;
  • 125 ml di latte;
  • 2 cucchiai colmi di parmigiano reggiano grattuggiato;
  • una macinata di pepe;
  • un pizzico abbondante di sale.

Per prima cosa tagliate a tocchetti la salsiccia privata della pelle e fatela rosolare in una padella antiaderente con l’olio extravergine di oliva. Quando la salsiccia è ben rosolata mettetela da parte a raffreddare. Tagliate il formaggio a pezzetti e mettete da parte. Sbattete le uova con il latte ed il parmigiano, regolate di sale e pepe.

Srotolate la pasta sfoglia, lasciandola sulla sua carta forno e trasferitela nello stampo da crostata (io uso uno stampo in pyrex). Distribuite sul fondo della sfoglia la salsiccia e il formaggio, coprite con il composto di uova e ripiegate la sfoglia eccedente verso l’interno, e mettete la torta salata alla salsiccia in forno già caldo a 200 gradi per circa 25 minuti.

La sfoglia dovrà esser croccante e il ripieno colorito (vedi foto). Sfornatela e fatela raffreddare qualche minuto. Aiutandovi con la carta forno trasferitela su un piatto da portata, facendo attenzione eliminate la carta forno e servite come antipasto o come secondo, è davvero deliziosa!

La mia bacheca pinterest: https://it.pinterest.com/barbaracoccia1/le-mie-ricette/

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.