La salsina di babet. Un ricordo di mia nonna

 

La salsina di babet.Un ricordo di mia nonna

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

sulle bruschette e’ perfetta

Oh mamma mia. Questa la dovete assolutamente provare, anche perche’ e’ facilissima da fare

(Forse qualcuno gia’ la conosce perche’ spesso si fa in Emilia)

Che ricordi .Era una salsina che faceva mia nonna ,che poi ha tramandato a mia madre e ora

tocca a me.. la trovo deliziosa. Il vero nome di questa delizia non lo conosco di preciso,ma ho

voluto chiamarla,”La salsina di babet perche’ fa parte della mia storia culinarea

.POI I RICORD!!

quelli che ti fanno stare bene, che ti fanno sorridere con nostalgia e ti fanno fare quel

sospirone che vuol dire “mi manchi”,   rendono  LE COSE ANCORA PIU’ …COME DIRE

,BELLE? NOOO DI PIU’

Mentre cucino sento ancora l’amore di mia nonna e un po’ mi sento lei..Soprattutto quando

preparo le fette di pane per intingerle nel sughetto come faceva lei

.Metteva il bollito in un piatto le fette di pane in un altro e la salsina  in una coppetta e poi

portava in tavola ..Tutta la cucina e la sala si riempivano di quel profumo che mi faceva

venire l’acquolina

Forse il bollito un po’ nel piatto restava, ma la salsina spariva in un baleno

Per quanto ne facesse era sempre troppo poca

Con orgoglio ve la propongo. Ecco come fare

Ingredienti
MISURIAMO TUTTO IN CUCCHIAI   cosi’ e’ piu’ semplice

3 cucchiai di cappero sotto’aceto….

2 cetriolini sott’aceto…

.4 cucchiai di cipolline sott’aceto…

5 cucchiai di peperoni sott’aceto…

6 cucchiai di olive bianche ..

2 cucchiai di olive nere….

sale….peperoncino tritato…

4 cucchiai di concentrato di pomodoro..

6  cucchiai di olio

PROCEDIMENTO PER LA SALSA 

1) Scolate gli ingredienti dall’aceto in un colino .Tritateli grossolanamente

e metteteli nel tegame con l’olio gia’ caldo.Lasciate insaporire per qualche

minuto a fuoco medio e poi aggiungetevi il concentrato di pomodoro.

 

2) Mettete il coperchio sulla pentola e fatela cuocere per circa 15 minuti a

fiamma bassa ,aggiungendo se e’ necessario un po’ d’acqua..Salate e

mettetevi il peperoncino .(dovrebbe essere abbastanza piccante la salsina,

ma come sempre la quantita’ sia del il sale che delle spezie va a secondo dei gusti).

Fate cuocere la salsina ancora pochi minuti e servitela con del bollito

 

.

Precedente una mia considerazione Successivo Cipolline in agrodolce .Stupendamente buone

2 commenti su “La salsina di babet. Un ricordo di mia nonna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.