morbidello meringato

morbidello meringato

Goloso da leccarsi le dita…Non avete paura di sporcarvi le mani con un morbidello goloso? bene allora questo dolce dovete provarlo necessariamente. Quattro strati di golosità, iniziamo da una base di ganache al cioccolato fondente, morbida ma compatta al punto giusto, proseguiamo con una crema meringata favolosa, che i vostri bimbi..e non solo adoreranno, ed ancora..be un ingrediente che io adoro..caramello, e in questo dolce proveremo la mia versione espressa e deliziosa, e per concludere ultimo strato di ganache cioccolatosa. Ah non dimentichiamo le nocciole, che conferiscono croccantezza al tutto. Vi dirò onestamente che la realizzazione del dolce nn è affatto complicata, occorre solo un po’ di pazienza nel farlo riposare in frigo tra uno strato ed un altro ed almeno una notte intera prima di gustarlo…diversamente fareste molta fatica. Una volta rassodato per bene tagliate con delicatezza e con l’aiuto di una palettina impiattate questa golosità.

Ingredienti per il morbidello meringato:

  • 400 gr di cioccolato fondente
  • 400 gr di panna non montata
  • 50 gr di nocciole

per la crema meringata:

  • 2 albumi
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 80 gr di zucchero al velo
  • 60 ml di acqua
  • 1 pizzico di sale

Per il caramello:

  • 18 caramelle mou tipo “elagh”
  • 2 cucchiai di panna non montata

morbido

Procedimento:

  • Iniziamo con il preparare la base di ganache, scaldando in un pentolino 200 ml di panna, senza però portarla a bollore. Una volta calda, versate su 200 gr di cioccolato spezzettato. Fate sciogliere fino a quando sarà amalgamato del tutto.
  • Stendete la ganache sul fondo di una teglia, io ne ho usata una di alluminio monouso di circa 20 cm. Stendete in maniera uniforme e posizionate in frigo per circa 20 minuti.
  • Nel mentre, iniziamo a preparare la meringata: montate a neve fermissima gli albumi, aggiungendo un pizzico di sale,in un pentolino, versate l’acqua e lo zucchero semolato, portate a bollore,mescolando di continuo, e continuate a mescolare per cinque minuti dopo che lo sciroppo ha raggiunto il bollore.
  • A questo punto, versate lo sciroppo caldo sugli albumi, a filo e mescolando di continuo con le fruste, sempre mescolando aggiungete infine lo zucchero al velo.
  • Ottenuto un composto piuttosto sodo, lasciate intiepidire e versate sulla base di ganache, rimettete poi il tutto a riposare in frigo.
  • Intanto prepariamo il caramello: in una ciotola ponete le caramelle e la panna, trasferite in microonde e lasciate andare per circa un minuto, mescolate fino a che le caramelle non saranno sciolte. Lasciate intiepidire, intanto tagliate le nocciole a metà e inseritele in modo uniforme nella crema di meringa, successivamente versatevi sopra il caramello e riponete ancora una volta in frigo per almeno 30 minuti.
  • prepariamo adesso, la copertura di ganache, procedendo come per la base, utilizzando i 200 gr di cioccolato e i 200 ml di panna rimasti.
  • Stendete sul caramello in maniera uniforme e lasciate riposare in frigo per almeno tutta la notte.

Spero questa ricetta sia stata di vostro gradimento, per qualsiasi domanda non esitate a contattarmi, intanto vi ringrazio e vi invito a seguirmi anche sui miei Social ….buon week end

morbidi3