Fettuccine con carciofi
Buongiorno a tutti. Oggi vengo a voi con una ricetta particolare. Dico così perché, con questa ricetta sto partecipando ad un contest dove sono richiesti due ingredienti principali e ben precisi. Per partecipare l’ingrediente particolare è la farina e un ingrediente, di propria scelta, deve essere del territorio. Questa è la particolarità che il contest richiede. Io con questa ricetta mi sono superata. Oltre alla farina come ingredienti del territorio ne ho utilizzati ben 3 e non solo uno come richiesto. Face with tears of joyFace with tears of joy

Fettuccine con carciofi
Fettuccine con carciofi
Fettuccine con carciofi
Fettuccine con carciofi
Samuel, il primo e sicuramente il più importante ingrediente è lui, l’ingrediente speciale che ci metto in ogni ricetta e foto che faccio. Con lui tutti i piatti vengono più buoni e invitanti. Tranquilli, non lo affetto e non lo trito ma l’amore che ho per lui e per i suoi fratellini è così immenso che tutto ciò che preparo mi viene buonissimo. Infatti così deve essere. Lui è il mio piccolo ometto, siamo sempre insieme quando cuciniamo, mangiamo, dormiamo… Ecco se le balconcine volevano un ingrediente del territorio, in questo caso Trentino, è proprio lui, Face with tears of joy I’ingrediente D.O.C.
Adesso torniamo alla ricetta.
Un altro ingrediente del territorio è il prezzemolo, anzi direttamente dal mio balcone. Lo coltivo io, ogni anno me ne prendo cura e lo faccio sopravvivere anche al freddo inverno. Prezzemolo ad un passo lo posso chiamare, altro che kilometro zero!

Il terzo è quello del formaggio grattugiato, prodotto da una azienda locale: Trentingrana.

Trentingrana DOP è un formaggio grana prodotto dal 1926, quando il signor Marchesi di Rumo in Val di Non, sposandosi con una ragazza di Mantova, imparò l’arte del casaro nella città di Mirandola.

Impadronitosi dei segreti del mestiere, acquistò il latte del caseificio di Cloz e lo trasformò in un formaggio che si diffuse inizialmente nella sola provincia di Trento. (Da Wikipedia)

Bene, fin qui ho presentato i miei ingredienti, adesso passo a descrivere la sfiziosa ricetta.

Fettuccine con carciofi
Fettuccine con carciofi

Ingredienti per due persone

  • 200 grammi di farina di grano duro
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di oliva extravergine di oliva
  • un pizzico di sale

 

Per il condimento:

  • 6 carciofi
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 scalogno
  • 1/2 bicchiere di vino bianco (oppure acqua)
  • 2 cucchiai di formaggio grattugiato Trentingrana
  • sale q.b.

 

 Procedimento
Cominciamo con la preparazione della pasta. Mettiamo la farina in una ciotola e facciamo la fontana dove al centro rompiamo le uova. Aggiungiamo anche l’olio di oliva e il sale. Lavoriamo con la forchetta finché le uova hanno bagnato la farina e dopo cominciamo a lavorare con le mani finché abbiamo ottenuto una pasta bella liscia ed omogenea. Lasciamo riposare per mezz’ora avvolta con la pellicola. Questo è il procedimento per chi fa la pasta fresca all’uovo a casa. Invece per chi ha la macchina per preparare la pasta (come me) non le resta che seguire le indicazioni della propria macchina realizzando la forma che più si gradisce.
Adesso prepariamo il condimento.
Puliamo I carciofi, eliminando le foglie esterne dure e tenendo la parte più tenera, il cuore praticamente, e li mettiamo in una ciotola grande con acqua e il succo di limone, così evitiamo di farli annerire.
Tritiamo la cipolla finemente. Togliamo i carciofi dall’acqua, li asciughiamo e li tagliamo a spicchi. In una padella antiaderente con due cucchiai di olio extravergine di oliva, versiamo prima lo scalogno tritato e dopo qualche minuto i carciofi, copriamo e li lasciamo appassire col fuoco non troppo vivace. Se vogliamo aggiungiamo anche un spicchio d’aglio tritato. Mescoliamo spesso, e dopo 5 minuti aggiungiamo il vino bianco oppure l’acqua, chiudiamo col coperchio e finiamo di cuocere a fuoco basso.
Nel frattempo mettiamo una pentola con l’acqua salata a bollire. Mentre l’acqua si riscalda, tagliamo la nostra pasta a forma desiderata (io fettuccine) e le facciamo lessare appena l’acqua è pronta. Se i carciofi hanno bisogno ancora di cuocere basta aggiungere un po’ d’acqua della cottura della pasta. A fine cottura del condimento aggiungiamo una manciata di pinoli e, se fosse necessario regoliamo di sale. Spegniamo, lasciamo raffreddare e frulliamo grossolanamente il condimento. Non bisogna trasformare tutto in crema.
Quando la pasta è pronta, scoliamola e la aggiungiamo al condimento, diamo una mescolata ed impiattiamo. Sopra versiamo il nostro formaggio grattugiato trentingrana e il prezzemolo tritato.
Che altro dire su questa mia ricetta? Realizzata, come richiesto con ingredienti locali, ed io ho utilizzato specialissimi e freschi ingredienti del territorio Trentino. A cominciare da Samuel che non ha ancora compiuto nemmeno un anno!!! Non importa se il contest lo vinciamo o no. L’importante è che io e il mio piccolo tesoro abbiamo fatto un bel lavoro in cucina, anche con la complicità del gioco.  Smiling face with smiling eyes
Alla prossima ragazzi!!

 

 

 

Fettuccine con carciofi

(Visited 635 times, 1 visits today)
 

4 Comments on Fettuccine con carciofi

  1. VINCENZINA ROCCHELLA
    14 giugno 2016 at 14:01 (1 anno ago)

    Deve essere stata veramente buona. Il gusto e la bontà traspaiano proprio. Da preparare, magari anche con i carciofi surgelati. Ottima ricatta!

    Rispondi
    • vita82
      14 giugno 2016 at 15:28 (1 anno ago)

      Grazie cara. Infatti viene buonissima anche con i carciofi surgelati!

      Rispondi
  2. maria giordano
    14 giugno 2016 at 14:49 (1 anno ago)

    Sei unica Vita come il tuo tesoro…serve lui il piatto?

    Rispondi
    • vita82
      14 giugno 2016 at 15:30 (1 anno ago)

      Grazie cara. Infatti lui fa di tutto non solo portare il piatto!!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*