Contest : Farina D.O.C. – E.T.

Contest :

Farina D.O.C. – E.T.

Eccellenze & Territorio

Contest 1

Ebbene sì!

Per il nostro primo anno di blog,

per tutte le soddisfazioni che ci avete regalato, per festeggiare alla grande questo primo anno insieme, abbiamo deciso di lanciare

 Il primo Contest delle Balconcine!!

Un Contest semplice ma particolare, che cercheremo di spiegarvi al meglio. Se qualcosa non vi sarà chiaro scriveteci un commento e vi risponderemo in men che non si dica! 😉

logo def balconcine

Cosa vuol dire Farina D.O.C. – E.T.? Cosa chiediamo ai partecipanti?

Quello che chiediamo a tutti i partecipanti al Contest è :

creare un qualsiasi piatto contenente come ingredienti principali:

  • la farina
  • un alimento che caratterizza il vostro territorio.

Qualsiasi tipologia di piatto va bene: dall’antipasto, al contorno al dolce, l’importante è rispettare i due ingredienti principali.

Potete utilizzare un qualsiasi tipo di  farina accoppiandola all’ingrediente che più amate o che più secondo voi rappresenta il vostro territorio a tavola.

REGOLE

  • Tutti possono partecipare al Contest, sia blogger che utenti che non ne hanno, con una sola ricetta.
  • Non possono partecipare invece i familiari delle Balconcine votanti  (siamo in 13 e capirete che questa regola è necessaria per la “chiarezza” del contest).
  • Le ricette dei blogger devono essere INEDITE, pena l’esclusione immediata dal contest.
  • Le ricette dei blogger devono essere inserite, corredate da link al relativo articolo come commento a questo articolo entro la mezzanotte del 15/06/2016.
  • Le ricette di chi non ha un blog invece vanno inviate, corredate di foto, all’indirizzo mail cucinarechiacchierando@gmail.com entro la mezzanotte del 15/06/2016, accompagnate da un commento a questo articolo nel quale si indica il titolo della propria ricetta.
  • Tutti i partecipantidovranno condividere il Contest sulla loro pagina Facebook o sul proprio profilo personale.
  • Tutti i blogger partecipanti dovranno inserire, nella pagina contenente la ricetta partecipante, il link al contest con la dicitura

Con questa ricetta partecipo al Contest

Farina D.O.C. – E.T.

ECCELLENZE & TERRITORIO del blog Cucinare Chiacchierando

Giuria

La giuria sarà composta da noi Balconcine. Ognuna esprimerà il suo voto segretamente, seguendo questi punti di valutazione:

  1. – l’esaltazione della materia prima utilizzata
  2. – il rispetto del tema
  3. – l’appetibilità del piatto
  4. – la presentazione

Voteremo con un punteggio da 1 a 5 per ciascun piatto, sommeremo i voti ed il punteggio più alto vincerà.

I vincitori saranno decretati entro il 30/06/2016

ed il loro nome verrà comunicato su questo blog e sulle nostre pagine social:

Pagina Facebok

Profilo G+

Account twitter

Profilo Pinterest

 

 Omaggi ai vincitori del Contest

1° posto

Fornetto per pizza Delizia G3 Ferrari gentilmente offerto dalla Ditta Ferrari.

La ditta offre in omaggio al vincitore del Contest il fornetto più ambito da tutti gli appassionati della pizza, in grado di cuocere la vera pizza napoletana direttamente a casa tua in soli 5 minuti !

Fornetto per pizza Delizia G3 Ferrari

61NrUvS9wjL._SY355_

2° posto

Fornitura di farina gentilmente offerta in omaggio dall’Azienda Agricola Piano, produttrice e distributrice, con filiera corta, di prodotti biologici della tradizione pugliese nella quale affonda le proprie, robuste, radici. Un’azienda a passo coi tempi e molto “social”

12745863_1031765420179728_7223414651516413062_n

La fornitura di 10 kg comprende

  •  Farina di Grano Tenero Tipo “0” con Germe
  •  Farina di Grano Tenero Integrale
  • Semola Rimacinata di Grano duro con Germe
  • Farina di Mais con Germe

3° Posto

Fornitura di olio offerta dall’Azienda Agricola Kerres, una giovane e fresca realtà, che spicca, nello scenario dei produttori d’olio nazionali, per le sue produzioni biologiche di varietà autoctone. Dal cuore della  Campania, dei prodotti preziosi come l’oro.

11081032_1597932893785838_8550780457600368741_n

La fornitura comprende 5 litri di olio extra vergine di oliva, “DEA”

 

Vincitore Menzione di qualità

La menzione speciale andrà al piatto in cui la specialità del territorio sarà utilizzata in maniera essenziale, originale ed eccellente.


12243130_1012693708752358_3312145939674080284_n

Il vincitore della Menzione di qualità avrà in omaggio una fornitura di pasta fresca gentilmente offerta dal Pastificio il Mattarello di Bronte. Un’azienda che utilizza i prodotti del proprio territorio in maniera essenziale, originale ed eccellente. 

Vi piacciono gli omaggi?? Allora forza e coraggio, correte in cucina a spignattare!! Aspettiamo le vostre ricette eeeee…. in bocca al lupo a tutti!!!

Nota

Non chiediamo una ricetta tradizionale, che poi lo sia anche va benissimo, ma chiediamo di associare la farina ad un prodotto caratteristico della vostra regione!!

Elenco ricette partecipanti

  1. Strascinati foggiani fatti a mano con pesto di cime di rapa e salsiccia sbriciolata di Francesca del blog 4 passi nella mia vita
  2. Focaccine zucchine e cacioricotta di Stefy del blog Vorrei diventare una brava cuoca
  3. Pasta greca – Hilopites di Eleni del blog Apriti Sesamo
  4. Tagliatelle al gratin con asparagi di Santena, piselli e prosciutto crudo di Simo del blog Batuffolando ricette
  5. Crostata con Maccagno, besciamella al rosmarino e nocciole di Cristina del blog La chicchina
  6. Brioche siciliana farcita salata di Francesca del blog Francy non solo torte
  7. Panini napoletani di Simona del blog In cucina ci pensa Simo
  8. Fiore di Casatella Trevigiana DOP e Sopressa Vicentina DOP di Giusy del blog Blumirtillo
  9. Orecchiette con le polpette di Cris e Max del blog Cris e Max in cucina
  10. Gnocchi di patate e carote con luganega di Paola del blog Il piacere dei sensi
  11. RAVIOLI SARACENI con POMODORINI e RUCOLA di Simona del blog A tutta cucina
  12. SPAGHETTI ALLA CHITARRA HOMEMADE CON LE VONGOLE di Ivana del blog Menta e peperoncino
  13. Crostata di grano arso con zucchine in fiore, pomodorini confit e burrata di Tiziana del blog Deliziosa virtù
  14. Torta salata cipolle caramellate e Asiago di Anna del blog Non solo le torte di Anna
  15. Pizza integrale di Alessandra del blog Ranocchietta in cucina 
  16. Pizzette veloci allo yogurt di Daniela del blog Sani peccati di gola
  17. Focaccia alle cime di rapa e capocollo di Chiara del blog Vaniglia Bourbon
  18. Mezzelune con raschera e nocciole di Chantal del blog Delizie di nonna papera
  19. Brisè all’olio ripiena di verdure e mozzarella di bufala di Gilda del blog Donne pasticcione
  20. Pane alle olive di Daniela del blog Cucinando pasticciando 
  21. Crespelle con zucchine e Bra del Piemonte di Cristina del blog Le Repas Secret
  22. Ferratelle Molisane morbide di Sabrina del blog L’angolo della cake disaster
  23. Ravioli ripieni di polenta e gorgonzola di Paolo del blog Chef di Sabato
  24. Roulade di brisee, friarielli e caciocavallo di Maria del blog Briciole di dolcezza
  25. Pizza con lievito madre di Michela del blog Molliche di zucchero
  26. Focaccia alla birra Pedavena e salame nostrano veneto di Deborha del blog Debba, cakes and more
  27. Panini pizza con scamorza pugliese di Michela del blog Erba cipollina
  28. Tagliatelle al pesto di rapanello di Pamela del blog Le ricette di Ciccia Bacilla
  29. Pitta chicchiulata di Maria Rosaria del blog Cucina casareccia
  30. Creps  integrali ai mirtilli neri e miele di Caterina del blog Cake e Fancy
  31. Torta alle ciliegie di Marostica di Daniela del blog Timo e lenticchie
  32. Torta salata ai sapori toscani di Simona del blog Simo’s Cooking
  33. Tagliatelle al ragù di coniglio profumato al Varnelli di Manuela del blog Il mio piccolo bistrot  
  34. Orecchiette con tall’ e cocozz di Nadia del blog Oggi cucina Nadia
  35. Focaccia di farro con caciotta, patate e tartufo della Valnerina di Emanuela del blog La maga in cucina
  36. Fettucine con carciofi di Vittoria del blog Cucinare con Vita
  37. Ciambella salata rovesciata ai peperoni di Simona del blog La pasticcera matta
  38. Pizza in teglia con prefermento ai sapori di Calabria di Ale del blog Dolcemente inventando
  39. Focaccia patate, stracchino e pesto di Maria del blog Magie in cucina
  40. Pizza fritta con mallone di Annagaia del blog La mia cucina gluten free
  41. Biscotti di frolla al limone di Antonietta del blog Pan per focaccia

Ricetta inviata per e-mail

 

PIZZA ” SALERNO-BIELLA” con licoli di Loredana
Ingredienti per l’impasto:
550 gr di farina Uniqua Verde;
150 gr di Licoli;
250 gr di acqua;
5 gr di malto;
20 gr di olio extravergine;
10 gr di sale.
Ingredienti per condire:
passata di pomodoro;
mozzarella di bufala ;
tomino elettrico;
pomodorini mini-sammarzano.
eb3b1ee1-d237-453f-9308-c816658922dc
Procedimento:
Procediamo al rinfresco del licoli che sarà usato una volta raddoppiato.
Versare all’interno del bimby (o planetaria ) il licoli ed aggiungere il malto e una parte di acqua per farlo sciogliere ulteriormente,quindi aggiungere la farina e il resto dell’acqua e impastare fino ad ottenere un impasto ben incordato quindi aggiungere a filo l’olio e infine, una volta assorbito, il sale .
Passare l’impasto su un piano dandogli una veloce impastata con le mani quindi coprire a campana e lasciare riposare per una mezz’ora.
Trascorsa la mezz’ora fare un giro di pieghe(stendendo l’impasto in un rettangolo e piegando ii lati lunghi verso il centro) quindi fomare una palla e pirlare l’impasto.Lasciar riposare ancora mezz’ora e poi riporre in una ciotola chiusa in frigo a maturare(io per 48 h).
Il giorno che dovevo cuocere le pizze io ho fatto restringere un po’ la passata con un po’ di olio e sale per averla fredda al momento dell’uso,
Dopo il riposo in frigo tirare fuori la ciotola e far acclimatare per un paio d’ore, quindi ribaltare sul piano ed eseguire delle pieghe lasciar riposare un paio d’ore quindi pezzare nelle forme necessarie,io ne avevo fatte 5 da circa 200 gr l’una.
pirlare i pesetti e lasciare lievitare fino al momento dell’utilizzo.
Nel frattempo ho tagliato il tomino fresco a fette e l’ho condito con un’emulsione di olio e aceto bianco(tre cucchiai di olio  uno di aceto) e peperoncino.
Ho acceso il fornetto Ferrari e nel frattempo che arrivasse a temperatura ho steso li pesetti conditi con la passata di pomodoro ristretta e raffreddata e la mozzarella a fette sottili,quindi infornati.
Una volta pronta ho aggiunto prima di servire pomodorini mini-sammarzano tagliati a metà e una fetta di tomino al centro e  tagliato a cubetti sparso sulla superficie.
68d018b4-3343-46bd-92ec-0619e73c1014

22/06/2015

Dopo aspre e dure lotte e, soprattutto, senza fare a pugni, abbiamo decretato le ricette vincitrici, secondo i parametri indicati nel blog.

Prima di proclamarli, però, vogliamo fare 2 ringraziamenti: Il primo va a tutti i partecipanti che hanno preso parte al contest con entusiasmo e fantasia. Senza di voi tutti, tutto questo sarebbe niente.

Il secondo va agli sponsor che hanno deciso di scommettere sul nostro blog. Con l’augurio che anche essi si siano divertiti quanto noi, ringraziamo:
G3 Ferrari Pastificio Il Mattarello Specialità al Pistacchio Bronte – CTAgricola Piano, Azienda Agricola Kerres

– Al 3°posto si classifica il bellissimo piatto di di Chantal del blog Delizie di nonna papera: le mezzelune con raschera e nocciole.
A lei va la fornitura di olio gentilmente offerta dall’azienda agricola Kerres

– Al 2° posto si classifica il fantasioso Fiore di Casatella Trevigiana DOP e Sopressa Vicentina DOP di Giusy del blog Blumirtillo.
A lei va la fornitura di farina, gentilmente offerta dall’azienda Agricola Piano

–VINCE– il primo contest del nostro blog la Crostata di grano arso con zucchine in fiore, pomodorini confit e burrata di Tiziana del blog Deliziosa Virtù.
A lei il bellissimo fornetto Pizza delizia G3 Ferrari

La speciale menzione di qualità va alla Focaccia alla birra Pedavena e salame nostrano veneto di Deborha del blog Debba,cakes and more per l’utilizzo essenziale, originale ed eccellente, della specialità del suo territorio, per la realizzazione del piatto.
A lei la speciale fornitura di pasta gentilmente offerta dal pastificio il Mattarello

Infine, a sorpresa, un altro premio speciale va ad un’altra ricetta che ha utilizzato un prodotto del proprio territorio in maniera originale: Ravioli ripieni di polenta e gorgonzola di Paolo del blog Chef di sabatoo. A Lui la copertina della nostra pagina Facebook per un mese.

Grazie a tutti! Per noi è stata una bellissima esperienza e speriamo lo sia stata anche per tutti voi.

P.s. I vincitori mandino i loro dati per la spedizione degli omaggi tramite messaggio privato qui sulla pagina.

139 thoughts on “Contest : Farina D.O.C. – E.T.

  1. Bellissimo contest, mi piace la materia prima, perché ti permette di spaziare alla grande, e anor più la valorizzazione delle eccellenze locali. E vogliamo parlare dei premi?!?! La ricetta deve essere nuova? O noi blogger possiamo partecipare con ricette già pubblicate in passato? La farina deve avere una marca particolare? Vedo che ci sono degli sponsor … Grazie Balconcine!

    1. Ciao Gilda,
      Lasciare più spazio possibile alla fantasia è la ragione per la quale abbiamo scelto proprio questo ingrediente.
      Ricetta rigorosamente inedita, dei premi così belli meritano una ricetta ad hoc, no? 😀
      Farina tutta quella vuoi, della marca che preferisci.
      Gli sponsor sono delle aziende così disponibili da credere in noi e proporceli come premi per questo contest.

  2. bellissimo contest,ho aggiunto il banner nella pagina dei contest a presto con una ricetta, vi
    abbraccio balconcine e auguri,solo un anno e già così brave,complimenti

    1. Ciao Paola!!
      Ti aspettavamo al varco, eheh, domani sarei passata dal tuo blog per invitarti ufficialmente ma mi hai battuta sul tempo!
      Non vediamo l’ora di vedere cosa tirerai fuori dal cilindro!
      A prestissimo!

  3. Auguri per il vostro primo anno! Timidamente e un po’ da imbranata, vorrei partecipare. Vediamo se ci riesco. L’idea sulla ricetta c’è… Sarebbe il primo contest al quale partecipo 🙂
    Eleni.

      1. Crepi! Cerco di capire come inserire il banner… Intanto volevo chiedervi cosa intendete per “ricetta inedita?” Inedita nel proprio blog oppure inedita in assoluto? Volevo partecipare con una ricetta tradizionale greca, che in Italia e per il mio blog sarebbe inedita e che è il conubio perfetto tra farina e un ingrediente caratteristico della terra sarda dove ormai vivo da 18 anni! Una ricetta che con ingredienti sardi lavorati secondo la cultura culinaria greca interpeti nel modo migliore il vostro Contest! Può andare?

  4. Ciao! bellissimo contest! decisamente nelle mie corde; io un’idea già ce l’avrei..domanda: e se fosse proprio la farina l’ingrediente principe e principale del territorio?
    Io compro spesso farine macinate a pietra direttamente presso due mulini che ho uno a 15, l’altro a poco più distante, da casa mia. Potrei fare combaciare le due cose?
    intanto scarico il banner e lo pubblico nella mia pagina dedicata ai contest.
    Ah! Piacere di fare la vostra conoscenza 🙂
    Simona

      1. bene! sì da noi ci sono coltivazioni particolari di mais rosso, pignulet, ad esempio ma stavo pensando al frumento in realtà..beh ora vedo, in ogni caso userò farina locale appena macinata e sicuramente un prodotto a km 0 magari home e hand made ..o del mio orto, ora vedo ho un paio di idee devo decidere tra il dolce ed il salato …e…. torno presto 🙂 grazie!

  5. Ciao a tutte, mitiche balconcine!!
    Grazie per questa bella proposta … io adoro i lievitati e la mia terra d’origine e quindi farina ed ET sono proprio “robba mia”!
    Ecco la mia proposta: http://blog.cookaround.com/incucinacipensasimo/panini-napoletani-dal-mio-blog/.
    Sono i panini napoletani, anche detti “pagnottielli”. Io sono salernitana ma la mia cucina è ricca di tradizione napoletana. Spero che la mia ricetta piaccia e chissà che non riesca anche a vincere!!! ahahahha
    Simona

  6. eccomi!!! certo che partecipo, vedo se ho una ricetta adatta nel periodo del contest o se riesco ad inserirne una nuova…. i tempi sono un po’ stretti però se riesco partecipo volentieri e accetto l’invito!!
    Quindi se non ho capito male ci vuole come ingredienti farina e uno a nostra scelta che sia però della nostra zona….
    Auguri e complimenti per il blog!
    ps. ma perchè balconcine?

    1. Ciao Simo, benvenuta! Allora.. la ricette deve essere inedita, pensata ed elaborata proprio per il tema del contest. Quindi deve prevedere obbligatoriamente come ingredienti la farina ed un qualsiasi ingredienti che risalti il tuo territorio. Aspettiamo con ansia la tua ricetta, siamo sicure che ci stupirai!

          1. che bello!! Ieri ho fatto la ricettina pensando al contest e sono andata a fare la spesa scegliendo solo prodotti locali!
            purtroppo le foto non sono delle migliori perchè cucinando quando rientro dal lavoro … e fotografare la sera non è proprio l’ideale ma non importa…
            sono soddisfatta… inizio prossima settimana ve la porto perchè poi vado al mareeeeeeee!!
            a presto allora!

  7. Buongiorno! Bellissimo contest complimenti, mi farebbe piacere partecipare, è tanto che non metto le mani in pasta seriamente ne sento il bisogno.

  8. Buongiorno “Balconcine”, con piacere partecipo al vostro bellissimo contest con una ricetta che unisce il cento nord e il centro Italia, vi chiederete perché? Semplice, la mia mamma è abruzzese, mio padre è emiliano.. Quindi non potevo che preparare gli “Spaghetti alla chitarra homemade con le vongole”..
    Spero che questa ricetta sia di vostro gradimento. ^_^
    http://blog.cookaround.com/mentaepeperoncino/spaghetti-alla-chitarra-homemade-con-le-vongole/

  9. Questa è la mia pizza integrale e di stagione, una ricetta semplice e light. Ho voluto utilizzare sia le farine (manitoba integrale ed integrale macinata a pietra) del mio territorio, ossia del Molino Maraldi di Cesena, sia il lievito madre attivo del Molino Suzzi, sia gli ingredienti per la farcitura, ossia le verdure di stagione del mio orto. Semplice, ma davvero gustosa.

    http://blog.giallozafferano.it/ranocchiettaincucina/pizza-integrale/

  10. Ciao grazie per l’opportunità che ci date…questa è la mia ricettahttp://www.cucinandoepasticciando.com/2016/06/pane-con-olive.html
    E auguroni per il vostro primo compleanno…

  11. Molto bello questo contest, posso partecipare con un prodotto della regione che mi ospita da ben 12 anni e che è diventata la mia regione adottiva, l’Abruzzo, mentre io sono toscana ? Grazie ! 🙂

  12. Ciao mi sono divertita a provare a partecipare al vostro contest e mi sono inventata la Pizza “Salerno-Biella”.

  13. Ciao!
    Eccomi qui finalmente, scusa tanto il ritardo!
    Ti lascio il link alla mia ricetta: Mousse di ricotta al miele d’acacia su frolla di castagne dove i prodotti della mia terra la Lunigiana sono sia la farina di castagne che il miele d’acacia, due alimenti con i quali sono cresciuta e che semplicemente amo alla follia! Ecco il link: http://blog.giallozafferano.it/casamori/mousse-di-ricotta-al-miele-dacacia-frolla-castagne. La ricetta si pubblicherà domani a mezzogiorno quindi per il momento non c’è ancora ma ti scrivo adesso perché so che domani sarà una giornata infinita e non so quando tornerò a casa!
    Spero la ricetta vi piaccia tanto quanto è piaciuto a me realizzarla e soprattutto mangiarla!
    Agnese

  14. Eccomi, in extremis, ma ci sono : la mia ricetta è la “Ciambella rovesciata salata ai peperoni ” questo è il link http://blog.giallozafferano.it/lapasticceramatta/ciambella-salata-rovesciata-ai-peperoni/.
    Il prodotto che ho scelto e che caratterizza il territorio meraviglioso dove abito, è il peperone “cornetto”, un peperone da sempre usato per fare ripieno, profumatissimo, purtroppo non ancora Igp, credo, insieme al peperone ho utilizzato la farina e (per restare sul territorio) il pecorino d’Abruzzo.
    grazie per la possibilità di partecipare a questo contest e auguri !!!Ciao, Simona !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.