Crocchette di patate

Crocchette di patate. 

 Quando ero bimba e andavo al mercato con mia nonna a Napoli,

spesso sentivo un profumo delizioso di frittura..

Erano gli ambulanti che vendevano le  zeppole e i panzarotti.

Ci fermavamo e velocemente mi veniva preparato un cupputiello

con ste delizie strabuone.Che ricordi…..

Una ricetta tipica “street food

1002020_549472261798081_130385370_n1

 

crocchette di patate

Ingredienti  
  • 1 kg di patate farinose
  • 2  rossi d’uovo piu’ un uovo per indorare
  • 4 cucchiai di parmigiano,  
  • 60 g di burro
  • pangrattato, prezzemolo, pepe, sale 
  • farina, olio per friggere 
  • mozzarella – salame 
 
                                                                                          Procedimento
  • Lessate le patata e sbucciatele ancora calde. Passatele in uno

schiacciapatate  per 2 volte

  • 2 Unite il burro ammorbidito, il parmigiano, il prezzemolo

tritato, sale, pepe e i tuorli d’uovo ad uno ad uno.

 (Prima di aggiungere l’altro tuorlo, lasciate assorbire il primo  )

  •  3 Lavorate l’impasto con le mani amalgamando bene tutti gli

ingredienti. Ungetevi le mani con un po’ di olio e iniziate a

fare dei bastoncini. Ponetevi al centro un pezzettino di salame e mozzarella

  • 4 chiudete bene i due ingredienti nell’impasto. Passateli poi nella farina ,nell’uovo sbattuto con un pizzico di sale  (c’e chi utilizza  anche   solo l’albume  montato a neve) e poi  nel pane grattugiato (Questo deve essere sottile)
  • 5 Friggete in abbondante olio di arachidi.( Oggi esistono degli olii

proprio per la  frittura.Sono ottimi perche’ tengono bene la temperatura

Accertatevi che non vi sia all’interno dell’olio di palma )

  • 6 Fateli dorare in tutti i lati,  togliete le crocchette di patate  

e asciugatele su carta assorbente.  Servite ben calde

 
 
Precedente Carpaccio di zucchine.Tanto gusto con pochissime calorie Successivo Granita al karkade' e frutta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.