Panettone farcito

Il panettone farcito nel periodo natalizio o meglio, post natalizio, diventa un classico. Non sappiamo come smaltire un panettone perché ci siamo stancati di mangiarlo così com’è a pranzo cena o colazione?

Panettone farcitoBene, allora diamoci un taglio e farciamolo!
Questa può essere una fantastica idea per la vigilia di natale o perché no, pranzo di natale. Un’idea alternativa per non portare a tavola il solito panettone!

INGREDIENTI

PER LA BAGNA AGLI AGRUMI

  • 200 gr di acqua
  • 100 gr di zucchero
  • Scorza di arancio, limone e mandarino

 

PROCEDIMENTO

  1. Prepariamo la bagna.
    In un pentolino mettiamo tutti gli ingredienti e portiamo a bollore per qualche minuto, dopodiché facciamo raffreddare, filtriamo le bucce e mettiamo lo sciroppo ricavato in una bottiglia per bagne.
  2. Prepariamo la nostra crema che usiamo per il tiramisù senza albumi.
  3. Prendiamo il nostro panettone.Questo che ho utilizzato è uno artigianale molto basso, ma se è alto è meglio.OLYMPUS DIGITAL CAMERA
    In questo caso tagliamo il “cappello” nella parte più alta, successivamente tagliamo la parte interna formando un cerchio con un bordo ci circa 1,5 cm e lo svuotiamo.Con la parte che abbiamo svuotato ne ricaviamo delle fette che ci serviranno per fare gli strati.OLYMPUS DIGITAL CAMERA
    Perdiamo un piatto e cominciamo a posizionare il cerchio del panettone e il primo strato.OLYMPUS DIGITAL CAMERA
    Prendiamo la nostra bagna e bagniamo la base e le pareti del panettone, mettiamo uno strato di crema e poi posizioniamo un’altro strato di panettone, bagniamo con lo sciroppo e un’altro strato di crema .. continuiamo così fino alla fine e posizioniamo il “cappello” del panettone.
  4. Mettiamo in frigo e cospargiamo di zucchero a velo prima di servire.

Si consiglia di fare questo dolce almeno sei ore prima, meglio se il giorno prima.

Panettone farcito

Delizioso!

 

Panettone farcito

Laly

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.