Panini all’uva

Ricetta tipica di stagione… la schiacciata con l’uva (mamma ne avrà preparate già almeno una ventina: va ad un ritmo di 2 al giorno!). Ma per la mania di provarne una versione differente ecco qua la nostra proposta, studiata appositamente per un pic-nic quindi in mono porzioni a contenuto rischio di sporcabilità!

Quindi ricetta “quasi” originale classica di famiglia (ovvero cucina del Petroni) ma con presentazione diversa.. ah sì vabbé mica li potevo fare con la farina normale… e siccome al supermercato era sparita la farina integrale son fatti con il preparato per pane nero! Ecco! (Però me lo dovrebbero spiegare il perché pubblicizzano tanto l’alimentazione sana e poi l’unica farina integrale che ci si trova è di marca (biologica) ad un costo folle e non c’è quasi mai… mah…)

Ingredienti per 8 panini

– 400 g di preparato per pane nero
– 1kg di chicchi di uva nera (tipo merlot, canaiolo, cabernet sauvignon..insomma da vino!)
– 8 cucchiai di zucchero
– 8 cucchiai di olio di oliva

Preparazione:

 1. Preparare l’impasto: mettere in una ciotola il preparato, aggiungere 200 ml di acqua, 4 cucciai di olio, 4 cucchiai di zucchero e impastare bene. Lasciar riposare al caldo per almeno un’ora. Rimpastare e riporre per almeno altre due ore.

IMG_3790

 

2. Preparare lo sciroppo d’uva: passare al passatutto 300 g di chicchi di uva, filtrare con un colino il succo in un pentolino, aggiungere 2 cucchiai di olio e 2 di zucchero e scuocere sul fuoco per circa 20-30 minuti.

3. Preparare i panini. Dividere l’impasto in 8 parti e stendere ognuna in rettangoli grandi circa 8-10 cm x 30 cm. Appoggiarli sulla teglia rivestita con carta forno e poggiare sopra l’uva, cospargere con zucchero e olio rimasti e chiudere bene, alzando i margini e poi chiudendo a libri e sigillando.

4. Spennellare con lo sciroppo e infornare in forno caldo a 180°C per circa 50 minuti. Ogni 15-20 minuti rispennellare la superficie dei panini in modo che si caramelli un poco lo sciroppo durante la cottura. Buon appetito.

IMG_3804

 

IMG_3815

 

Ahh dimenticavo:

Con questa ricetta partecipo al contest “Un anno di colazioni: le Brioches” di Letizia in Cucina in collaborazione con FIMOra 

Precedente Gnocchi di patate integrali Successivo Ciambellone ai semi di papavero

Un commento su “Panini all’uva

  1. Peccato averla vista solo ora, avevo tantissima uva e non sono riuscita a finirla!!! Che peccato! Bella ricetta, grazie per aver partecipato al contest!

I commenti sono chiusi.