Crea sito

Torta rovesciata alle pesche e marmellata

La Torta rovesciata alle pesche e marmellata è un dolce irresistibilmente profumato. La torta è semplicissima da preparare, non contiene ne burro e ne olio, questi due ingredienti vengono sostituiti dalla ricotta fresca, che regala al dolce umidità e tanta morbidezza. Pero non finisce qui!! per dare un tocco in più alla torta ho fatto un esperimento, quello di inserire una generosa colata di marmellata alla pesca, tra i due strati d’impasto, ancora prima di essere inserita nel forno. Risultato? perfetto ed eccezionale, a casa mia è finita in un baleno neanche il tempo di farla raffreddare.  In questo modo avrete una dolce farcito, senza aver il bisogno di dividerlo a metà. Quindi un dolce veloce e facile da realizzare.

Questa ricetta la trovate anche in questa raccolta ” Torte rovesciate”, potete prendere spunto li per realizzare il dolce con la frutta che preferite. Torte golose che non vi deluderanno perfette per ogni occasione.

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia ”

Torta rovesciata alle pesche e marmellata dolce profumatissimo. Ricetta senza burro e olio, ideale per la merenda. Dolce facile e senza caramello…irresistibile!!

Ecco la ricetta!!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 35-40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 250 g Farina
  • 3 Uova
  • 180 g Zucchero
  • 300 g Ricotta
  • 1 Scorza di limone
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale

per la farcia

  • 5 Pesche
  • 4 cucchiai Zucchero di canna
  • 1/2 Succo di limone

Preparazione

  1. Torta rovesciata pesche e marmellata

    Torta rovesciata alle pesche e marmellata..senza burro e olio!!

    Preparare questa Torta rovesciata alle pesche e marmellata, dovete sbucciare le pesche dividerle a meta, togliere il l’osso centrale e ridurle a fettine, Inseritele in un padellino e spolverate con zucchero di canna e succo di limone, fate cuocere per 10-12′, lasciate raffreddare.

  2. Ora passiamo all’impasto, quindi in una ciotola lavorate la ricotta con lo zucchero con l’aiuto di una frusta elettrica.

  3. Aggiungete i tuorli d’uovo separati dagli albumi che monterete apparte a neve ferma con un pizzico di sale.

  4. Unite  a seguire la farina setacciata con il lievito e infine la scorza del limone grattugiato. Dopo di che versate gli albumi e incorporateli con movimenti dall’alto verso il basso, fate attenzione a non smontare la massa.

  5. Foderate con carta da forno uno stampo per torte da 24 cm, spolverate il fondo con 2 cucchiai di zucchero di canna.

  6. Disponete a raggira le pesche e versate il succo ottenuto in cottura sopra. Ora versate tutto il composto livellate e infornate il dolce a 180° per 40′.

  7. Sfornate il dolce e giratelo subito aiutandovi con un piatto piano, togliete con delicatezza la carta da forno e lasciate raffreddare…Buon appetito!!

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.