Crea sito

Torta Angelica salata

Torta Angelica salata

Torta Angelica salata, classica pizza lievitata da gita fuori porta….in ogni paese il periodo pasquale è accompaganto da questi stupendi e piatti che fanno parte della tradizione, è ogniuno a seconda delle regioni la si farcisce e la si mangia in modo differente. Questa che ho preparato per oggi e ripiena di salame milano e formaggi come groviera e parmigiano e arricchita con tanto pepe macinato al momento, che le dona quel profumo inconfondibile, rendendola unica e inimitabile….scopriamo insieme questa ricetta della Torta Angelica salata….

Torta Angelica salata, maestosa e ricca di ingredienti. Perfetta da servire durante la colazione pasquale o una gita fuori porta. In tavola fa la differenza!

DSCF1279


Torta Angelica salata!

Ingredienti

  • 500 gr di  di farina 00
  • 500 gr di farina manitoba
  • 240 ml di latte tiepido
  • 200 gr di patate lesse
  • 140 gr di burro morbido + 40 gr per spennellare
  • 30 gr di lievito di birra
  • 20 gr di miele
  • 4 uova
  • 15 gr di sale
  • qb di pepe macinato

per il ripieno

  • 200 gr di salame milano
  • 200 gr di groviera o altro formaggio a piacere
  • 80 gr di parmigiano
  • qb di pepe macinato

Preparazione

1-Per preparare la torta Angelica salata dovete inserite le farine setacciate in una ciotola capiente o in un impastatore, aggiungete il miele e le patate lesse schiacciate.

2-Scaldate il latte, in una metà fate sciogliere il lievito, e unitelo alla farina, nell’altra metà fate sciogliere il sale e versate anche questo nella farina, date una prima mesclata.

3-Aggiungete  le uova sbattute e infine il burro morbido e un pizzico pepe. Portate l’imasto su un piano di lavoro e impastate con energia per 10,’ sbattendo l’impasto sul piano di lavoro, formate una palla e copritelo a campana, fate riposare 20′.

4-Riprendete l’imasto e lavoratelo di nuovo, ricoprire a campana per altri 20′, questo lavoro va fatto tre volte, se volte ottenere una torta altissima e morbida allo stesso tempo.

5-A questo punto formare un  panetto e ponetelo in una ciotola oliata, fate riposare coperto da un foglio di pellicolatrasparente fino al suo raddoppio ci vorrano circa 2 ore.

6-Stendete l’impasto formando un rettangolo, sciogliete i 20 gr di burro e spennellate tutta la superficie, cospargere di parmigiano grattugiato, e salame e groviera tagliato a cubetti, spolverate con il pepe e arrotolato.

7-Infarinate un coltello affilato e incidete per tutta la lunghezza il rotolo lasciando intera uin estremità, intrecciate le due code e formate una grande treccia, che inserirete all’ interno di uno stampo a ciambella inburrato.  Spennellate con altro burro, coprite con uno strofinaccio e lasciate lievitare per 1 ora circa. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 40-45′.

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia

sul mio profilo Instagram  troverai tante novità..ti aspetto!

E sul mio canale Telegram

Ti potrebbe interessare..

Torta al formaggio piccante e rucola

Torta al formaggio con cicoria piccante

 

Torta Angelica salata

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.