Crea sito

Torta Angelica salata

Torta Angelica salata

DSCF1279

Torta Angelica salata, classica pizza da gita fuori porta….in ogni mondo il periodo pasquale è accompaganto da questi stupendi e piatti che fanno parte della tradizione, è ogniuno a seconda delle regioni la si farcisce e la si mangia in modo differente. Questa che ho preparato per oggi e ripiena di salame milano e formaggi come groviera e parmigiano e arricchita con tanto pepe macinato al momento che le dona quel profumo inconfondibile rendendola unica e inimitabile….scopriamo insieme questa ricetta della Torta Angelica salata….

INGREDIENTI

500 gr di  di farina 00

500 gr di farina manitoba

240 ml di latte tiepido

200 gr di patate lesse

140 gr di burro morbido + 40 gr per spennellare

30 gr di lievito di birra

20 gr di miele

4 uova

15 gr di sale

qb di pepe macinato

per il ripieno

200 gr di salame milano

200 gr di groviera o altro formaggio a piacere

80 gr di parmigiano

qb di pepe macinato

Preparazione

Inserite le farine setacciate in una ciotola capiente o in un impastatore, aggiungete il miele e le patate lesse e schiacciate, scaldate il latte, in una metà fate sciogliere il lievito che unirete alla farina, nell’altra metà fate sciogliere il sale versate anche questo all interno, le uova sbattute e infine il burro morbido e il pepe. Impastare energicamente per 10′ sbattendo l’impasto sul piano di lavoro, formate una palla e copritelo a campana, fate riposare 20′, rilavorare e ricoprire a campana questo lavoro va fatto tre volte. Formare un  panetto e ponetelo nella ciotola oilata a riposare fino al raddoppio. Stendete l’impasto formando un rettangolo, sciogliete i 20 gr di burro e spennellate la superficie, cospargere di parmigiano grattugiato e con  il salame e la groviera tagliato a cubetti, spolverate con il pepe e arrotolato. Dal momento che l’impasto e tanto tagliate il rotolo della misura dello stampo con quello che avanza tagliate delle girelle e mettetele a lievitare in una  ciotola. Infarinate un coltello affilato e incidete per tutta la lunghezza il rotolo e intrecciatelo formando una grande treccia, che posizionerete al interno di uno stampo a ciambella inburrato.  Spennellate con altro burro, coprite con uno strofinaccio e lasciate lievitare per 1 ora circa. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 40-45′.

 

DSCF1275



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.